CESSIONI DEL QUINTO
4credit cessioni del quinto online

Cessione del quito:com'è nata


La cessione del quinto fu ideata per volontà di Re Vittorio Emanuele II, per cui risale alla seconda metà del 1800. Si decise di ideare la cessione del quinto come finanziamento concedibile ai dipendenti statali al fine di dare loro la possibilità di ottenere un prestito a condizioni agevolate. Per un lungo periodo la cessione del quinto è stata pertanto concessa solamente ai dipendenti dello stato.

Nel 1950, con la legge 180/50 e successivamente con il decreto attuativo n. 895 dello stesso anno, la cessione del quinto è stata regolamentata in modo maggiormente dettagliato rispetto a quanto si era fatto circa un secolo prima. Il testo unico comprendeva argomenti quali le discipline sul sequestro, sul pignoramento, sulla cessione del quinto dello stipendio, dei salari e delle pensioni dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni e le regolamentazioni circa l'esecuzione di tali discipline. Per altri cinquant'anni la cessione del quinto rimase un finanziamento privilegiato ottenibile solamente da dipendenti e pensionati pubblici e statali.

Nel 2004 e successivamente con la legge finanziaria del 2005 furono invece apportate delle modifiche alla legge 180/50. Tali modifiche permisero la diffusione del prodotto cessione del quinto anche ai dipendenti di aziende private ed eliminarono il monopolio dell'inpdap, fino ad allora unico ente autorizzato all'emissione delle coperture assicurative sulla cessione del quinto per i dipendenti pubblici e statali.

Con le successive modifiche avvenute dal 2005 in poi si favorì la flessibilità della durata della cessione del quinto da allora concedibile con durate tra i 24 e i 120 mesi, fu abolita l'anzianità di servizio minima per ottenere la cessione del quinto, furono esplicitate norme riguardo la trasparenza nei contratti e concessa la facoltà agli enti pensionistici di stipulare convenzioni per la cessione del quinto con enti eroganti.

Come descritto, dunque, la cessione del quinto pur avendo una lunga storia, solo in tempi relativamente recenti è entrata a far parte del mercato finanziario italiano ed è stata resa disponibile per tutte le tipologie di dipendenti. Proprio in virtù della sua recente diffusione la cessione del quinto è ancora sconosciuta ad una buona parte della popolazione che ignora la possibilità di poter ottenere liquidità anche laddove il prestito personale non sia concedibile.

Altra parte della popolazione è spaventata dalla cessione del quinto alla luce della sua particolare modalità di rimborso, ovvero tramite busta paga, ma in realtà la cessione del quinto è un prodotto sempre più diffuso e garantito dall'ordinamento Italiano, per cui non c'è nulla di cui preoccuparsi.

4Credit è un servizio di 4Business srl a socio unico
Via Plauto 1/A, 42124 Reggio Emilia - P. IVA 06478150961 - Tel. 0522/501400 - Mail: direzione@4credit.it
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

4Business srl a socio unico è un mediatore del credito regolarmente iscritto all'albo OAM al n. M359
iscritta alla Sezione E del RUI - IVASS con n. 000500614