CESSIONI DEL QUINTO
4credit cessioni del quinto online

Che cos'è la cessione del quinto


La cessione del quinto è una tipologia di prestito personale non finalizzato appartenente al mondo del credito al consumo.

La particolarità sta nella modalità in cui avviene il pagamento delle rate di cessione del quinto, ovvero tramite trattenuta diretta sulla busta paga per la categoria dipendenti, mentre con trattenuta sulla pensione effettuata direttamente dall'ente pensionistico (INPS o INPDAP o IPOST) per la categoria pensionati (finanziabili fino a 85 anni non compiuti allo scadere del contratto del prestito) come previsto dalla Legge 180 del 5 gennaio 1950.

L'art. 5 della legge, infatti, prevede che gli impiegati e i dipendenti di Stato, Regioni, Province, Comuni, Forze Armate (carabinieri, polizia di stato, polizia penitenziaria, vigili del fuoco, guardia di finanza) ed altri enti, aziende ed imprese sottoposti a tutela o a sola vigilanza dell'amministrazione pubblica o concessionari di un servizio pubblico di comunicazioni o di trasporto possono contrarre prestiti da estinguersi con la cessione di quote dello stipendio o del salario fino al quinto dell'ammontare di tali emolumenti valutato al netto di ritenute e per periodi non superiori a dieci anni (120 mesi).

La cessione del quinto dello stipendio è un prestito non finalizzato con addebito diretto in busta paga o sulla pensione.

La Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione è una forma di finanziamento riservata a lavoratori dipendenti pubblici, statali e privati oltre che a pensionati, che non necessita di una specifica motivazione.

La restituzione della cessione del quinto avviene in rate mensili di importo fisso per tutta la durata del finanziamento nel rapporto massimo di 1/5 (20%) dell'importo del proprio stipendio o pensione mensile netta.

La cessione del quinto è quindi un prestito garantito dalla busta paga o dalla pensione del cliente.

Si parla di prestito garantito in quanto nella cessione del quinto il cliente offre a garanzia del finanziamento, tramite l'azienda in cui lavora e la propria liquidazione/TFR (trattamento di fine rapporto). Infatti durante l'attività lavorativa il dipendente matura annualmente delle somme che, accumulandosi, si consolidano nel trattamento di fine rapporto, conosciuto appunto come T.F.R. o liquidazione. Il TFR è alla base del calcolo della cessione del quinto e di conseguenza maggiore è il tfr maturato, maggiore è l'importo ottenibile tramite cessione del quinto.

Altro fattore che incide sull'importo ottenibile tramite cessione del quinto è la stabilità dell'azienda. Più è grande e di conseguenza stabile l'azienda, maggiori sono le garanzie che la cessione del quinto verrà rimborsata. Naturalmente nel caso dei pensionati la garanzia è offerta solo da una copertura assicurativa sulla vita. In ogni caso per tutti i contratti di cessione del quinto è prevista la sottoscrizione obbligatoria di una polizza assicurativa.

4Credit è un servizio di 4Business srl a socio unico
Via Plauto 1/A, 42124 Reggio Emilia - P. IVA 06478150961 - Tel. 0522/501400 - Mail: direzione@4credit.it
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

4Business srl a socio unico è un mediatore del credito regolarmente iscritto all'albo OAM al n. M359
iscritta alla Sezione E del RUI - IVASS con n. 000500614