CESSIONI DEL QUINTO
4credit cessioni del quinto online

Cessione del quinto: il piano d'ammortamento


Come piano d'ammortamento ci si può riferire al documento riepilogativo che riassume, rata per rata, l'importo residuo della cessione del quinto oppure possiamo anche intendere le durate applicabili al finanziamento.

Quando si stipula una cessione del quinto, uno dei documenti rilasciati dall'istituto di credito al momento dell'erogazione è il Piano d'ammortamento. Sul piano d'ammortamento vengono generalmente riportati i seguenti dati:

- Numero del contratto di cessione del quinto
- Nome e Cognome cliente
- Altri dati anagrafici cliente (data di nascita, residenza ecc...)
- Importo totale dovuto dal cliente
- Rata della cessione del quinto
- Durata della cessione del quinto
- Piano d'ammortamento

Nel piano d'ammortamento di una cessione del quinto l'importo totale dovuto dal cliente si riferisce al prodotto tra rata e durata, ovvero alla somma che si rimborserà qualora si dovessero pagare tutte le rate previste dal contratto. Questa somma comprende l'importo ottenuto sommato a tutte le spese e gli interessi.

Il piano d'ammortamento all'interno del documento, invece, è l'elenco di tutte le rate, dalla rata 1 alla rata N in base alla durata della cessione del quinto. Per ogni rata del piano d'ammortamento viene indicato anche il capitale residuo, ovvero l'importo privo degli interessi che occorre ancora rimborsare, e coincide all'incirca con l'importo che si dovrebbe versare all'istituto di credito qualora si volesse estinguere anticipatamente il finanziamento.

Il piano d'ammortamento della cessione del quinto può avere una durata variabile dai 24 ai 120 mesi. La durata del piano d'ammortamento della cessione del quinto viene decisa in base alle esigenze del cliente ma anche in base ala tipologia di cessione del quinto, al prodotto applicato e alle caratteristiche del richiedente. Per alcune tipologie di prodotti di cessione del quinto destinate ai dipendenti, infatti, il piano d'ammortamento può essere limitato a 60 o 72 mesi, come accade nella maggior parte delle cessioni No Tfr.

Oltre al prodotto, anche l'età del richiedente o l'anzianità contributiva possono limitare la durata della cessione del quinto mentre per i pensionati è solo l'età a limitare la durata massima della cessione del quinto che può arrivare generalmente fino ad 85 anni non compiuti alla scadenza del prestito.

Quando è possibile applicare un piano d'ammortamento di durata massima 72 mesi il consiglio è di limitarsi ad un piano d'ammortamento di 60 mesi in quanto una cessione del quinto stipulata in 60 mesi è rinnovabile dopo 12 rate invece che 24, mentre la cessione del quinto con un piano d'ammortamento di durata 72 mesi è rinnovabile solo dopo aver pagato 29 rate.

4Credit è un servizio di 4Business srl a socio unico
Via Plauto 1/A, 42124 Reggio Emilia - P. IVA 06478150961 - Tel. 0522/501400 - Mail: direzione@4credit.it
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

4Business srl a socio unico è un mediatore del credito regolarmente iscritto all'albo OAM al n. M359
iscritta alla Sezione E del RUI - IVASS con n. 000500614
N. ROC 29364 - N. procedimento 1071570