Ottengo il Mio Prestito!

Prestito 10000 euro 3 Modi per Ottenere il Mio Finanziamento!

Prestito 10000 euro, scopri come è facile ottenerlo! Per tutti i tuoi progetti, per una spesa imprevista, per l’acquisto di un auto o per una vacanza, o semplicemente per ricevere nuova liquidità, il prestito 10.000 euro offerto è la soluzione migliore per te.

Ottenere liquidità non è sempre così semplice, per questo la nostra società mette a tua disposizione un gruppo di esperti che ti seguiranno dalla prima richiesta fino all’erogazione del finanziamento. In seguito ti spiegheremo tutti i vantaggi a te riservati.

Per entrare in contatto con un nostro esperto, per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno:

Con lui definirai rata, durata, condizioni, tasso e quant’altro.

Hai una domanda? Siamo a tua completa disposizione. Puoi scriverci subito un commento (trovi uno spazio dedicato in fondo a questo articolo) ponendoci il tuo quesito; entro pochi istanti i colleghi addetti ti risponderanno (servizio gratuito).

Vediamo adesso cosa sapere sul finanziamento 10000 euro.

Prestito 10000 euro: rata e durata

Nella richiesta di finanziamento 10.000 euro è importante stabilire la rata e la durata così da poter determinare il piano di ammortamento.

Mantenere una durata breve ti garantirà di rimborsare meno interessi ed estinguere in poco tempo il finanziamento, ma al calare del numero delle rate previste da contratto si avrà l’aumento della rata mensile da rimborsare. Quindi più è breve il piano rateale, maggiore sarà l’importo della rata mensile da rimborsare.

Un finanziamento 10000 euro può essere rimborsato in:

  • 24 mesi (2 anni)
  • 36 mesi (3 anni)
  • 48 mesi (4 anni)
  • 60 mesi (5 anni)
  • 72 mesi (6 anni)
  • 84 mesi (7 anni)
  • 96 mesi (8 anni)
  • 108 mesi (9 anni)
  • 120 mesi (10 anni)

Prestito 10000 euro calcolo rata

In baso al tasso di interesse applicato e all’eventuale costo accessorio dovuto per la copertura assicurativa, ogni durata stabilirà una rata fissa mensile. Tieni conto che questa non deve essere eccessivamente elevata rispetto al reddito mensile percepito, tenuto conto inoltre di eventuali altri impegni in essere.

È l’esempio di Francesca che ci ha contatto e scritto:

Buongiorno, ho provato a fare una richiesta di prestito 10000 euro findomestic direttamente online, ma non mi è stata accettata perché mi hanno detto che sono troppo impegnata. Ho fatto un’altra richiesta, sempre per un prestito 10000 euro compass in 5 anni, ma anche in questo caso la stessa cosa.

Lavoro da oltre 7 anni in una ditta di Milano e ho diversi prestiti tutti regolarmente pagati. Potete aiutarmi? Francesca.

Francesca, ottima pagatrice, non riusciva a ottenere un finanziamento 10000 euro semplicemente perché troppo esposta. Avendo inoltrato una richiesta di finanziamento con breve durata (36 mesi), l’importo di questa, sommata alle altre rate (dovute per altri due finanziamenti e una carta revolving), hanno determinato il rifiuto da parte delle due società finanziarie a cui si è rivolta.

Abbiamo valutato con Francesca un preventivo di cessione del quinto grazie al quale, oltre ai 10000 euro richiesti, ha potuto consolidare un altro finanziamento e la carta revolving. Ora la sua esposizione mensile si è ridotta e inoltre ha ricevuto la liquidità di cui aveva bisogno.

Come avere 10000 euro? 3 modi per ottenere il prestito

Nel caso tu intenda finanziare 10000 euro, ci sono 3 soluzioni percorribili, tutte valide per qualità nelle condizioni applicate, come di seguito elencate.

  1. prestito personale: con addebito delle rate sul conto corrente, consente di ottenere la liquidità richiesta in poche ore. È necessario essere regolari in banca dati, quindi buoni pagatori, senza nessuna segnalazione anche di recenti richieste. In alcuni casi, quando il profilo del cliente è debole, la finanziaria o banca può richiedere la firma di un garante.
  2. cessione del quinto e/o delega di pagamento: entrambi i prestiti sono rimborsati tramite addebito in busta paga (o pensione). Soluzione più flessibile anche in presenza di segnalazioni non positive come ritardi di pagamento (cattivo pagatore in banca dati Crif).
  3. prestito cambializzato: anche questo finanziamento prevede il rimborso delle rate tramite addebito sullo stipendio. In questo caso potrà essere richiesto solo da lavoratori dipendenti, assunti con contratto a tempo indeterminato per aziende private (ditta individuale, sas, snc, srl, spa, cooperative).

Per un preventivo gratuito e senza impegno, contattaci adesso! La richiesta non sarà segnalata alle banche dati creditizie.

Ma tutti possono ottenere un finanziamento di 10000 euro? Danilo di Roma ci ha contattato e scritto:

Vorrei sapere se è possibile ottenere un prestito 10000 euro senza busta paga. Ho perso il lavoro di recente causa crisi della ditta in cui lavoravo e sono segnalato Crif perché non sto pagando un prestito Compass. Ho urgenza di questi soldi e spero che possiamo aiutarmi. Anche se sono senza busta paga, cercherò in tutti i modi di pagare le rate.

Vivo a Roma, posso parlare con un vostro addetto? Grazie Danilo

In questo caso, per esempio, siamo riusciti ad aiutare Danilo finanziando al suo posto la madre pensionata Inps. Senza busta paga non è possibile ottenere prestiti se non con la firma di un garante o intestando il finanziamento a una terza persona. Essendo inoltre segnalato come cattivo pagatore, l’unica strada percorribile era sostituire a Danilo una terza persona percettrice di reddito (in questa occasione specifica, sua madre).

Finanziamento 10000 euro, perché scegliere 4Credit?

Siamo una società di mediazione creditizia, quindi broker prestiti e mutui. Regolarmente iscritto presso l’albo OAM (organismo agenti e mediatori creditizi) n. iscrizione M359, da oltre 15 anni ci occupiamo di credito alle famiglie.

Affidarsi a un nostro consulente ti garantirà di individuare il miglior preventivo di mercato. Saremo infatti noi a mettere a confronto le migliori opportunità di mercato, evitandoti inutili perdite di tempo. Il nostro servizio è assolutamente gratuito, nessuna spesa anticipata o altro.

Tutte le società finanziarie o banche sono in grado di erogare un prestito 10.000 euro, ma quello che non è sicuro e se anche tu puoi ottenere questa somma di denaro. È frequente infatti che i nostri clienti, prima di rivolgersi a noi, hanno già inoltrato una domanda di finanziamento 10000 euro ad altri istituti, esempio Unicredit, BNL, Agos, BancoPosta, ma per diverse ragioni lo stessa non è stata accolta.

Le motivazioni sono molteplici, segnalazioni in banca dati, cattivo pagatore, troppo indebitato, recentemente indebitato, recenti richieste ad altri istituti e altro ancora. Anche in questi casi abbiamo la possibilità di aiutarti (purché dipendente o pensionato).

Come funziona?

Semplice, è sufficiente compilare il modulo di contatto presente sul nostro sito ed entro pochi istanti un nostro incaricato si metterà in diretto contatto con te. Riceverai una chiamata dal prefisso telefonico 0522 e durante questa telefonata verificheremo la fattibilità della richiesta.

Successivamente sarà concordato un appuntamento direttamente a casa tua. Dove vivi? Milano, Roma, Napoli, Cagliari, Vicenza, Belluno, Torino, Alessandria, Bari, Foggia o Palermo? Bene! Siamo anche nella tua città, siamo attivi su tutto il territorio nazionale!

L’agente incaricato ti seguirà dalla prima richiesta, fino all’erogazione del finanziamento.

Se hai necessità di un finanziamento e stai cercando il prestito 10000 euro più conveniente (fino a 120 mesi), affidati a 4Credit, chiedi ora un preventivo gratuito:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

24 commenti su “Prestito 10000 euro 3 Modi per Ottenere il Mio Finanziamento!

  1. buona sera
    ho fatto richiesta ad Agos
    sono a tempo determinato da 5 anni
    quest’anno fino al 31 Ahosto
    fra due anni finirò di pagare la macchina con la fcabank
    mai saltata una rata e sempre puntuale
    oltre lo stipendio o la NASPi ho 500€ mensili di mantenimento per me dal mio ex marito
    mia madre proprietaria di tre case ha un ottima pensione
    nel 2020 Agos mi aveva rifiutato il prestito e se dovesse rifiutarmelo potrei accedere al finanziamento anche con altre modalità
    grazie se mi risponderete
    lunedì 20 giugno avrò risposta da Agos

    Rispondi
  2. Buongiorno,
    Vorrei sottoporvi la mia situazione: sono una lavoratrice dipendente a tempo indeterminato da marzo 2018.. sono stata segnalata da Findomestic circa 2 anni fa per non aver pagato una rata di una carta revolving per dimenticanza e distrazione,della serie ti rovinano la vita con un clic, quindi prontamente segnalata… mamma di due figli onesta lavoratrice, rendetevi conto di come ti possono rovinare la vita per 200€.
    Ora io in questo periodo ho avuto bisogno di liquidità per delle spese che ho dovuto sostenere per la casa dove abito, nessuna finanziaria ti apre le porte, con sigla son riuscita ad ottenere una cessione del quinto piccola non ho risolto granché perché il tfr non era sufficiente in quanto lavoro part-time 60%… possibile che non esista nel 2020 un modo per far accedere al credito le persone oneste che magari per vari motivi una volta si son trovati a commettere uno sbaglio per x motivo? Capisco se uno è recidivo e non paga nulla ma Le persone che lavorano hanno tutto il diritto di accedere al credito.. e non solo con una trattenuta sullo stipendio… nel mio caso si può valutare un finanziamento? Visto che girando in internet sembra tutti ti diano anche a segnalati poi l’unica possibilità è la cessione del quinto o delega.. ma le classiche cambiali che fine hanno fatto?

    Rispondi
    • Gloria buongiorno,
      a oggi non ci sono alternative; per quanto riguarda prestiti garantiti con cambiali, esiste una possibilità, ma viene concessa a chi non ha segnalazione in banca dati (e non è il suo caso).
      Pertanto l’unica alternativa è valutare il rinnovo del quinto in corso, sempre che siano decorsi i termini stabiliti dalle attuali normative.

  3. Salve avrei bisogno di un consiglio,ho un finanziamento con compass di 7000 mila euro per una macchina da ottobre 2018 sempre pagato e unico finanziamento fatto ,ho 28 anni un reddito mensile di 1300 indeterminato da aprile 2018….a un mio parente ho firmato come garante per l acquisto di un veicolo anchesso paga regolarmente ,ho provato a compass nuovamente e ma mi e stato rifiutato un orestito di 10mila euro ,poiche ho mia figlia ricoverta in ospedale e ho tantissime spese extra giornaliere e ho bisogno di liquidita ,il datore di lavoro non ne vuole sapere per la cessione del quinto……ho alternative ?

    Rispondi
    • Francesco buongiorno,
      se entrambi siete regolari in banca dati, forse la finanziaria ha ritenuto che entrambi siete troppo esposti. La cessione del quinto poteva essere una valida alternativa, ma se il datore di lavoro si oppone, purtroppo, non ho altre valide soluzioni.
      Le consiglio, prima di fare nuove richieste di prestito, di attendere la cancellazione di quelle recentemente fatte. Nel frattempo appuri le cause del rifiuto; è sicuro che il garante sia regolare in banca dati? Se si, ha acceso di recente altri finanziamenti (meno di 12 mesi)?

  4. buonasera sono Bruno mi hanno negato tuti una richiesta di 10 000 in quanto sono segnalato solo xche pago in ritardo la rata di una finanziaria in quanto la mia ditta mi paga il 20 e loro la vogliono il 5 di ogni mese e anche perche ho trroppi finanziamenti potete voi venirmi incontro grazie e un consolidamento piu liquidita grazie distinti saluti

    Rispondi
    • Bruno buongiorno,
      per rispondere alla sua domanda dovremmo verificare occupazione e reddito. Per parlare con un consulente è sufficiente compilare il modulo presente sul sito.

  5. Sono SIDIBE, ho firmato un contratto di finanziamento con Agenzia signorprestito da ottobre 2018, il benestare inviato dalla mia azienda, sono passato due mesi, Sono passate due settimane da quando mi hanno detto di aver già pagato e liquidato il risiduo del precedente finanziamento con Prestitalia, ad oggi, non è arrivato nessun bonifico alla Prestitalia tanto meno a me. Adesso, non rispondeno ne a telefono neanche a pec.
    Sono rabbiatissimo, posso annullare e dinunciarli per truffa? perché mi sembra che sapendo il fattore tempo a loro favore hanno deliberatamento tirato sul tempo dandomi la speranza che tutto ok, a non rinunciare entro 14 giorni poi, guadagnare senza fare niente?
    Cosa posso fare dinunciare alla polizia o rinunciare tout cour???
    Grazie

    Rispondi
    • Sidibe buongiorno,
      andiamo per punti:
      – a oggi lei non ha ottenuto il prestito, corretto?
      – Se non le hanno erogato il finanziamento, come possono aver guadagnato soldi? Le hanno chiesto denaro per gestire la sua pratica?

    • Bongiorno,inanzitutto, grazie per avermi risposto.
      No! no mi hanno chiesto nessun denaro per la pratica. la preoccupazione nasce nel fatto che mi dicono che non posso rinonciare o annullare la pratica per termini di tempo che imputabile solo a loro non a me e sopratutto dicono di aver già liquidato residuo di altro finanziamento dello stesso tipo. dopo due settimana che aspetavo di essere pagato senza rsito, ho chiamato la precedente finanziaria Prestitalia per sapere se loro hanno ricevuto il bonifico? loro dicono di no! mi sono allarmato, ho provato a chiamare non rispondono a telefono e no rispondeno neanche pec, per chiarimento o per codice CRO bonifico. Niente.
      Sono passato due mesi da quando agenzia SIGNORPRESTITO ha dato assicurazione alla mia Azienda di inviarle il benestare e che avrebbero chiuso nell’immediato il finanziamento precedente con Prestitalia. Ora non so cosa fare. Per evitare che si accumula ancora insoluto ho chiesto alla mia azienda di ripristinare il pagamento rate del vecchio finanziamento. Cosa succede se no mi pagano, posso redere al contratto anche se hanno ricevuto benestare da oltre due mesi?????
      Ringraziandola per il vostro preziosimmo aiuto a capire qualcosa in questo giungla della burocrazia, distinti saluti,
      Sidibe

    • Namory buongiorno,
      credo innanzitutto che il finanziamento dovrebbe ritenersi perfezionato dal momento in cui lei ottiene i soldi, quindi se corretta la mia interpretazione, non sono trascorsi ancora i 14 giorni previsti dalla legge. Per questo aspetto le consiglio di rivolgersi a un associazione consumatori della sua città e definire se effettivamente può annullare la pratica con questo istituto.

      Contatti la precedente finanziaria comunicandogli l’intenzione di NON voler annullare il prestito con loro; senta cosa le risponderanno, se effettivamente hanno ricevuto il bonifico di estinzione da parte della nuova finanziaria.

Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp