Ottengo il Mio Prestito!

Cessione del Quinto per Dipendenti Privati
Ottieni fino a 75.000€

La tua Cessione #SpensieRata

Qualsiasi sia il tuo progetto, ti sosteniamo noi!

Grazie a 4Credit puoi scoprire la migliore cessione del quinto per dipendenti privati e risolvere ogni tua esigenza.

Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno.

Compilando il modulo di richiesta informazioni verrai ricontattato da un nostro consulente che si metterà in contatto diretto con te per proporti le condizioni migliori che il mondo del credito ha da offrirti. 

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI

La tua Cessione #SpensieRata

Qualsiasi sia il tuo progetto, ti sosteniamo noi!

Grazie a 4Credit puoi scoprire la migliore cessione del quinto per dipendenti privati e risolvere ogni tua esigenza.

Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno.

Compilando il modulo di richiesta informazioni verrai ricontattato da un nostro consulente che si metterà in contatto diretto con te per proporti le condizioni migliori che il mondo del credito ha da offrirti. 

ESPERIENZA

operiamo nel settore del credito al consumo in tutta Italia da oltre 20 anni

VELOCITÀ

ricevi un preventivo gratuito e senza impegno in soli 3 minuti

CONSULENZA

verrai seguito, dall’inizio alla fine della pratica, da un consulente dedicato con il quale confrontarti per qualunque necessità.

Cessione del Quinto Dipendenti Privati

Stai cercando un prestito personale ma hai difficoltà ad ottenere il credito di cui hai bisogno?

Hai già preso in considerazione la cessione del quinto ma la tua banca non può aiutarti?

Rivolgiti a 4Credit, società specializzata nei servizi di intermediazione del credito online!

Grazie alla cessione come dipendente privato puoi:

  • Ottenere nuova liquidità fino ad un massimo di 50.000 € (in alcuni casi questo importo può arrivare fino a 75.000 €).
  • Rimborsare le rate del tuo prestito in modo sereno, con un piano di ammortamento che prevede un rimborso fino a 120 mesi.
  • Utilizzare la liquidità ottenuta per qualunque tua necessità, anche per consolidare altri prestiti personali o per comprare un’auto.

Con la cessione del quinto dipendenti privati, inoltre, puoi ottenere nuova liquidità anche se protestato o pignorato.

Contattaci oggi stesso e richiedi il tuo preventivo gratuito e senza impegno.

Scegli Quanto Ottenere e in Quanto Pagare!

Cessione del quinto dipendenti privati: come funziona?

La cessione del quinto è una delle soluzioni di credito più semplici e accessibili per te se stai valutando le offerte di prestiti per dipendenti privati.

I vantaggi della cessione del quinto per dipendenti privati:

  • è un prestito non finalizzato, quindi la liquidità ottenuta potrà essere impiegata per qualunque necessità;
  • è garantito dalla busta paga, quindi anche un cattivo pagatore o un protestato possono ottenerlo;
  • è flessibile, perché puoi decidere tu importo e numero delle rate (fino a 120 mesi).

Con la cessione del quinto, quindi, potrai anche estinguere tutti o parte degli impegni che in questo momento ti hanno creato un po’ di affanno finanziario, usando la liquidità ricevuta per consolidare i tuoi debiti. In alternativa potrai finanziare i tuoi progetti, aiutare i tuoi figli o i tuoi nipoti, ristrutturare casa, comprare un’auto: qualunque cosa tu voglia!

La rata massima non potrà essere superiore al 20% del reddito netto percepito (un quinto, appunto) e non sono richieste altre garanzie al di là della busta paga.

Ciò significa che se sei un lavoratore dipendente privato, con contratto a tempo indeterminato, la cessione del quinto ti verrà rilasciata senza necessità di garanti.

Chi può richiedere la cessione del quinto dipendenti privati?

La risposta è semplice: tutti i lavoratori dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato presso una ditta privata (Spa, Srl, Snc, Sas, Cooperativa).

Il prestito tramite cessione del quinto è riservato a tutti gli impiegati a tempo indeterminato di:

  • Scuole ed enti di formazione privati;
  • Società di servizi (ad esempio Enel, Poste Italiane, ecc..);
  • Esercizi commerciali come negozi, supermercati (ad esempio Conad, Eurospin, …) e via dicendo;
  • Associazioni ed enti privati;
  • Industrie e stabilimenti.

Qualunque sia l’azienda per cui lavori, noi di 4Credit possiamo valutare positivamente la tua richiesta di prestito personale come dipendente privato tramite cessione del quinto.

L’unico vincolo è che la tua azienda abbia più di 15 dipendenti, in alternativa puoi valutare le soluzioni di cessione del quinto per piccole aziende.

Con noi potrai richiedere nuova liquidità anche se segnalato in banca dati come cattivo pagatore.

Proprio così: se hai pagato in ritardo rate di altri prestiti personali in corso e sei segnalato nelle banche dati Crif, Experian o CTC possiamo soddisfare la tua richiesta.

Prestito a Dipendente azienda SRL

Prestito a Dipendente azienda SPA

Prestito a Dipendente COOP, SNC, SAS

Per saperne di più

Tra i finanziamenti per dipendenti privati, la cessione del quinto è quello con l’iter più semplice.

Per richiederlo ti basterà presentare questi documenti:

  • Documento d’identità valido
  • Codice fiscale (o tessera sanitaria)
  • Permesso di soggiorno (nel caso di richiedente straniero)
  • Certificato di appartenenza alla CE se cittadino UE
  • Ultime buste paga
  • CUD
  • Certificato di stipendio, dove sono riportati data di assunzione, retribuzione netta e lorda, TFR maturato ed eventuali pignoramenti o trattenute presenti in busta paga
  • Il benestare dell’azienda, cioè il documento che attesta l’impegno dell’azienda a effettuare mensilmente i pagamenti

Raccolta la documentazione necessaria, sarà possibile avviare la procedura di richiesta di cessione del quinto dipendenti privati.

Il requisito fondamentale è avere un contratto di lavoro per un’azienda privata a tempo indeterminato.

Se vuoi richiedere una cessione del quinto come lavoratore dipendente privato, inoltre:

  • devi avere la residenza in Italia
  • la tua azienda deve essere assicurabile
  • devi avere un’anzianità lavorativa minima di 6 mesi

Con questo tipo di finanziamento non solo potrai ottenere la liquidità di cui hai bisogno anche quando nessuna banca ti fa credito, ma godrai anche di:

  • finanziamento a rata fissa;
  • tasso agevolato;
  • tempi di rimborso del tuo prestito fino a 10 anni.

Le tempistiche per l’erogazione sono solitamente di 7-15 giorni dalla delibera dell’istituto di credito.

In linea generale la durata della pratica (quindi il tempo che passa da richiesta ad esito ed erogazione del denaro) dipende dal tempo impiegato nella raccolta dei documenti e nei tempi tecnici richiesti dalla banca per valutare la richiesta e le sue condizioni.

Il riferimento legislativo è il DPR numero 180 del 5 gennaio 1950 integrato dalla normativa 311/2005 e 80/2005.

In queste leggi vengono definiti gli obblighi del datore di lavoro nei confronti della cessione del quinto.

La normativa stabilisce che quest’ultima è un diritto del lavoratore.

Con questo prestito la rata mensile, di importo massimo equivalente ad un quinto dello stipendio netto, sarà trattenuta direttamente dal datore di lavoro che poi dovrà versarlo alla banca o alla finanziaria.

Inoltre viene specificato che anche i dipendenti statali ed i pensionati possono accedere a prestiti analoghi, ad esempio tramite la cessione del quinto Inps.

Se il dipendente viene licenziato mentre è ancora in essere un contratto di cessione del quinto, quali sono le conseguenze?

In questi casi sono previste due forme di tutela per l’istituto di credito.

Innanzitutto il tuo TFR con la cessione viene messo a garanzia dell’ente erogante, proprio perché, qualora dovesse verificarsi un’interruzione del rapporto di lavoro, verrà usato il tuo trattamento di fine rapporto lavoro a saldare il debito residuo.

Non basta: nel contratto di finanziamento è prevista anche la presenza di una polizza assicurativa a rischio impiego, questo perché in caso di licenziamento e qualora il TFR non coprisse l’intero debito residuo, sarà l’assicurazione a risponderne.

Cosa succede, invece, nel caso di dimissioni licenziamento per giusta causa?

Ogni caso andrà valutato in modo specifico ma nella maggior parte dei casi la finanziaria richiederà a te che hai sottoscritto la polizza il debito residuo, concordando un nuovo piano di restituzione del debito.

Se hai una situazione particolare o qualche dubbio su quest’argomento scrivi un tuo commento, un nostro operatore sarà subito pronto a risponderti.

Se vuoi fare una simulazione di prestito con cessione del quinto da aziende private avrai bisogno di alcune semplici informazioni sulla tua azienda e sul tuo reddito (primo fra tutti il tuo stipendio mensile netto).

Ruolo fondamentale nel calcolo della somma di prestito da te ottenibile è dato dal TFR accumulato e dalla valutazione di cui gode la tua azienda con le assicurazioni (quotazione assicurativa).

Con noi di 4Credit puoi richiedere un preventivo gratuito, ed in poche ore sapere quanto puoi ottenere, la rata da sostenere e la durata di rimborso.

 

Siamo presenti in tutta italia

La nostra rete di agenti ci permette di essere presenti in tutta Italia, sempre vicini ai nostri clienti.

Ti offriamo un servizio a km 0, con la possibilità di fissare un appuntamento direttamente al tuo domicilio per discutere con i nostri consulenti delle tue esigenze e delle soluzioni di finanziamento più adatte a te.

Richiedi oggi stesso un appuntamento gratuito e senza impegno e ottieni in poche ore un preventivo di cessione del quinto per dipendenti privati studiato su misura per te.

I nostri professionisti ti accompagneranno in ogni fase, dalla richiesta di finanziamento fino all’esito finale, dandoti tutto il supporto e l’assistenza di cui hai bisogno.

Cosa dicono di noi i nostri clienti?

Le opinioni dei clienti sono fondamentali per migliorare il servizio di confronto, l’esperienza di navigazione e l’assistenza clienti.

Valutazione di Google
4.7
Basato su 392 recensioni

Cosa dicono di noi i nostri clienti?

Le opinioni dei clienti sono fondamentali per migliorare il servizio di confronto, l’esperienza di navigazione e l’assistenza clienti.

Valutazione di Google
4.7
Basato su 392 recensioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

30 commenti su “Cessione del Quinto Dipendenti Privati

  1. Da quasi 4 anni lavoro par\time a tempo indeterminato 21 ore settimanali,in una azienda s.r.l con piu 60 operai,con uno stipendio di 750,800 euro,
    Volevo sapere se posso richiedere la cessione del quinto

    Rispondi
    • Diego buongiorno,
      si, i presupposti ci sono. Se vuole possiamo metterla in contatto con un nostro consulente; è sufficiente compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul nostro sito. Entro pochi minuti un collega la contatterà dal numero 0522501400.

  2. Buongiorno, è un anno che lavoro in una srl fino al 31-12-2019 ero a tempo determinato poi passato a indeterminato. Volevo sapere se posso richiedere la cessione del quinto.

    Rispondi
    • Fabrizio buongiorno,
      si certo. Ovviamente bisognerà verificare la valutazione assicurativa dell’azienda in cui lavora, se gradita o meno alle compagnie.

  3. Buongiorno. A fine novembre sono 2 anni che lavoro in una azienda con uno stipendio di 1050 euro. Prima ero a tempo determinato, poi passata a tempo indeterminato dal 28 novembre scorso. Ho diritto alla cessione del quinto?

    Rispondi
  4. buongiorno lavoro per un azienda privata di 12 dipendenti assunto con contratto a tempo indeterminato da quest’anno e percepisco 1300 euro al mese. Posso richiedere la cessione del quinto

    Rispondi
  5. Io ho sia un finaziamento ina otto di 86 euro mensile più un pignoramento del quinto dello stipendio 216 euro il mio salario e di 1150 posso richiedere la cessione del quinto per pagare il tutto con un unica rata ?lavoro a tempo indeterminato da maggio 2016

    Rispondi
    • Michele buongiorno,
      si è una ipotesi da tenere in considerazione. Nel caso in cui volesse valutare anche un nostro preventivo, siamo a sua completa disposizione.

Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp