Ottengo il Mio Prestito!

Hai una Domanda? 4Credit Risponde!

Buongiorno, questo spazio è dedicato a tutti coloro che hanno bisogno di chiarire un qualsiasi dubbio in merito al mondo del credito al consumo. Più precisamente in merito a prestiti personali, cessioni del quinto, mutui ed assicurazioni. Se anche tu hai una domanda e non sai a chi rivolgerti, scrivici!

4Credit si attiverà per fornirti una risposta chiara ed esaustiva. Per metterti in contatto diretto con noi è sufficiente scriverci la domanda nel box dedicato ai commenti, raggiungibile cliccando qui! Atterrerai nello spazio dedicato e inserito il tuo nome, la mail e la tua domanda, sarà sufficiente selezionare il tasto “commento all’articolo“. Ricevuta la tua richiesta, ci attiveremo quanto prima per fornirti delucidazioni in merito al tuo quesito. Questo servizio è totalmente gratuito e disponibile per tutti. Per esserti di aiuto, quindi per centrare la giusta risposta alla tua domanda, ti chiediamo di essere il più chiaro e preciso possibile. Sarà gradita anche una qualsiasi tua segnalazione, logicamente di natura costruttiva, la quale potrà contribuire al miglioramento del nostro sito o blog.
Saluti, 4Credit!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.290 commenti su “Hai una Domanda? 4Credit Risponde!

  1. Salve
    Mio figlio di 21 anni è sposato da 3 anni, lui e la moglie hanno semprelavorato
    con contatti a tempo determinato e hanno messo da parte 5000 euro
    Il contratto di mia nuora finisce questo mese e mio figlio dovrebbe essere confermato fino a settembre.
    E’ possibile secondo le vostre conoscenze trovare un istituto di credito che gli conceda il mutuo Prima casa Giovani con in più la garnzia mia e di mio marito entrambi con lavori a tempo indeterminato (io presso multinazionale)?
    Se si considera che il valore richiesto è sotto i 90Keur, Il Banco di Sardegna ci ha rimbalzati 🙁

    Rispondi
    • Alessandra buongiorno,
      sicuramente con la firma dei genitori la pratica prende un’altra forma. I soli redditi dei ragazzi, vista la precarietà del lavoro, non sarebbero sufficienti a giustificare la richiesta di mutuo. Il consiglio è valutare la stessa domanda con un nuovo istituto mettendo in chiaro la vostra disponibilità a partecipare attivamente nella richiesta.

  2. Buongiorno

    sto cercando una soluzione che mi permetta di effettuare un consolidamento debiti ed avere liquidità per iniziare lavori di ristrutturazione con 110%

    La mia situazione attuale

    Mutuo 366€ mese
    Finanziamento 188€ mese debito residuo 13.500€
    Finanziamento 188€ mese debito residuo 1.500€

    Anticipo per lavori 20.000€
    Stipendio 2.400€ + 13 e 14esima

    L’ottimale, sarebbero 40.000€ di cui 15.000€ per estinguere i 2 finanziamenti e 25.000€ rimarrebbero liquidità per i lavori di ristrutturazione.

    Considerando i 2.400€ mese il 33% risulta essere 800€ – 366€ del mutuo = 436€ rata sostenibile, salvo avete indicazioni diverse.

    Ultimo CRIF verificato il 28/01 non ho segnalazioni nè pagamenti in ritardo.

    Quali opzioni posso avere ?

    Considerando che a fine lavori 110 potrei già rientrare di una parte del finanziamento.
    Grazie
    Grazie

    Rispondi
    • Manuel buongiorno,
      per prima cosa, quando (data) ha stipulato i vari finanziamenti e per che durata (numero mesi)?

    • Rispondo a me stesso perché non riesco a rispondere diversamente.

      1 Finanziamento fatto dic/2019 scad dic/2029 per 120 rate da 188 euro
      2 Finanziamento fatto nov/2021 scad nov/2022 per 12 rate da 188 euro

    • Manuell buongiorno,
      i prestiti in corso sono recenti e uno di questi di lunga durata. Dov’è residente? Così verifichiamo se possiamo aiutarla con questo tipo di prodotto.

  3. Per ottenere il modulo secci da una finanziaria è necessario presentare copia di documento di identità e codice fiscale? Grazie

    Rispondi
  4. devo effettuare la riqualificazione energetica attraverso il bonus 110%: vorrei cedere il credito d’imposta, ma nel frattempo attivare un fido ponte per fronteggiare le spese delle lavorazioni.

    Rispondi
  5. Buongiorno è possibile ottenere prestito cambializzato per lavore autonomo (p.iva) con segnalazioni ? Se si posso chiedere a chi inviare richiesta?
    Risiedo in Piemonte

    Rispondi
  6. BUONGIORNO VOLEVO SAPERE MIO MARITO NON AVEVA PIU’ POTUTO PAGARE UN MUTUO LA CASA POI E’ STATA VENDUTA ALL’ASTA NEL 2019 DALLA CRIF RUISULTA TUTTO 0 MA C’E’ UNA VOCE P.ATTUALMENTE HA PROVATO A CHIEDERE UN PRESTITO PERSONALE ALLA SANTANDER MA LE E’ STATO NEGATO CON LA DICITURA SCORE COMPORTAMENTALE GESTITO DA CRIF CHE LE HA ASSEGNATO UN PUNTEGGIO DI 0.30 SU UNA SCALA DA 30 A 51 LA MIA DOMANDA E’ NON POTRA’ PIU’ ACCEDERE AD UN FINANZIAMENTO?E LA LETTERA P A CHE COSA SI RIFERISCE E PER QUANTO TEMPO RIMANE?IN ATTESA VS RISPOSTA DISTINTI SALUTI MASSIMO

    Rispondi
    • Margherita buongiorno,
      per comprendere meglio la vostra situazione, la casa è stata venduta all’asta ma il mutuo con la banca è stato estinto totalmente o in parte?

  7. Salve,
    nel mese di Marzo del 2020 la vostra società mi erogò un finanziamento.
    Desidero sapere se è possibile rinegoziarlo, allo scopo di ottenere liquidità.
    Grazie mille, a risentirci.

    Rispondi
  8. Salve. Devo fare un finanziamento a tasso zero con Findomestic di 2700 € in 40 rate mensili. Il costo di ciascuna rata è di 67.5€. Ora la mia domanda è: se dopo un po’ di tempo dall’inizio del finanziamento mi trovo ad avere una liquidità ad esempio di 1.000€ posso in qualche modo andare a pagarli nel finanziamento per ridurre l’importo della rata?
    Spero di essere stato chiaro.
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Claudio buongiorno,
      si, tecnicamente è possibile, ma non è garantito che la finanziaria accoglierà la sua richiesta. Per maggiori dettagli chieda conferma direttamente a loro, ma di base è una procedura fattibile.

  9. Salve ho 50 anni mi hanno preso a lavorare x 1300 euro mensili lavoro tempo indeterminato dopo quante buste paga posso fare un leasing x terreno edificabile? E rendere i soldi in 15 anni basta tre buste paga o servono di più grazie x la risposta

    Rispondi
  10. Salve,mi chiamo Olaru Florin e sono cliente 4credit con una cessione dell quinto in corso! Volevo sapere se e possibile rinovarla! Grazie mille

    Rispondi
    • Florin buongiorno,
      dobbiamo attendere ancora qualche mese perché per il rinnovo bisognerà prima rimborsare il 40% delle rate. Le colleghe la ricontatteranno verso fine anno con un preventivo adeguato.
      A presto

  11. Buona sera.. Ho chiesto un prestito.. A mediulanum bank.. Con la cessione del 5…ora mi ritrovo una richiesta di pagamento.. Da parte.. Di Santander bank.. Come mai?

    Rispondi
    • Amadeo buongiorno,
      forse Banca Mediolanum ha segnalato la sua pratica a Banca Santander. Ma come mai ha ricevuto questa richiesta? La cessione del quinto avviene per trattenuta diretta sulla busta paga, non per il tramite del cliente.

  12. Buongiorno volevo avere delle informazioni in merito ad un mutuo 100% .Sono una ragazza single con un figlio minorenne sono impiegata con contratto a tempo indeterminato il mio stipendio si aggira intorno ai 1000 euro mensili circa compresi assegni familiari ,vorrei acquistare una casa che costa circa 80000 euro posso avvalermi della garanzia statale per avere il mutuo 100% ??.Grazie

    Rispondi
    • Assunta buongiorno,
      senza una firma di garanzia di un parente, credo sia difficile ottenere la delibera del finanziamento. Il reddito percepito non è elevato, oltre al fatto che è una mamma single.

  13. Buongiorno, Ho 28 anni, e sono in procinto di una transazione immobiliare. Mi chiedo…
    Come posso accedere al mutuo se non ho ancora individuato con certezza o non posseggo L appartamento?

    Nel caso dovessi affrontare un preliminare di vendita e quindi diventare possessore e procedere con i lavori di ristrutturazione, come posso accedere ad un credito per sostenere i costi per L acconto che opotizziamo sia di circa 30 000€?

    Rispondi
    • Giacomo buongiorno,
      non è chiara la sua domanda. Se ho ben capito vorrebbe essere certo di ottenere il mutuo acquisto + ristrutturazione prima di sottoscrivere il compromesso di vendita?

  14. Buonasera io ho una delibera del mutuo per acquisto prima casa con rogito a settembre vorrei avere un finanziamento di 20.000 euro per acquisto della cucina.
    Non vorrei creare problemi per il mutuo…
    Chiedo a voi delle informazioni in merito

    Rispondi
    • Diego buongiorno,
      volevo potremmo gestire la sua richiesta prestando attenzione a quanto da lei indicato. Sarà importante, nel caso in cui si affidasse a noi, segnalare alle colleghe quanto riportato nel suo messaggio così da garantirle il miglior servizio.

  15. Salve, ho diversi dubbi che spero mi possiate chiarire. Nel mese di gennaio vado in banca per chiedere un mutuo per l’acquisto di una casa che avevo visto. Incomincio le pratiche per il mutuo .Con il venditore facciamo un compromesso e do una caparra di 5 mila euro
    (il mutuo richiesto è del 95%),nel compromesso c’è scritto che l’immobile lo consegnava allo stato in cui l’avevamo visto.Ora a distanza di 5 mesi l’immobile presenta delle perdite d’acqua che provengono dal bagno e che sono arrivate ai fili della luce quindi se quando lo vista potevo andarci ad abitare ora devo fare dei lavori che ci vogliono circa 10 mila euro . Il venditore non gli interessa e non vuole scendere di prezzo,Io come mi devo comportare? Oggi vengo chiamata dalla banca che mi comunica che il mutuo è stato accettato ma lo deliberano ad agosto, come mai tutto questo tempo per deliberare un mutuo approvato?
    Se a questo punto visto le condizioni della casa io rifiutassi il mutuo che cosa ci rimitterei? andrei a pagare penale e perderei anche la caparra di 5 mila euro? c’è un modo per non perdere la caparra rifiutando il mutuo?
    grazie spero che potrete aiutarmi a risolvere i miei dubbi

    Rispondi
    • Mariella buongiorno,
      se la banca accetta il mutuo e se non ci sono altre clausole comprese nel preliminare, allora non vedo come potrebbe ritirare la proposta d’acquisto ovvero non perdere la caparra.
      Detto questo, quando avete fatto il sopralluogo avete foto o altro che attesa lo stato del bene oggetto di compravendita? Mi spiego meglio, potrebbe dimostrare che prima la casa era in perfetto ordine e che nel corso dei mesi lo stesso si è deteriorato?

  16. Salve
    lavoro come dipendente in un’azienda SAS e vorrei chiedere un prestito con Delega di Pagamento.
    Quali sono gli Istituti di Credito e/o Finanziarie più elastiche che concedono il prestito Delega ai dipendenti SAS?
    Resto in attesa

    Rispondi
    • Diana buongiorno,
      al momento non è un prodotto disponibile; quindi lei ha già in corso la cessione del quinto?

  17. Buongiorno,
    Avrei una domanda.. sono una persona assunta a tempo indeterminato con 1780 euro al mese.. ho diversi finanziamenti in corso tutti regolari , mai pagato in ritardo.
    Fortunatamente non ho altre spese in quanto vivo presso genitori, ho necessità di una piccola liquidità che ovviamente non viene concessa sicuramente per un discorso importo rata reddito e non posso chiedere nemmeno una cessione del quinto in quanto nessuno assicurazione considera assumibile la società per cui lavoro… sono spacciata praticamente?

    Rispondi
    • Veronica buongiorno,
      per prima cosa, senza impegno, potrebbe indicarci il numero di partita iva della sua azienda così le confermeremo se effettivamente la cessione del quinto deve essere scartata a priori.

  18. Buongiorno, ho fatto una proposta di acquisto non vincolata all’ottenimento del mutuo. L’agenzia mi ha fatto incontrare un loro consulente finanziario che ha verificato la mia documentazione e mi ha detto che non avrei avuto problemi ad ottenerlo. Ho versato la caparra è pagato l’agenzia nel momento in cui i proprietari di casa hanno accettato la proposta. Il mutuo non è passato a causa di una perizia negativa. La banca mi ha scritto dicendomi che mela casa ci sono troppi abusi non regolarizzati. L’agenzia mi ha proposto di procedere con loro consulente. Posso annullare il preliminare di acquisto, riottenendo la caparra e i soldi pagati all’agenzia? Grazie.

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      se la proposta non era subordinata alla clausola dell’ottenimento del mutuo non vedo grandi possibilità. Ha anche scritto che la casa di suo interesse non è vendibile per la presenza di diversi abusi. Stando così le cose chi le volevo vendere la casa ha stipulato un accordo con un bene non vendibile, quindi se così fosse direi che la proposta d’acquisto diventa nulla, giusto?

  19. Buongiorno,
    ho acceso una cessione del 5° sei mesi fa con una finanziaria dalla durata di 6 anni, vorrei sapere se è possibile rinegoziarlo con degli interessi più bassi visto che attualmente sono al 11% circa.

    Grazie
    Saluti

    Rispondi
    • Nicola buongiorno,
      prima di rinegoziarla dovrà attendere il 40% della durata del contratto; nel suo caso 72*40% = 29 mesi. Questo quanto previsto dalle attuali normative.

  20. Buongiorno,
    Nel 2007 con la formula del 5° dello stipendio o acceso un prestito che puntualmente ho onorato nel 2012.
    In queste ultime settimane ho appreso dal sito del mio fondo pensioni che se vorrò liquidare la mia pensione integrativa dal 1° giugno (data del pensionamento) dovrò presentare una liberatoria che compro vi l’avvenuta estinzione.
    Io purtroppo non avendo nel frattempo mantenuto la documentazione a suo tempo rilasciata dalla banca, ho chiesto invano alla stessa la liberatoria.
    Purtroppo dalla mia prima richiesta via mail fatta in febbraio scorso non ho avuto riscontro.
    Cosa posso fare per riscattare e il mio fondo?

    Rispondi
  21. Si tratta di questo: vorrei estinguere una cessione del quinto che ho in corso utilizzando il TFR accantonato ma la mia azienda si rifiuta di procedere.

    Rispondi
    • Pietro buongiorno,
      non è così semplice. Per prima cosa dovrebbe ottenere il consenso da parte della finanziaria e dell’assicurazione (per il vincolo sul TFR); successivamente chiedere lo svincolo all’azienda. Tenga conto in tutti i casi che l’erogazione anticipata del TFR è subordinata a casistiche specifiche; tra queste non è prevista la chiusura anticipata di una cessione del quinto.

  22. Buonasera, vengo subito al fatto sto impazzendo lavoro presso una società S.p.A. da 18 anni ho accantonato come tfr circa 37.000,00 € Lordi, ho una cessione del quinto in corso x 120 mesi sono passati 2 anni ho fatto una richiesta alla banca del conto estintivo, con il risultato di 25.588,82 €. ho presentato tutto alla mia azienda che a sua volta si e rifiutata dicendomi che pur se avevo ragione loro si devono basare sul contratto in origine che hanno quindi compreso di interess praticamente che ammonta a 38000€, perchè dicono anche il debito residuo e di 25.588,82 loro non tengono nessuna garanzia una volta datomi i soldi che io paghi o no la banca. Quindi vi chido e giusto tutto questo? perchè se non si fidano possono pagare direttamente loro alla banca? per cortesia aiutatemi mi dite cosa devo rispondergli per estinguere la cessione? Grazie

    Rispondi
    • Pietro buongiorno,
      non ho ben compreso la sua richiesta. Lei vorrebbe estinguere anticipatamente la cessione del quinto utilizzando il TFR accantonato?

  23. Buonasera paolo in merito al mio quesito del 1 marzo a cui mi hai gentilmente risposto con la domanda su cosa era eventualmente legata la mia proposta,ti rispondo che nel mio caso è legata all’approvazione del mutuo

    Rispondi
    • Andrea buongiorno,
      se vincolata alla approvazione del mutuo, nel caso in cui la banca non le concedesse la delibera, l’accordo è nullo.

  24. quesito,ho fatto una proposta correlata con un assegno,il venditore accetta la mia proposta,quando puo’ riscuuotere l’assegno
    grazie

    Rispondi
    • Andrea buongiorno,
      la proposta è subordinata a qualcosa? Esempio all’approvazione del mutuo casa?

  25. No.la rata doveva partite a maggio 2017 come da benestare(era un rinnovo)ma l azienda ha continuato a pagare per errore la vecchia finanziaria fino a settembre.ad ottobre ha iniziato a pagare la nuova cessione ma come scadenza della cessione hanno lasciato aprile 2027 come se il primo addebito fosse partito a maggio 2017

    Rispondi
  26. Buongiorno,avrei una situazione particolare da sottoporre alla vostra attenzione.Ho una cessione del quinto in corso che in busta paga ha decorrenza maggio 2017 ma fisicamente la prima rata è stata addebitata a ottobre 2017 per problemi amministrativi.ho fatto presente il problema ma l azienda si rifiuta di cambiare decorrenza e mettere quella corretta ovvero ottobre 2017.prima domanda: queste 5 rate chi le deve pagare per uniformarsi alla decorrenza presente in busta?
    Seconda domanda:nel caso io.volessi rinnovare come mi devo comportare visto che tecnicamente da busta paga potrei rinnovare ad aprile 2021 ma fisicamente la 48 rata verrà pagata a settembre 2021?
    L articolo 39 della legge del 50 dice che si può rinnovare una cessione decennale dopo 4 anni dalla prima(non parla di rate pagate) e tecnicamente i 4 anni li compio ad aprile 2021(come da benestare dell azienda).
    Come mi devo comportare?

    Rispondi
    • Paolo buongiorno,
      nel rinnovo c’è chi si affida al numero di rate pagate, chi alla data di decorrenza indicata da piano di ammortamento. Nel nostro caso, per esempio, opteremmo di procedere con una banca partner disposta a prendere in considerazione la data di decorrenza indicata sul piano di ammortamento.

      Una cosa non mi è chiara circa il dato presente in busta paga; la rata di maggio 2017 non pagata era però presente come trattenuta sulla busta di maggio?

  27. Salve. Ho un contratto indeterminato ma da qualche mese purtroppo sono in cassa integrazione. Se avessi necessità di un piccolo prestito da 500 a 1009 euro massimo, sarebbe possibile secondo voi? Grazie, buona serata

    Rispondi
    • Silpa buongiorno,
      fino a quando non rientra dalla cassa integrazione dubito che sarà possibile accedere al credito.

  28. Buon giorno, vi chiedo gentilmente se potete darmi una spiegazione legale a questo dubbio: sono GARANTE di un finanziamento ancora attivo ,dal quale vorrei cancellare la mia posizione di GARANTE (anche se il finanziamento ha ancora la durata di qualche anno), il debitore tra l’altro ha rinegoziato il prestito allungando la durata e aumentato il capitale del finanziamento SENZA chiedermi AUTORIZZAZIONE oppure INFORMARMI visto il mio titolo di GARANTE. Vi chiedo cortesemente se legalmente ha potuto farlo. GRAZIE

    Rispondi
  29. Buon giorno, non riesco a mettermi in contatto la banca Unicredit, nonostante molteplici telefonate e mail, nel 2010 ho contratto un finanziamento di 10mila euro, purtroppo per situazioni familiari avevo interrotto i pagamenti, nel 2017 venivo contattata dalla dobank, che mi ha proposto il saldo e stralcio a cui ho aderito. ma adesso sono perseguitata da alcuni recupero crediti che mi dicono che l’Unicredit ha ceduto il mio debito, ho dato i documenti che comprovano il pagamento, ma ad oggi sono venuti a bussare alla mia porta. ( ho inviato documentazione con raccomandata all’unicredit, mai avuta risposta)
    Cosa posso fare ? distinti saluti

    Rispondi
    • Gabriella buongiorno,
      la prima cosa che le consiglio è provare a inoltrare una mail al loro indirizzo mail dedicato ai reclami; sono tenuti a darle un riscontro circa la sua posizione. Se così non fosse, ci faccia sapere.

  30. Buonasera.
    Grazie Sig. Badiali per avermi risposto.
    Ho inviato mail all’Agenzia delle Entrate e spero al piu’ presto di ricevere informazioni.
    Buona serata

    Rispondi
  31. Buongiorno.

    Avrei bisogno di una risposta sull’agevolazione 1a casa. E’ vero che dobbiamo pagare la penale in quanto mio papa’ avendo ricevuto l’immobile da mia mamma in eredita, condivisa con noi 3 figli, ha perso questa agevolazione solo perche’ lui per un’anno ha dovuto fare la riabilitazione motoria e trasferire la residenza nella sua seconda casa che non era nella stessa Regione?
    Questo mi e’ stato detto dal Caf in quanto sull’atto di successione veniva riportato di questa agevolazione.
    Mia mamma e’ deceduta nel 2016 e mio papa’ ha cambiato residenza nel 2019.
    Grazie per un’eventuale vostro contributo in quanto sono andata all’agenzia delle entrate, ma in questo periodo e’ molto difficile parlare con personale. Arrivederci

    Rispondi
    • Anna buongiorno,
      ha fatto bene a chiedere chiarimenti proprio all’Agenzia delle Entrate, visto che questo è un tema specifico. In linea generale, per mantenere la permanenza dei requisiti, il titolare del bene deve mantenere la residenza per un periodo congruo, generalmente ritenuto congruo se superiore a 2 anni e mezzo. A ogni modo, come anticipato, attenda conferma dall’AE.

  32. Un cooperativa di servizi non è in sofferenza e nn ha debiti con la banca ,ma il rappresentante legale temporaneo non socio (non lavora all interno della cooperativa”funge solo da messo”) ha una Piccola sofferenza segnalato alla centrale rischi, può richiedere la cooperativa il decreto liquidità covid19(il 25percento del fatturato)?

    Rispondi
    • Pasquale buongiorno,
      per questa domanda così specifica le consigliamo di confrontarsi direttamente con il suo commercialista; conoscendo in modo puntuale la posizione di questa azienda, sarà in grado di indirizzarla nel modo migliore.

  33. Buongiorno chiedo gentilmente info per la richiesta di un prestito con cessione del quinto dello stipendio essendo dipendente di una azienda privata srl con 9 dipendenti. Finora tutte le altre richieste presso altri enti non sono andate a buon fine. Grazie distinti saluti

    Rispondi
    • Fabio buonasera,
      potremmo gestire la sua richiesta, anche se dipendente di una piccola azienda. Dovremmo però aggiornarci verso metà dicembre in quanto la banca partner sta aggiornando i parametri di valutazione per questa particolare tipologia di dipendenti.

  34. Buonasera dovrei acquistare una casa nel comune di rende cs sono titolare di un indennizzo bimestrale di 1600 € e mia moglie a una pensione di invalidità di 298 € la casa che dovrei acquistare costa 60000 € la meta li darei il prestito o mutuo e di € 30000 mi potreste dire se lo posso chiedere o rimarrei deluso grazie

    Rispondi
    • Francesco buongiorno,
      considerato che il 50% lo paga con mezzi propri direi che ci sono buone possibilità. Ora bisognerà considerare:
      – se l’importo richiesto è troppo basso per procedere tramite un mutuo (caso contrario bisognerà valutare un prestito)
      – se il reddito derivante da questo indennizzo bimestrale può essere considerato congruo.

  35. avendo una cessione quinto e un pignoramento per debiti di un prestito quanto mi possono trattenere in busta paga sempre un quinto per cessione e un quinto per pignoramento?
    mentre invece la mia busta paga invece e’ stata ridotta della meta’ pur avendo ancora capienza tra cessione e pignoramento.in pratica il pignoramento lo hanno calcolato di piu’ di un quinto.ci sara’ stato un errore in contabilita’?
    grazie

    Rispondi
    • Giulio buongiorno,
      dipende da quello che ha stabilito il giudice nell’atto di pignoramento; la sua amministrazione si sarà affidata a questo documento.

  36. Buongiorno,
    avendo mia moglie diversaqmente abile con legge 104 mi sono recato presso l’agenzia mps di Taranto per una richiuesta mutuo (prima casa con ristrutturazione) con agevolazioni inirenti la stessa mi rispondeva che non erano a conoscenza di questa pratica. cosa posso riferire alla mia banca in merito? i tassi a quanto sono? come devono muoversi? visto che la mia visita risale gia a 15gg e ancora non ho ricevuto nessuna loro risposta in merito
    grazie.
    In attesa di vostre
    Maggi Antonio

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      questa domanda dovrebbe porta direttamente a loro; non possiamo sostituirci alle competenze di una filiale MPS. Ha provato a chiedere un colloquio con il direttore?

  37. Buongiorno.la delega di pagamento è sempre concessa in caso di altri impegni finanziari al di fuori della busta paga?o puo’ essere rifiutata?vengono controllati gli impegni a crif,o come la cessione del quinto non tiene conto di questo dato?grazie

    Rispondi
    • Poalo buongiorno,
      la delega viene concessa innanzitutto se il datore di lavoro è favorevole; successivamente, in caso positivo, si verifica se esistono le coperture assicurative ad hoc e nel caso si elabora un preventivo.

  38. fate prestito di euro 7000 per estinguere un debito segnalato al crif? sono pensionato statale e il mio reddito e di 1800 euro mensili cordiali saluti

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      con una segnalazione in corso possiamo valutare la sua richiesta ma tramite il quinto della pensione; ha già considerato questa soluzione?

  39. Ho chiesto un finanziamento alle poste di € 6.000 devo restituirli con una rata di € 98,06 x 84 rate, dopo averne pagato regolarmente 13 rate voglio estinguere il finanziamento, x piacere potete dirmi quanto mi resta da pagare come unica soluzione, avendo pagato circa € 1.300 quando me ne riconoscono da scalare dalla somma iniziale? Vi sarei grato per una vostra risposta. Grazie

    Rispondi
    • Luigi buongiorno,
      insieme al contratto, Poste non le ha rilasciato copia del piano di ammortamento?

  40. Buonasera, ad ottobre 2018 ho ricevuto un atto di ingiunzione da Banca IFIS per un debito,mi sono poi messo in contatto subito con loro per trovare un accordo ma ho sempre trovato poca disponibilità,in quanto hanno rifiutato la mia proposta di piano di rientro,come potrei comportarmi?Non ho saputo nulla oramai da 2 anni.Sulla visura della Banca d’Italia sotto Il debito con Banca Ifis leggo crediti passati a perdita.Cosa vuol dire? Possono ancora pignorare?
    Grazie
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      si, sicuramente. Mi sembra strano però che dopo un suo contatto Banca Ifis non le da riscontro.

  41. Salve ho una carta revolving Compass da più vedi un anno bloccata e inoltre non mi è stata rinnovata.Sto pagando le rate regolarmente ,il problema è che da mesi sto pagando rate altissime superando anche i 300 euro (attualmente 215).posso mandare estratto conto dei mesi.Ho ancora da pagare circa 1500 euro,cosa mi consigliate? È poi non ho capito il fatto che non mi hanno rinnovato il contratto avendo pagato dire puntuale.

    Rispondi
    • Roberto buongiorno,
      quello che mi sento di consigliarle è ovviamente continuare a pagare tutte le rate fino alla scadenza del debito e di non utilizzare più questo strumento per ottenere nuova liquidità o per fare altri acquisti. Una volta sanata la posizione, per nuove esigenze di liquidità, chieda direttamente un nuovo prestito, non più una carta revolving.

  42. ho appena compiuto 73 anni. ho divorziato da poco e sono in affitto e vorrei acquistare casa per evitare affitto.
    posso arrivare a pagare 700 euro mese visto che di affitto pago già 600 euro mese.
    mi interesserebbe un mutuo di circa 70.000 euro per acquisto appartamento di 80.000 circa.
    sono da solo e vorrei fare da solo ma mi chiedono cointestatari o chi dà garanzie, ma ripeto che se possibile, vorrei fare da solo.
    esiste la possibilità che mi risposo con persona più giovane ma che per adesso non ha nessun reddito ma avrà la mia reversibilità… è sufficiente per ottenere il mutuo dalla banca?
    mi farebbe piacere ricevere vostro commento ed eventuale possibilità di ottenere il mutuo tramite voi
    grazie
    Giovanni

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      purtroppo per limiti di età non è possibile considerare la sua richiesta. Un mutuo casa deve estinguersi entro il compimento del 75esimo anno di età.

  43. Buonasera ho fatto una richiesta con 4credit e vorrei sapere quanto tempo ci vuole per acredito o se ce qualcosa che si può seguire l’andamento grazie

    Rispondi
    • Ilario buongiorno,
      abbiamo provato a contattarla proprio oggi senza successo. Ci ricontatti al 0522501400 o mi comunichi un orario di contatto.

    • Albertino buongiorno,
      per una consulenza gratuita e senza impegno, la invito a compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul sito.

  44. Domanda molto semplice , ho fatto richiesta via pec alle banche (sia ai miei gestori , sia alla pec della banca) con cui lavoro per avere finanziamenti del D.L.8 aprile 2020 (Decreto liquidita) ma ad oggi ,rischiando di chiudere l’attivita’ , non ho ricevuto una sola risposta , una sola comunicazione , e anche chiamando o pigliando appuntamento sono irraggiungibili , questo e’ il mio quesito , posso agire a livello legale contro la banca e contro il mio gestore senza passare dalla AFB,ed andare direttamente dalle autorita’ giudiziarie?

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      le sconsiglio di procedere in questo modo, in quanto il decreto non obbliga le banche a rispettare dei termini entro cui dare un riscontro. Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.

  45. Salve, mia madre ha 80 anni e sta finendo di pagare il mutuo,ne ha ancora per un anno e mezzo, gli servirebbero circa 7/8 mila euro come prestito o cessione del quinto, può ottenerlo con voi? Grazie.
    Alessandro

    Rispondi
    • Alessandro buongiorno,
      possiamo accogliere la sua richiesta.
      Per una valutazione gratuita e senza impegno, le basterà compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul sito.

  46. Buongiorno,
    Scrivo per avere un informazione, mio marito lavora da maggio 2019 presso una srl con più di 16 dipendenti, sarebbe possibile richiedere una cessione del quinto? Grazie

    Rispondi
    • Giorgia buongiorno,
      è possibile ottenere la cessione del quinto.
      Ha già compilato il modulo di richiesta informazioni presente sul sito?
      Un consulente la contatterà, per la valutazione di un preventivo gratuito e senza impegno.

    • Lucia buongiorno,
      l’ente Accedo non esiste più, può fare riferimento direttamente a Banca Intesa.
      Per qualsiasi informazione restiamo a disposizione.

  47. buon giorno

    mio figlio ha una pensione di 520 euro al mese.
    volevo sapere se potevo fare cessione del quinto su questo valore .
    avrei bisogno di un prestito di 2000€

    grazie

    Rispondi
    • Giovannino buongiorno,
      non è possibile; indipendentemente dal tipo di pensione percepita, perché il reddito percepito è inferiore a quello previsto dall’Inps per una richiesta di cessione del quinto.

  48. Ho una domanda , ho bisogno di una fideiussione bancaria affitto ma non lavoro non ho busta paga ma ho un conto corrente presso una banca italiana con denaro depositato posso chiedere la suddetta fideiussione versando in deposito in garanzia alla banca pari 12 mensilità del canone dell’affitto

    Rispondi
    • Alberto buongiorno,
      senza un reddito non credo sia possibile. Ma a questo punto cosa le cambia mettere a pegno i soldi alla banca, per ottenere la garanzia richiesta, piuttosto che versare la caparra al proprietario dell’immobile?

  49. Buongiorno Sig Roberto, sarei interessato allora a procedere con voi, dato che non l’ho mai fatto, ma forse voi potete valutare meglio la banca ho la finanziaria che puo fare al caso mio,senza incorrere in un rifiuto? Compilero il from online di richiesta, pero avrei ancora un paio di domande da farle ,mi ha detto che con la compilazione non ci sono segnalazioni, pero credo che anche voi prima di trovare l’istituto dobbiate verificare la posizione sui sic del cliente? E come ultima domanda che e piu una curiosita, mi sono sempre chiesto, e’ vero che crif experian e ctc fungono solo da contenitori dove banche attingono informazioni ,oppure forniscono anche un giudizio sintetico sulla probabilita che il cliente paghi? Perche una volta telefonicamente col crif mi dissero che loro fungono solo da raccolta di informazioni, allora perche sui loro siti pubblicano sempre servizio di credit scoring si …….che vuol dire proprio dare un indice di affidabilita del cliente a chi interroga i sic, e questo non e giusto se fungono solo da contenitori, perche se cosi fosse influenzano le successive decisione dell’istituto. Grazie

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      la nostra è una società di mediazione del credito, quindi il nostro compito è fare da tramite tra cliente e istituto di credito. Il mediatore creditizio non può accedere alle banche dati dei SIC, pertanto, raccolte tutte le informazioni richieste al cliente, individueremo l’istituto a cui inoltrare la richiesta. Sarà quest’ultimo a interrogare le banche dati e determinare l’esito definitivo.

      Per quanto riguarda Crif, fungono da contenitore di dati, ma allo stesso tempo restituiscono un valore che esprime l’affidabilità di un cliente.

      Per qualsiasi cosa siamo a sua completa disposizione.

  50. Buongiorno, no non ho ancora fatto nessuna richiesta, in quanto sono ben informato che adesso i rifiuti rimangono per piu di 90 gg e non piu 30 come prima, anche se non lo ritengo molto corretto comunque, praticamente dalle mie visure crif,experian e ctc sono puliti ci sono solo le segnalazioni degli impegni che le ho elencato qui sotto nell’altra domanda.

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      stando così le cose può aver senso istruire una richiesta di consolidamento. Tenga conto che se dovesse rivolgersi alla nostra società, la richiesta che dovrà compilare sul sito non comporterà nessuna segnalazione nelle banche dati dei SIC; è un semplice modulo di contatto.

  51. Buon pomeriggio,ho chiesto un prestito online tramite f****** bank. Ho parlato con un operatore Andrea T********. Mi ha fatto aprire un conto online e mi ha accreditato i 15000€ richiesti ma ora mi chiedono 480€ di assicurazione internazionale del prestito in caso di:
    – Morte
    – Perdita di autonomia
    – Interruzione del lavoro
    – Invalidità

    Non so se fidarmi perché di solito l’assicurazione la scala o direttamente dal prestito concesso. Qualcuno sa se sono truffatori?

    Rispondi
    • Diane buongiorno,
      le ha accreditato intende dire che lei ha i soldi sul suo conto corrente? Questi soldi li può prelevare? O sono fermi su un conto in attesa che lei paghi questa presunta polizza?

  52. Buongiorno ho 48 anni lavoro presso un laboratorio di pasticceria artigiana che produce per valle d’aosta e parte del piemonte, dunque in questo periodo ho sempre lavorato, anche se chiusi al pubblico, e percepito regolare stipendio. Lavori qui da 15 anni lo stipendio e 1500 al mese circa. Volevo sapere: Ho una carta rateale da 1500 non usata, un American Express senza limite a saldo che uso poco, e un altra rateale dal 2011 fido 2000 euro quasi tutta utilizzata. Un prestito di 12600 euro in 60 rate di cui ho pagato 20 rate da 270 euro e un prestito di 4000 euro da 72 rate di cui ne ho pagate 13 da 66 . Vorrei sapere se e possibile ottenere un prestito per consolidare questi due piu una piccola liquidita aggiuntiva. Totale per estinguere la rimanenza dei due piu 2000 di liquidita 14500. Non voglio cessioni del quinto, non mi piacciono e sono propenso che la cessione del 5 sia quasi come avere un pignoramento in busta paga. E possibile un prestito personale consolidamento per quanto illustrato sopra? Oppure servono piu requisiti tipo aver pagato piu rate ancora ecc ecc . Ps non ho mai avuto ritardi ne segnalazioni.

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      potremmo valutare un prestito consolidamento debiti ma tenga conto che negli ultimi 90 giorni non deve aver fatto altre richieste (anche online). Queste restano visibili per 90 giorni, quindi procedere in presenza di queste evidenze comporterebbe l’automatico rifiuto.
      Con la cessione del quinto invece questo problema non sussiste,

      Ha fatto quindi altre richieste di prestito?

  53. Per il dott. Badiali: Salve Roberto, intanto la ringrazio per la cortese risposta permettendole di essere ignorante in materia.
    Il mio quesito parte dal fatto che, informandomi sulle varie piattaforme, mi sono incuriosito alla luce di un ipotetico rimborso dovuto NON SOLO ai casi più frequenti. Infatti, operando una simulazione nella quale ho ipoteticamente ipotizzato la mancanza di una sola rata all’estinzione di una cessione iniziale di 20000 euro, il programma mi rendeva una cifra di rimborso pari a circa 500 €. Alla luce di ciò mi sono posto questa domanda.
    In merito a eventuali ‘vizi di forma’ da Lei proposti non ho le competenze necessarie per elevare pretese di nessun genere. Alla fine della fiera…in sostanza mi chiedevo se una eventuale mia richiesta,nel caso in cui non avesse senso, comunque non avrebbe comportato strascichi o conseguenze di altra natura con la parte ‘in causa’. Grazie per l’attenzione. Buon lavoro.

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      se mi sta chiedendo se un’eventuale richiesta di rimborso alla società finanziaria con cui ha stipulato una cessione del quinto non dovesse essere accolta, se non le causerebbe successive problematiche, la risposta è si. In sostanza, se non avesse diritto a quanto richiesto, le risponderanno semplicemente che non ha nulla a che pretendere nei loro confronti.

  54. Salve, ho estinto NON ANTICIPATAMENTE una cessione del quinto nell’anno 2015.
    Ho quindi pagato interamente le 120 rate previste nei termini previsti.
    Secondo la vostra esperienza E’ COMUNQUE POSSIBILE ACCEDERE ad un rimborso “delle commissioni finanziarie e delle commissioni accessorie relative al rapporto a me intestato così come previsto dalle disposizioni vigenti indicate dalla Banca d’Italia” sulla falsariga di quanto previsto,invece, per chi invece ESTINGUE ANTICIPATAMENTE?
    Grazie

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      se il contratto non aveva vizi di forma, avendolo estinto nel periodo previsto dall’ammortamento, perché dovrebbe una finanziaria rimborsarle qualcosa?

  55. Salve, non so come potete erogarmi un prestito euro6500 quando il 5° della pensione è occupato ed ho una iscrizione al crf di 20 anni fa,comunque attendo notizie GRAZIE.

    Rispondi
  56. Buongiorno, ho una carta revolving di Compass a cui ho richiesto l’applicazione della moratoria per la sospensione dei versamenti mensili previsti. Mi hanno risposto che la moratoria prevista dal D.L. CuraItalia non prevede sospensioni per questo tipo di servizio.
    Vi risulta vero? Come posso fare?
    Grazie, D.Asbusti

    Rispondi
    • Daniele buongiorno,
      si, quello che le hanno risposto è corretto. Il decreto fa riferimento ai mutui, non prestiti o carte revolving.

  57. Buonasera , è possibile che ci siano dei privati che offrono prestisti e che necessitano di alcune spese anticipate ? Si tratta necessariamente di una truffa ? Che garanzie potrei farmi dare per pagare la spesa anticipata ma avere la certezza che poi l’imorto del prestito mi venga versato ? Siete a conoscenza di una certa C******a A*****i che offre prestiti tra privati ? Molto rinomata sul web. È una truffa ?

    Rispondi
    • Renato buongiorno,
      un privato non può prestare soldi! Questo dovrebbe già farle capire se procedere oppure no. Ovviamente non intendo un amico o un parente che gratuitamente le anticipa 50 o 100 euro.
      Inoltre chiedere soldi a chi chiede soldi non è normale, oltre al fatto che può essere fatto solo da:
      – società di mediazione del credito
      – i soldi chiesti devono essere inseriti nel contratto di finanziamento e questi contribuiranno al calcolo del TAEG

      Spero di essere stato d’aiuto e soprattutto di averle aperto gli occhi.

  58. salve,
    ho preso un prestito personale che pago tramite bollettini postali, nel mio paese
    causa covid, l’ufficio apre solamente una volta al mese e devo fare lunghe file
    prima di riuscire a pagare dato che lavoro, quindi per non andare sempre alla posta
    ho pagato in anticipo 5 bollettini fino al 30/09/20. succede qualcosa?
    e’ vero che potrebbero non ricevere il pagamento nonostante io abbia pagato? grazie

    Rispondi
    • Artemide buongiorno,
      come possono non ricevere i suoi pagamenti? Sicuramente li riceveranno visto che lei ha effettuato un versamento. Tenga con se copia della ricevuta e contatti subito la finanziaria per accertarsi dell’avvenuto incasso delle rate.

  59. Buongiorno,
    vorrei sapere se c’è la possibilità di rifinanziare un debito di 27.680,00 euro (la somma di due debiti residui e di due carte scadute) con una rata inferiore a quella attuale che ammonta ad euro 1.085,07. Ho già una cessione del quinto e delega di quinto. C’è una via d’uscita per poter recuperare parte del mio stipendio? Grazie.

    Rispondi
    • Buongiorno,
      mi aiuti a capire meglio. Lei, per due carte di credito, ha accumulato un esposizione pari a 27680 euro e per rientrare di questo importo deve versare ogni mese 1.085 euro?

  60. Buongiorno scusate ho un dubbio sul prodotto NO Tfr. La domanda è davvero solo x capire. Tralasciando che sul sito riporti tra i requisiti un’anzianita minima di 3 mesi, quando vi ho contattato qualche mese addietro mi è stato riferito che ne fossero necessari 6. Adesso che sono a 5 mesi nel ricontattarvi x avere info sui documenti necessari, mi si dice che è cambiato e ne sono necessari 8/9. Ciò che non comprendo è xke’ un NO Tfr richieda dell’anzianità. Capisco superare il periodo di prova ma x esempio io non solo non ce l’ho ma sono coperto anche da tutte le tutele dell’art. 18 senza essere sottoposto a tutele crescenti. Lavoro x un privato SPA con migliaia di dipendenti e so essere una buona azienda cedibile. Se possibile vorrei gentilmente un chiarimento.

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      in questo periodo, viste le vicissitudini COVID19, i parametri assicurativi e finanziari stanno subendo frequenti cambiamenti. Per questo motivo, quasi ogni giorno, riceviamo aggiornamenti sui parametri di valutazione e a questi dobbiamo aggiornarci.

      Spesso l’analisi fatta dalle compagnie si orienta a un giudizio generico e non mirato sulla singola azienda. Questa, inteso la valutazione della singola ditta, avviene nella seconda fase, quando si elaborerà un preventivo dettagliato.

      Attualmente la vostra realtà sta usufruendo di cassa integrazione (parziale o totale)?

  61. salve buonasera volevo sapere se era possibbile fare il prestito micro credito covi 19 anche se sono purtoppo segnalato alla banca dati che sto pagando ancora adesso grazie mille ho una azienda srl artigiano

    Rispondi
    • Buongiorno,
      dove ha trovato questa informazione? Al momento non credo sia stato ancora approvato il decreto circa l’erogazione di finanziamenti alle imprese. Può darci qualche informazione in merito?

  62. Buongiorno
    Ho aperto una cessione del quinto circa 2 mesi fa.
    Da qualche giorno la mia azienda e entrata in cassa integrazione.
    Vorrei sapere se esista possibilità di sospendere i pagamenti dato la situazione COVID .
    Potreste darmi indicazioni?
    Il mio stipendio e ridotto al 50 %circa…e non è facile gestire le spese .attendo vs cortese risposta via mail

    Rispondi
    • Luigi buongiorno,
      l’attuale decreto prevede la sospensione delle rate solo se il periodo di CIG è maggiore di 30 giorni. Inoltre, per adesso, parla solo di sospendere mutui casa e non altri tipi di finanziamento se il cliente interessato è un privato (come nel suo caso).

  63. Buongiorno,

    vorrei sapere se posso ottenere una cessione del quinto per un importo di 18000 euro in 120 rate.

    Lavoro presso una scuola statale.

    Il mio stipendio netto è di circa 1150 euro sul quale grava un piccolo prestito noipa di rata 208 circa con scadenza marzo 2023.
    Grazie.

    Rispondi
    • Dario buongiorno,
      possiamo valutare la sua richiesta. Magari mettendosi in contatto con un nostro consulente possiamo fornirle maggiori dettagli ed un preventivo gratuito.

  64. Grazie della risposta molto gentile, io avevo riferito alla Compass che attendeva da me l’estratto inps contributivo la verita ,che al momento non riuscivo perche erano 10 anni che non entravo nel sito inps e avevo pin e email vecchi, quindi ho dovuto resettare la password e chiedere a inps la seconda parte del pin che chissa quando arrivera, quindi ho mandato una mail alla filiale Compass spiegando il tutto e di considerare la pratica ritirata o rifiutata perche al momento non potevo esporre quel documento e di mandarmi la liberatoria per recarmi presso altro istituto di credito ,che ora provvedero a valutare con voi una richiesta per estinguere tutto, carte e prestiti. Mi pongo solo una domanda, dopo questa vicenda alla compass, essendo cliente da 6 anni e avendomi erogato carta e 2 prestiti, essendo un buon cliente e avendo mai avuto un ritardo nei pagamenti, immagino che questa cosa verra segnata negli archivi compass e non potro mai piu essere finanziato da loro? Oppure non centra? Grazie ancora della consulenza che mi state dando. Provvedero quanto prima a compilare la mia richiesta sul vostro sito. Buona giornata.

    Rispondi
  65. Grazie della tempestiva risposta, e dei consigli, compilo il From online per un vostro preventivo. Giusto una curiosita, come hanno fatto a verificare i miei estratti conto contributivi, che dal sito dell’Inps avendo il la password bloccata non sono riuscito nemmeno io a stamparglieli per poterglieli dare? Grazie ci sentiamo presto con un vostro consulente.

    Rispondi
    • Massimo buongiorno,
      nella documentazione che potrebbe aver sottoscritto in fase precontrattuale, poteva essere presenta una delega a un patronato, necessaria per verificare la sua posizione contributiva. Il patronato avrà richiesto i suoi estratti e successivamente restituiti alla finanziaria.

      Sempre più frequentemente questa verifica viene svolta, per questo immagino che anche nel suo caso sia accaduto.

  66. Buongiorno, mi e’ successa una cosa strana e vorrei capirne di piu da voi che siete esperti, per decidere se affidarmi a voi. Attualmente ho 3 carte di credito dal 2014 sempre onorate mai un ritardo, ho altre 3 carte estinte, ho un prestito gia rinegoziato 2 volte con compass di 12 mila euro sempre senza mai un ritardo di cui ho gia pagato 18 rate, e un piccolo prestito presso un altra banca di 4 mila euro di cui ho gia pagato 14 rate. Sono dipendente Indeterminato dal 2005 e percepisco 13 mensilita da 1700 al mese. Due giorni fa prendo nuovamente appuntamento da Compass per chiedere di chiudere la vecchia pratica e aprirne una nuova da 17 mila estinguendo il vecchi e avanzando liquidita, per loro nessun problema esaminano subito il tutto ,poi mi dicono se posso aspettare mezzora che la mandano in delibera a milano. Data l’emergenza pero i tempi si allungano e mi danno l’esito il giorno dopo e mi chiamano dicendomi che l’esito e negativo perche dai loro controlli risulta che ho io non lavoro presso quella ditta oppure la ditta non mi versa i contributi. Io ovviamente vado su tutte le furie e chiedo spiegazioni avendo gia fatto 3 finanziamenti con loro, non me le danno, poi si rimangiano le parole e dicono che forse ce un disallineamento nelle loro verifiche di portargli un estratto conto inps contributivo. Con la buona volonta di farlo, dato che sono 10 anni che non accedo al sito Inps ,la mia mail e cambiata e non riesco a entrare e devo aspettare dall’inps l’invio del pin per poter accedere, lo comunico a loro e mi rifiutano la pratica. Ora io mi chiedo scusatemi il termine: Uno, ma siete deficenti visto che mi avete approvato gia 2 prestiti e una carta in 5 anni sempre con lo stesso datore di lavoro? Due ,vi pare che il datore di lavoro tutti i mesi dispinga il bonifico in banca senza versare i contributi? Sono rimasto basito e soprattutto non capisco che tipo di controllo possano aver fatto secondo voi per arrivare a questa sbagliata conclusione? Che sicuramente verifichero per scrupolo quando avro i codici inps ma sono sicuro che e tutto in regola. Fatto sta che ora con le nuove normative mi ritrovo una pratica rifiutata che chissa quando aggiorneranno lo stato sui Sic non piu per 30 gg ma per ben 90 giorni. Roba da pazzi.Ho anche detto che potevo fornire contratto di lavoro e estratto conto bancario con versamento stipendio, non ce stato nulla da fare volevano a tutti i costi l’estratto conto contributivo.

    Rispondi
    • Massimo buongiorno,
      presumo abbiano fatto una verifica con gli estratti conti contributivi e le confermo che a volte gli stessi non sono aggiornati (potrebbe dipendere da un errore del codice fiscale, per esempio, ma se il datore di lavoro ha versato correttamente i contributi, tutto è risolvibile).

      Se un’azienda paga gli stipendi non è detto che versi anche i contributi.

      Inoltre è corretto che i tempi di permanenza sui SIC, in caso di pratica respinta, siano 90 giorni.

      A questo punto, come possiamo aiutarla? Vuole procedere con noi per una richiesta di finanziamento? In tutti i casi, indipendentemente da chi gestirà la sua richiesta, le consiglio di eliminare tutte le carte attive (non sono per niente convenienti). Piuttosto chieda una somma maggiore e con la liquidità aggiuntiva estingua queste carte; con una sola rata ottimizzerà il suo profilo creditizio.

  67. Salve, ho una domanda e spero siate in grado di rispondere. Ho una segnalazione alla banca d’italia per un prestito (avevo chiesto il blocco di alcune rate causa perdita di lavoro e non avevo mai ricevuto altre comunicazioni fino alla segnalazione), che comunque è stato saldato puntualmente ed in toto con ultima rata pagata a luglio 2020.
    Avrei necessità di acquistare casa, sono da sola, con busta paga e tempo indeterminato. Valore immobile max 60,000 euro. Quanto è forte la possibilità che la richiesta venga rifiutata? qualora riesca a prendere l’opzione rent to buy, posso accedere ad un piccolo prestito di liquidità per fronteggiare le prime spese? vorrei evitare di fare richieste ufficiali e venire rifiutata.
    Ho chiesto la nuova panoramica della mia posizione alla banca centrale, che dovrei ricevere nelle prox settimane

    Rispondi
    • Alessia buongiorno,
      se segnalata in Centrale Rischi, ottenere un mutuo non è possibile. Tuttavia si potrà valutare la sua richiesta di liquidità tramite un prestito; l’importo che potrà ricevere è subordinato a diversi fattori, pertanto per confermarle quanti soldi potrà ricevere, dobbiamo innanzitutto analizzare la sua posizione.

      Se interessata a maggiori dettagli, ci contatti tramite il modulo di richiesta informazioni presente sul nostro sito.

  68. Salve volevo chiederle una cosa io è da il mio compagno dobbiamo chiedere il mutuo per un appartamento dati già 103.000€ avanti dobbiamo chiedere 140.000 ancora la busta paga del mio compagnone e statale a me privata ma il mio datore dop lavoro oggi mi ha detto che mi metterà a tassa integrale. Volevo sapere se mi creera’ problemi per fare il mutuo!! Posso avere sua risposta

    Rispondi
    • Tosca buongiorno,
      si potrebbe essere. Avete già istruito la pratica di mutuo o ancora nulla?

  69. Buongiorno.ho pagato nel mese di febbraio la rata n 47 di una cessione di 120 mesi.adesso vorrei rinnovare tale cessione.posso chiedere alla vecchia finanziaria il conteggio estintivo o devo aspettare che la finanziaria incassi la rata n 48 per procedere all estinzione e al rinnovo?

    Rispondi
    • Piero buongiorno,
      è possibile già istruire la pratica così da anticipare i tempi tecnici (vedi per esempio la richiesta del certificato di stipendio o allegati ministeriali per dipendenti statali). Il saldo a suo favore sarà effettuato con il pagamento della 48 rata.

      Per ulteriori chiarimenti o un preventivo gratuito, siamo a sua completa disposizione.

  70. Salve in merito alla mia precedente richiesta vorrei precisare che interessava il prestito personale visto che la cessione del quinto attualmente è in corso.attualmente sto pagando 750€ mensili per un prestito personale due carte di credito che vorrei estinguere.Vi invio i documenti che mi avete richiesto e in seguito i conteggi estintivi. Cordiali saluti

    Rispondi
    • Antonino buongiorno,
      i colleghi valuteranno la sua documentazione; speriamo di aggiornarla quanto prima con esito positivo.

    • Salve scusate sono in difficoltà a ricevere il conteggio estintivi del prestito e delle due carte di credito potreste nel frattempo inviarmi un preventivo per prestito personale per 120 mesi (motivo consolidamento debiti)l’ammontare del mio debito è di circa 25000 euro di cui 16500 euro prestito personale e 5000 e3000 euro due carte di credito.Per un totale di 752 euro mensili.Grazie.

    • Antonino buongiorno,
      per fornirle un preventivo avremmo bisogno di maggiori informazioni e per questo, senza impegno, può mettersi in contatto con i nostri consulenti (sul sito trova il modulo di contatto).
      I prestiti in essere sono sempre stati pagati regolarmente o sono presenti in banca dati delle segnalazioni?

      Per quanto riguarda i conteggi estintivi, dovrebbe riceverli entro 10 giorni lavoratori dalla data di richiesta.

  71. Buongiorno, volevo sapere se voi come intermediari, percepite un compenso. Perché avrei bisogno di un preventivo, senza impegno e non segnalato al crif.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      noi non chiediamo soldi al cliente; nel caso in cui la richiesta andrà a buon fine, sarà la banca o finanziaria partner a riconoscere alla nostra società un compenso.
      Quindi non deve pagare spese anticipate o altro; l’eventuale compenso sarà presente sul contratto di finanziamento che sottoscriverà dopo l’approvazione e riconosciutoci successivamente all’erogazione del prestito.

  72. Salve. Sono un dipendente da + di 2 anni di una srl per la quale ho lavorato per 18 anni come agente di commercio. l’azienda ha 7 dipendenti. avrò maturato un tfr di circa 4000 euro e la busta paga è di 1.800 euro. potrei richiedere la cessione del quinto? grazie
    . fabio

    Rispondi
    • Fabio buonasera,
      si certamente, possiamo considerare la sua richiesta. Logicamente l’importo erogato sarà proporzionale al TFR accantonato.

  73. Buongiorno, ho firmato il contratto x la macchina in concessionaria, il finanziamento è stato approvato ma le carte del finanziamento non sono state firmate ancora, posso recedere ancora?

    Rispondi
    • Kristina buonasera,
      se interessata a non procedere, mandi subito una raccomandata alla finanziaria e per conoscenza una al concessionario.

  74. Sono una donna di 69 anni ed in pensione per raggiunti limiti di età (67) da 2 anni con 20 anni di lavoro ex collaboratrice scolastica.
    Avevo stipulato un contratto di finanziamento contro cessione del quinto dello stipendio coperto da assicurazione contro rischio impiego.
    Purtroppo con uno stipendio di 680 euro non riesco a pagare le rate dovute. Mi ha scritto l’assicurazione che ha liquidato la somma restante di euro 8.954,00 alla società beneficiaria della polizza AXA FRANCE e pretende che io restituisca a loro l’intero importo. Come mi devo comportare? (non ho la possibilità economica)

    Rispondi
    • Rosa buongiorno,
      chieda alla compagnia un piano di rientro, motivando che la richiesta è per il reddito mensile minimo.

  75. Buongiorno, volevo avere chiarimenti e precisamente: sono pensionato, ho una c.q. attiva, posso chiedere la delega. Pensione 1370 – Rata mensile 180€. = 1190 netti.
    In attesa di riscontro, porgo distinti saluti.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      i pensionati non possono ottenere la delega; è un finanziamento dedicato solo per i dipendenti di aziende private o pubbliche.

  76. La findomestic ha sbagliato un rimborso della carta di credito, di conseguenza non risultava pagata la rata dei finanziamenti che posso effettueremo con la carta, la pago il mese successivo ma mi bloccano carta e account dove io potevo visualizzare i miei estratti conto. Ora io posso rifiutare di pagare la prossima rata perché non posso accere all’estratto conto di questo mese? Considerando che il rimborso è il doppio di quello calcolato da me?

    Rispondi
    • Licia buongiorno,
      non le consiglio di saltare alcuna rata, anzi. Piuttosto chiami Findomestic e cerchi di chiarire quanto accaduto oltre ai disguidi che sta vivendo.

      Ci tenga aggiornati

  77. vorrei sapere se e corretto che la finanziaria puo rifiutarsi di rilasciarmi la liberatoria di una delega ancora in corso.in quanto il mio debito e di 6.500£uro ma il mio fondo pensionistico e di 47.500£uro in quanto non avendo la liberatoria non posso prendere solo il30%

    Rispondi
  78. Buongiorno,
    la mia cessione del 5 di 65.00 e di 96 rate pagate da giugno 2019 quindi ne ho pagate finora solo 7.Mentre per i due finanziamenti in corso uno gia pagato da 5 anni l’altro da 3 pagati sempre regolarmente . una rata da 300 circa l’altro di 215 (volevo fare il consolidamento debiti )

    Rispondi
    • Marisa buongiorno,
      siamo una società di mediazione del credito, pertanto mettiamo in contatto il cliente con una banca o finanziaria partner. Non eroghiamo direttamente, è un’attività in capo all’istituto erogante che individueremo, quello che le garantirà la miglior soluzione.

  79. Buongiorno,
    ho una cessione del 5 di 65.00 sono dipendente a tempo indeterminato ditta privata con due finanziamenti in corso la cessione e’ iniziata a giugno 2019 si puo estinguere e attivarne un altra’? oppure quante possibilita 0 di fare un consildamento dei due presti?
    Stipendio mensile 1300
    Grazie

    Rispondi
    • Doriana buongiorno,
      la cessione del quinto può essere rinnovata solo se il cliente ha rimborsato un numero di rate minime; questo valore cambia a seconda della durata del contratto di prestito sottoscritto. Nel suo caso per quanti anni ha stipulato il quinto?

      In merito al consolidamento debiti invece bisogno sapere:
      – se i due finanziamenti in corso sono regolarmente rimborsati
      – quando ha acceso l’ultimo finanziamento

  80. Buongiorno,
    Ho bisogno di circa €20.000,00 per consolidamento debiti,sono iscritto come cattivo pagatore perché ho aiutato mio padre che ha perso il lavoro quindi non pagando le rate del finanziamento che erano alte.
    Lavoro in una Spa da quasi 7anni.
    Esiste una soluzione per pagare tutto e lasciare solo una rata unica mensile?

    Rispondi
    • Emanuele buonasera,
      dovremmo verificare con lei la migliore soluzione. Vuole parlare con un nostro consulente per una valutazione gratuita e senza impegno?

    • Francesco buongiorno,
      intende se gestiamo richieste di finanziamento per titolari di partita iva?

  81. Grazie per la risposta. Sì sì infatti così è stato fatto, rientro nella richiesta mutuo perché nell’ atto dovrò poi detenere la quota maggiore dell’ intestazione della casa.

    Rispondi
  82. Domenico buonasera,
    ottenere un finanziamento è ipotizzabile, un mutuo ipotecario no. Con le segnalazioni in atto, nessuna banca sarà disposta a concederle un nuovo mutuo casa.
    Che importo si può ipotizzare come Finanziamento? BP 1.500 netti mensili

    Rispondi
    • Domenico buongiorno,
      se vuole possiamo formularle un preventivo gratuito e senza impegno, ma con il solo reddito mensile percepito, non siamo in grado. Le chiedo a questo punto di compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul sito oppure di comunicarci il suo numero di cellulare così la contatteremo direttamente noi.

  83. Buongiorno,ho un quesito da porre, ho fatto richiesto per un mutuo( 50.000 su 170.000 di valore), cointestato con i miei genitori( portano loro redditi e garanzie), io convivo col mio compagno, io non ho reddito dimostrabile, lui lavora ma ha diversi debiti dovuti a un’ attività andata male diversi anni fa. Mi chiedo. Non c entrando nulla nell’ intestazione mutuo/ casa, la banca,essendo lui presente nel mio stato di famiglia, può controllare anche lui e quindi non concedermi il mutuo!? Grazie

    Rispondi
    • Ale buongiorno,
      si, potrebbe. A questo punto, visto che lei non percepisce reddito, perché non chiedere il finanziamento direttamente a nome dei suoi genitori, intestando la proprietà a suo nome?

  84. Buongiorno sono un tassista di Milano e svolgo questo lavoro dal novembre 2014. Qualche giorno fa ho richiesto un finanziamento di 5000€ che mi è stato rifiutato: considerando che non sono protestato e che pago regolarmente sia la rata del mutuo(dall’agosto 2014)che la rata dell’autovettura(dal 2016)e che ho un reddito netto di più di 20000€(già stornati dalla cifra ammortamento mutuo per la licenza taxi, ammortamento acquisto auto,…insomma tutte le spese!!!!)….perché mi è stato rifiutato? Navigando nei siti specifici sull’argomento ho letto che se hai fissato un appuntamento per un finanziamento(così come avevo fatto con AGOS) fissandone unaltro con una diversa finanziaria l’esito è automaticamente negativo. È corretto? Grazie per l’attenzione

    Rispondi
    • Adelio buongiorno,
      più che fissare un appuntamento online con una finanziaria, quello che penalizza il consumatore è fare più richieste di prestito nello stesso periodo. Quando avrà inserito i dati, avrà autorizzato la finanziaria a verificare il suo nominativo nelle banche dati creditizie, quindi è come se avesse fatto una vera e propria richiesta di prestito.

      Se così fosse, dovrà attendere minimo 30 giorni prima di procedere con una nuova domanda, ma a quel punto si rivolta a un solo istituto.

  85. Buongiorno ho un finanziamento auto con fca bank .in febbraio ho pagato la rata dopo 7 giorni,pagando una mora..questo mese mi scade la rata il 20 ma prima del 10 di dicembre non riuscirò a pagare (il 10 ho la busta in banca) mi prenderanno l’auto o pagherò come ho fatto a febbraio una mora di circa 50 euro in più?

    Rispondi
    • Massimo buonasera,
      sicuramente le faranno pagare la rata maggiorando l’importo delle spese di mora. A quanto ammonta questo finanziamento?

  86. Buongiorno,
    nel passato ho avuto concesso mutui ipotecari per la costruzione della mia abitazione, lavoravo e fino al 2010 ho regolarmente pagato. Poi ho perso il lavoro e ho iniziato a non onorare le rate, la banca mi ha unificato i mutui concessi in precedenza in un unico mutuo con rate di circa 940 mensili. Con la mia situazione lavorativa non più stabile ho pagato qualche rata in modo discontinuo. Nel 2013 la banca mi ha scritturato a sofferenza. nello stesso anno ho avanzato proposta transattiva che la banca mi ha accolto pere un importo mensile da versare superiore (1000) a quello della rata del mutuo scritturato a sofferenza. con molta difficoltà ho versato nel tempo circa 15000. Attualmente la banca originaria ha ceduto il credito a terzi che mi ha chiesto la somma di circa € 140000. Da qualche mese ho ripreso a lavorare con contratto a tempo indeterminato (1.500/1600 netti mensili). Posso avere un finanziamento ipotecario per chiudere la sofferenza, visto che ho attualmente riacquistato la dignità di lavoratore dipendente?

    Rispondi
    • Domenico buonasera,
      ottenere un finanziamento è ipotizzabile, un mutuo ipotecario no. Con le segnalazioni in atto, nessuna banca sarà disposta a concederle un nuovo mutuo casa.

  87. Salve,sono un dipendente di una cooperativa
    Assunto dal 12/2018 e dal 05/2019 a tempo indeterminato,non sono censito,sto rimborsando pero’ da ormai 3 mesi delle rate di un plafond di 500€ preso con findomestic.
    Reddito netto 1300€ al mese
    Secondo voi posso accedere ad un prestito di 2000/3000€ non essendo censito e non avendo possibilita di presentare un garante?
    Aspetto vostre notizie.Grazie mille

    Rispondi
    • Manuel buonasera,
      si, tecnicamente è possibile. Vuole maggiori dettagli? Ci contatti subito compilando il modulo di richiesta informazioni. Nella giornata di domani un collega la chiamerà.

  88. Buona sera, volevo un informazione….sono iscritta come cattivo pagatore (dopo anni che ho sempre pagato in regola) perché non potendo piu’ sostenere le rate di 3 prestiti per un totale di 650 euro mensili pur pagando sempre in regola mi sono rivolta alle varie finanziare chiedendo un consolidamento prestito che veniva mensilmente di 450 euro quindi andavo a risparmiare 200 euro non mi concedevano il consolidamento perché la mia busta paga e’ di 1100 euro mensili…non potendo piu’ sostenere il tutto mi sono rivolta ad associazioni di consumatori che mi hanno assistita ma ora devo fare dei saldi a stralcio per chiudere i 3 prestiti ma essendo segnalata non posso accedere a nessun prestito e’ un serpente che si morde la coda…cosa posso fare per uscire da questa situazione?non posso fare cessione del quinto perché lavoro da anni presso uno studio associato legale tributario.se potete consiliarmi.grazie

    Rispondi
    • Rosa buongiorno,
      se vuole possiamo valutarle un preventivo di finanziamento e verificare se con l’eventuale cifra ottenuta riuscirà a regolarizzare le posizioni in contenzioso.

    • BUONA SERA, IN RIFERIMENTO ALLA SUA RISPOSTA SAREI INTERESSATA DI VALUTARE UN PREVENTIVO DI FINANZIAMENTO PER REGOLARIZZARE LE MIE POSIZIONI IN CONTENZIOSO..SE MI PUO’ DIRE COSA DOVREI FARE?COME POSSO CONTATTARLA?
      GRAZIE

  89. Buongiorno,
    Io ho rinnovato una CDQ con un altra finanziaria , volevo e se mi competevano chiedere alla finanziaria precedente gli interessi , siccome devo scrivere io , se aventualmente potete indicarmi in che modo scrivere per chiedere gli interessi non maturati .
    Grazie

    Rispondi
    • Vincenzo buongiorno,
      la precedente società finanziaria le avrà fornito un conteggio estintivo e su questo saranno già stati decurtati gli interessi passivi non maturati. Forse intendeva richiedere le eventuali rate scadute e non pagate calcolate nel conteggio?

    • Salve non ho pagato una rata di un finanziamento di 74€, e dopo 3 giorni mi chiama il recupero crediti, dicendomi che devo pagare 92€.Ma è possibile che solo dopo 3 giorni devo pagare quasi 20€ in più? È tutto regolare? Non è usura?E se si, a chi posso rivolgermi?

    • Vincenzo buongiorno,
      dovrebbe leggere le condizioni di contratto; se per esempio è prevista una quota fissa per le attività di recupero pari a 20 euro. Ovviamente su un importo basso di rata questa somma inciderebbe notevolmente.
      Potrebbe attivarsi tramite un’associazione consumatori, ma prima verifichi se quanto richiesto non è già previsto da contratto.

  90. Buongiorno.una info.Ho una cessione di 120 mesi con scadenza 03/2026.la 48 rata che mi permetta il rinnovo della cessione verra’ quindi pagata a 03/2020.per presentare tutta la documentazione utile al rinnovo devo attendere 03/2020 o gia’ qualche mese prima posso presentare tutta la documentazione e richiedere l’anticipo?grazie

    Rispondi
    • Fabio buongiorno,
      possiamo valutare il rinnovo con un paio di mesi in anticipo; quindi se fosse interessato a un nostro preventivo gratuito e senza impegno, già a gennaio 2020 possiamo attivarci.

  91. Salve, ho un attività commerciale, purtroppo scritta in crif a mio nome.
    ho bisogno di un finanziamento, ma….. come posso avere aiuto?

    Rispondi
    • Rosalia buonasera,
      in quanto autonoma, con segnalazioni in corso, non possiamo aiutarla. In famiglia ci sono altri percettori di reddito?

  92. Buon giorno, sono Sabino, ho pagato con accordo transattivo un finanziamento findomestic versando 2750 euro a fronte di un prestito di euro 1900,00, ottenendo una liberatoria dalla società. ho fatto una visura in crif odve tutto era regolare ma riporta una s di sofferenza e che alla data attuale risultano rate non regolarizzate. ma ho versato quellom che mi è stato richiesto.
    Volevo chiedere per quanto rimarrò iscritto con questa sofferenza

    Rispondi
    • Sabino buongiorno,
      36 mesi dalla data di avvenuta regolarizzazione. Se dipendente o pensionato potrà comunque valutare soluzioni alternative per l’ottenimento del finanziamento.

  93. Buon giorno non so se potete aiutarmi chiedo solo un consiglio importante per me: il finanziamento dell’auto del mio ex marito è intestato a me, come coobbligato vi è il mio ex suocero nonché proprietario dell’auto. Considerando che dalla controparte nn vi è nessuno che possa prendersi carico del debito in nessun modo assoluto..che accordo giudiziario posso prendere fra la finanziaria e la controparte x impegnarsi a caricarsi loro del debito dato che sono loro i proprietari e possessori del bene?

    Rispondi
    • Guenda buongiorno,
      non è molto semplice, visto che lei è l’intestataria del finanziamento. Le consiglio di approfondire l’argomento con un legale, magari sostenendo che il finanziamento da lei rimborsato ha avuto come finalità l’acquisto di un bene intestato e utilizzato da una terza persona.
      Per tale ragione chiederà o la restituzione del veicolo o l’accollo da parte loro del debito.
      A livello finanziario, lei è comunque tenuta a pagare le rate, rispettando le scadenze concordate con l’istituto di credito, pena la segnalazione in banca dati come “cattivo pagatore”.

  94. Buongiorno
    ho chiesto un finanziamento di 9.000 euro per l’acquisto di un’auto. Ho dato 3.000 euro di anticipo. Il finanziamento, essendo segnalato come cattivo pagatore, non me lo fanno.
    Fin qui ok. Ora il concessionario mi chiede 300 euro per spese d’istruttoria. Possibile?
    Per un finanziamento che non mi è mai stato fatto?
    Grazie

    Rispondi
    • Paolo buongiorno,
      non possono chiederle soldi per l’istruttoria della pratica. Se ancora interessato a ottenere nuova liquidità ci contatti; possiamo fornirle un preventivo gratuito e senza impegno.

  95. buongiorno,
    due anni fa ho sottoscritto un prestito con Compass di 18000 euro. mi hanno inserito due polizze assicurative per un totale di 970 euro. stupidamente ho firmato.
    il finanziameno dura 5 anni. posso disdire la polizza? mi scalcolano qualcosa dalla rata? attendo una vostra cortese risposta.

    Rispondi
    • Donato buongiorno,
      l’unica soluzione è estinguere anticipatamente il finanziamento e chiedere il rimborso del premio assicurativo (i soldi che ha versato) per la parte non goduta. Non può svincolarsi senza chiudere il prestito.

  96. Buon giorno. Una info. Ho una cessione del quinto fatta a maggio del 2018 per 84 mesi. A marzo 2019 mi sono licenziato e il tfr è andato a coprire parzialmente è il restante è stato notificato alla ditta nuova con scadenza ad aprile 2022. Siccome non si può rinegoziare se lo estinguo poi si riesce a farne un altro prima dei 12 mesi? Da chi dipende se accettarlo o no? Perché le finanziare dicono di sì ma non vorrei che poi lo boccia L azienda. Aspetto consigli.

    Rispondi
    • Mattia buongiorno,
      teoricamente si, anche perché l’attuale ditta ha ricevuto un pignoramento per recupero della vecchia cessione (almeno così dovrebbe essere).
      Per evitare di anticipare soldi, al fine di estinguere l’attuale impegno, e poi non trovare soluzioni, le consiglio di parlare con la sua amministrazione, spiegare le sue intenzioni e capire se la ostacoleranno o meno. In caso positivo, si attivi.

      Nel caso in cui volesse valutare un nostro preventivo, siamo a sua completa disposizione.

  97. Buongiorno vi scrivo perché avrei bisogno di chiedere un consiglio. Vorrei chiedere un finanziamento per l’ acquisto di un’auto nuova ma da una visura CRIF risultano delle segnalazioni da parte della mia banca per lo sforamento del fido ( ho un fido da 3000 euro che, ho chiesto alla banca di ripagare con rate mensili da 375 euro, cosa concessami ) dovuto al passaggio della carta di credito per euro 2000 in data 24 di ogni mese. Purtroppo non sempre i miei clienti mi saldano le fatture al 23 come pattuito ma spesso lo fanno il 1 del mese successivo. La banca, nonostante a giugno mi abbia riapprovato l’ affidamento per la carta di credito e il piano di rientro del fido ieri tramite eail mi ha comunicato che mi revocherà la carta. Può farlo per pochi giorni di ritardo? E soprattutto a vostro avviso posso ottenere un prestito con simili segnalazioni in CRIF? Aggiungo che un precedente prestito contratto con Fiditalia l’ ho pagato sempre in modo regolare.
    Antonella

    Rispondi
    • Antonella buongiorno,
      queste segnalazioni sicuramente non giocano a suo favore. Le consiglio di fare una nuova richiesta direttamente a Fiditalia visto che già loro cliente e buona pagatrice.

  98. Buonasera, no, io volevo solo saldare la carta e riportarla a 1000 euro. Per quanto riguarda il suo consiglio io ho già due finanziamenti in corso tutto regolare e non credo posso farne un terzo anche perché ne ho uno di 18 alla mia banca ed uno di 10 con agos

    Rispondi
    • Onorato buongiorno,
      una valida soluzione potrebbe essere un consolidamento debiti, dando priorità alla chiusura della carta. Quest’ultimo strumento offre un agevole e frequente accesso a nuovo credito ma è molto onerosa e spesso può mettere in difficoltà il cliente (intendo rischio di segnalazioni in banca dati).

      Prima di chiedere un finanziamento di questo tipo, bisognerebbe valutare attentamente la posizione. Se per esempio i prestiti in corso (banca e Agos) sono stati accesi di recente (meno di 12/15 mesi), la possibilità di successo potrebbe essere minima.

      Inoltre bisogna tenere in considerazione se questi li ha ottenuti a firma singola o affiancati con un secondo reddito.

      Il vantaggio di un consolidamento è unificare in una sola rata tutti gli impegni in corso e soprattutto eliminare la carta revolving.

  99. salve,ho una carta agos di mille euro, li ho consumati recentemente per delle spese, ora ho nuova disponiilità posso chiuderla anticipatamente? in pratica è una carta ricaricabile

    Rispondi
    • Onorato buongiorno,
      si certo. Perché non valuta un nuovo prestito e con la liquidità ottenuta estingue anche la carta?

  100. Buongiorno, ho fatto un finanziamento con Agos con il passare del tempo mi sono rivolto ad un avvocato in quanto il tasso che mi hanno applicato è un tasso usuraio .
    L’avvocato mi ha consigliato di pagare solo la parte della quota capitale e non interessi….Ovviamente sono stato scritto alla Crif. Oggi la differenza di importo che pago ha generato 9 rate insolute alla crif…..La mia domanda è questa se pagassi le 9 rate e facessi fare una lettera liberatoria dall’Agos che rettificherà la Crif la mia posizione di cattivo pagatore comunque deve aspettare 24 mesi prima che si pulisca tutto.?

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      no, se i dati verranno aggiornati, come indicato da lei, non dovrà attendere 24 mesi. Ma con Agos ha chiuso questa posizione? Intendo Agos ha ammesso che il contratto ha tassi usurai? Se così fosse, oltre alla cancellazione, lei ha diritto a non pagare quel prestito perché nullo.

  101. Salve, ho una carta di credito Findomestic come ogni mese mi è arrivato tramite SMS l’importo del rimborso da pagare presso poste italiane. Parliamo di più di 1000€. Detto il codice della pratica all’addetto e l’importo a lui risulta di 1,03€, cosa dovrei fare adesso? Contattare la. Findomestic o fare finta di niente?

    Rispondi
    • Lisa buongiorno,
      non ho ben compreso la sua domanda. Lei riceve, via SMS, l’importo della quota mensile, relativo alla carta Findomestic, da pagare? È corretto? Se si, lei si aspettava di dover effettuare un versamento di oltre 1000 euro, mentre il messaggio ricevuto le indica un importo di soli 1,03 euro?

  102. Buongiorno Mi chiamo Adriano e volevo se era possibile alcune informazioni
    piu di 20 anni fa quando era appena aperto il centro commerciale UNIEURO
    avevo comprato delle cose con la finanziaria Agos ..purtroppo dopo alcuni pagamenti fati regolarmente ho dovuto interrompere perchè non potevo piu pagare .
    ora mi stanno cercando tramite un avocato di Roma per recuperare il credito
    dopo piu di 20 anni molto di piu era appena aperto il centro commerciale UNIEURO
    la mia domanda è questa …lo possono fare dopo tanto tempo ?
    ed in tutto questo tempo come mai non si è fato sentire nessuno ?
    cosa posso fare in merito a questo problema ? Grazie attendo una vostra cordiale risposta

    Rispondi
    • Adriano buongiorno,
      la decadenza dei termini scade al compimento dei 10 anni; questo non vuol dire che essendo già trascorso il doppio del tempo, nulla è dovuto. Se in questo periodo le hanno notificato una raccomandata, i termini non vanno in prescrizione.

      Chieda a questo avvocato copia del contratto di finanziamento ed eventuali solleciti inviati negli ultimi 20 anni.

  103. Salve buon giorno, vi scrivo per sapere se l’allenza assicurazioni può presta rsi da garante per poter prendere in locazione un appartamento?

    Rispondi
    • Cristiano buongiorno,
      si lo valutiamo. Ci sono alcuni requisiti da soddisfare, tipo l’anzianità lavorativa. Vuole parlare con un nostro consulente?

  104. Buonasera,
    ho fatto una visura alla Banca d’Italia,e ho una sofferenza per un credito,però alla sezione informativa situazione corrente leggo “Crediti passati a perdita”,cosa vuol dire?Grazie
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      che il creditore (la banca) ha deciso di mettere a bilancio a perdita i soldi dovuti. Questo però non interrompe il suo vincolo nel dover restituire la somma precedentemente erogata.

  105. Ho fatto un finanziamento con agos ducatodi 5000 euro per comprare una cucina completa successivamente ho mandato indietro il tavolo per ovvi motivi, ricevendo un buono di 850 euro li posso far scalare dal l’intera somma che devo dare, se si come fare grazie mille..

    Rispondi
    • Isidoro buongiorno,
      deve chiedere direttamente ad Agos, ma per una cifra così bassa, non è garantito che accoglieranno la sua richiesta. Pertanto è teoricamente fattibile, ma generalmente per importi più consistenti.

  106. Salve buonasera io ho dei finanziamenti in corso con agos di 2 mila euro… solo che pagando una rata in ritardo…non ho potuto fare il finanziamento personale … mi disse l incaricata di aspettare qlk mese x togliere l insoluto… quindi se ne parlava ora a settembre… ora proprio stamattina mi hanno chiamata xke gliw e statao invitato il mio nome come bene o regolazzato tutto e mi hanno offerto finanziamento personale di 10 mila euor… che probabilita ce che mi passi? Io ho un lavoro a tempi indeterminato del 2005 ed ho 25 anni… mi puo dare consigli grazie

    Ah dimenticavo hofatto tre finanziamenti di totale quasi 3.000 xo ancora ne ho pagate supergiu 8… poi a maggio loro hanno ritardato a pafare la rata, solo che mi usciva l insoluto…kmq h pagatp le due rate insieme di cui una in anticipo… a luglio quando sono andata x il finanziamemto personale mi hanno detto di aspettare almeno un tre mesi il tempo di allontanare l insoluto giusto quindi a settembre…stamattina mi hanno chiamato dicendomi che le hanno segnalato il mio nome x un finanziamento personale di 10mila euro… xke x l insoluto si era risolto tutto… ora io ormai volevo pagare la rata di settembre…secondo lei ce probabilita che mi passi o che mi viene respinto ?? Da tener conto che me l hanno offerto loro… conta la quantita di rate pagate? Che consigli mi da..?? Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Marilyn buongiorno,
      considerato che è la finanziaria che l’ha contattata, provi con questa nuova richiesta anche se non credo sarà così scontato che verrà approvata. In caso negativo, ci contatti così vederemo con individuare una nuova soluzione.

  107. Buongiorno, volevo sapere se io prendessi un’ auto facendo finanziamento direttamente dal concessionario che me la vende, la finanziaria che glielo concede viene a sapere che io ho già un altro finanziamento aperto? di importo non elevato ma comunque in corso ancora per 2 anni, volevo sapere questa informazione grazie mille

    Rispondi
    • Matteo buongiorno,
      si certo, visualizzerà i suoi impegni e inoltre verificherà se lei è un buono o cattivo pagatore. Quando ha pagato la prima rata di questo prestito?

  108. Salve
    Io ho un prestito di 30000 euro attivo,ancora da estinguere per meta’.
    Dovendo chiedere un prestito alla regione a fondo perduto o microcredito,il finanziamento attivo potrebbe essere un problema per avere L idoneità per il prestito regionale?
    Grazie

    Rispondi
    • Leo buongiorno,
      bisogna leggere cosa è previsto nel bando. In linea teorica no, se i suoi redditi sono sufficientemente capienti, ma nel dubbio le consiglio di chiedere direttamente a chi le sta seguendo questa richiesta.

  109. buona sera, ho inviato due volte richiesta informazioni per l’erogazione di un prestito personale,ma non è possibile inserire i dati corretti,sono un dipendente di un’azienda privata dal dicembre 2018 e attendo prossimo contratto indeterminato a fine novembre, ho bisogno di consolidare un debito e di ristrutturare casa, sono segnalato in crif ma leggevo che voi sareste in grado di aiutarmi.
    Cordialmente
    Vincenzo Tammaro

    Rispondi
    • Vincenzo buongiorno,
      abbiamo ricevuto la richiesta; ha inserito di essere titolare di una ditta individuale, giusto?

  110. Buongiorno mia madre aveva delle cambiali con findomestic che stava pagando il 2 agosto e morta il 5 lo continuata a pagare io ma tt le altre le devo pagare..? Mi fate sapere grazie

    Rispondi
    • Cosima buongiorno,
      le consiglio di chiedere alla finanziaria per sicurezza, in particolar modo se al prestito era abbinata una polizza vita. Qualora non fosse così, il debito ricade sugli eredi e salvo sua rinuncia all’eredità, lei dovrà rimborsare quanto dovuto.

      In tutti i casi, come suggerito prima, le consiglio di mettersi subito in contatto con la finanziaria o la società di recupero crediti che ha in gestione la pratica.

  111. Buongiorno, abito in provincia di Alessandria e avevo bisogno di sapere se , qualora la vostra società mi concedesse un eventuale prestito post richiesta online e telefonica , dovrei recarmi presso la vostra filiale o è possibile inviare e firmare i documenti necessari tramite mail.
    Grazie

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      abbiamo agenti su tutto il territorio nazionale; i documenti si firmeranno in presenza di un nostro incaricato, non è possibile tramite mail.

  112. Buongiorno, 9 anni e mezzo fa avevo un prestito garantito da cambiali. Tutte pagate tranne L ultima, perché la società aveva truffato e quindi è in fallimento, ora mi scrive un avvocato che mi chiede di pagare entro 15 gg L importo della cambiale scaduta a Settembre 2009- devo pagarla?

    Rispondi
    • Adriano buonasera,
      teoricamente si; immagino ci fosse un contratto che normava questo rientro con cambiali. Magari prima di procedere con il nuovo pagamento, si confronti con un legale.

  113. buongiorno, ho necessità di un prestito con cambiali di 19000€..non sono protestato, sono italiano ma da poco tempo mi sono trasferito in germania e ho un lavoro a tempo indeterminato con busta paga tedesca al netto 1500€. è possibile avere questo prestito? in attesa di un vostro riscontro porgo cordiali saluti.

    Rispondi
    • Francesco buonasera,
      no, non è possibile. Deve rivolgersi a un istituto di credito Tedesco.

  114. Salve avrei qualche domanda da porre.
    Vorrei comprare una casa il cui costo è 85000 euro e trovare una banca che copra il 100% dell’importo. A questa affiancare un finanziamento di 20.000. Purtroppo sono monoreddito a tempo indeterminato da 2 anni e mezzo e il mio stipendio varia in base alle ore di lavoro, base direi 1200 euro.
    Mi sono informato per la cessione del quinto ma in quanto lavorando per una cooperativa mi hanno detto che non è possibile. Preciso infine che non ho mai richiesto finanziamenti. Posso fare qualcosa?

    Rispondi
    • Raffaele buongiorno,
      è una pratica decisamente complessa e non credo fattibile. In particolar modo la soluzione tramite cessione del quinto le garantirebbe di certo liquidità, ma d’altro canto, con soli due anni di assunzione, non raggiungerà mai i 20000 euro richiesti.
      Inoltre essendo monoreddito ha senso sostenere mensilmente la rata di un mutuo più quella di una cessione del quinto? Non rischierebbe di andare in stress finanziario?

  115. Salve.. Spiego la mia situazione
    Ho un prestito cointestato (pago solo io) con banca di 412 euro mensili con scadenza tra 6 anni. In più ho prestito per acquisto auto per 343 euro con scadenza tra 4 anni. Abito in affitto ma vorrei comprare casa per nn pagare più affitto. Vorrei spendere per la casa intorno ai 50.000/60.000 euro. Vorrei consolidare prestiti e mutui tutti in una sola rata anche rateizzandola per 30 anni. Lavoro nel pubblico con contratto a tempo indeterminato, mio padre è pensionato pubblico con casa di proprietà, mia madre con pensione di invalidità, ho un terreno edificabile in comproprietà con mio fratello. Queste garanzie potrebbero bastare? Cosa potrei fare per consolidare mutuo e prestiti in una sola rata?

    Rispondi
    • Tony buongiorno,
      non esiste un istituto disposto a consolidare altri prestiti oltre a garantire il 100% di acquisto di un immobile. Dovrebbe considerare le due cose in modo distinto; la prima è come estinguere anticipatamente i finanziamenti in corso (per questo dovrebbe valutare la questione con i suoi familiari). Successivamente interessarsi a come accedere al mutuo acquisto casa.

  116. Salve, mia moglie ha comprato il cellulare nuovo a rate con TAN e TAEG 0%.
    Insieme al contratto di finanziamento rateale (collegato al conto) le hanno fatto sottoscrivere dei documenti relativi all’utilizzo di una carta di credito Revolving Findomestic dicendole che si attiva nel momento in cui inizia ad utilizzarla.
    Siccome so che queste carte hanno costi di interessi altissimi vorrei sapere se realmente la carta si attiva nel momento del primo pagamento. Quindi posso chiuderla in un cassetto e dimenticarmela? Mi posso fidare? O mi conviene estinguere le rate già adesso?
    Grazie.

    Rispondi
    • Matteo buongiorno,
      si, fino a quando non la utilizza non possono addebitarle interessi passivi. Se collegata all’attuale finanziamento, una volta rientrato di tutte le rate, valuti se annullarla così da eliminare alla fonte qualsiasi futura problematica.

  117. Ho presentato una richiesta di finanziamento con agos ducato per l’acquisto dei mobili,venerdì,lunedì sono stato contattato da agos in cui mi hanno fatto varie domande,sul lavoro le mansioni ecc,la mia domanda è che se si è arrivata alla chiamata è una cosa positiva

    Rispondi
  118. buongiorno
    no fatto una richiesta per la cessione del quinto con una finanziaria il 18 giugno, il 2 luglio
    hanno ricevuto il certifiato di stipendio da parte dell’azienda per cui lavoro.
    In data 18 luglio ho chiamato in filiale e dopo una giornata sono riuscito a parlare con la consulente che ha seguito le pratiche, ha detto che mi inviava il preventivo entro venerdi 19 luglio ….più sentita.
    ho richiamato di nuovo il 22 luglio dopo molte chiamate sono riuscito a parlare con la stessa persona, questa volta mi ha detto che il sistema era impallato e non riusciva a vedere lo stato della pratica, però entro martedi 23 mi avrebbe ricontattato… più sentita.
    ho scritto una mail venerdi 26 luglio chiedento di avere info sulla pratica, ma non mi ha risposto nessuno.
    Posso bloccare la richiesta e passare alla vostra consulenza ? , se si, come devo fare ? i tempi per avere una risposta sono cosi lunghi ?

    Rispondi
  119. Buongiorno mio figlio ha fatto un prestito con la banca che ha voluto il fratello come garante poi ho scoperto che l hanno cointestato. Il prestito lo paga mio figlio. Ora ha cambiato banca e ha fatto qualche mese a pagare ma in ritardo con interessi assurdi. Se l altro mio figlio volesse richiedere 5000 euro visto i ritardi del fratello ci sono problemi?

    Rispondi
    • Daniela buongiorno,
      sicuramente anche il fratello sarà segnalato in banca dati come cattivo pagatore. Attualmente che lavoro fa?

  120. salve vorrei sapere dopo quanto tempo si viene cancellati dalla CRIF? Il 18 c.m. io e mio marito siamo andati in banca per fare una richiesta di finanziamento e ci è stata respinta perché risulto ancora iscritta, per via di una carta di credito pagata con un saldo e stralcio nel maggio 2017, alla CRIF.
    Ora siamo in attesa di risposta dalla banca dati.
    Con voi potrei fare un finanziamento personale e no cessione del V perché già ne ho una in atto rinnovabile dal 2020 e la ditta dove lavoro non fa una seconda delega?

    Rispondi
    • Lina buongiorno,
      forse per il tipo di segnalazione, i dati rimarranno attivi in banca dati 36 mesi, quindi si aggiorneranno a maggio 2020. Circa altre soluzioni, escludendo cessione del quinto e delega di pagamento, a oggi non abbiamo alternative reali da proporle.

  121. salve, 3 mesi fa ho fatto richiesta per un prestito di 37000 ad una banca e mi è stato concesso ma dopo tutto questo tempo i 37000 non sono ancora arrivati.

    Cosa devo fare?

    Aspetto una vostra cortese risposta

    Chiara

    Rispondi
    • Chiara buongiorno,
      non credo sia possibile. Spero non si tratti di una “banca estera” che le ha promesso soldi solo dopo il pagamento di una determinata somma di denaro. Qual’è l’istituto che le ha approvato la sua richiesta?

  122. CIao,un anno e mezzo fa ho chiesto un finanziamento di poco per prendere la macchina,e per accettarmelo mi ha fatto da garante mia mamma..se in futuro a lei dovessero uscire dei debiti da pagare da altre operazioni,potrei entrarci di mezzo anche io?ovviamente io il prestito L ho pagato in banca e tutto..però magari,può centrare lo stesso visto che lei in precedenza mi abbia fatto da garante anche se il debitore e estinto?grazie mille

    Rispondi
    • Mars buongiorno,
      se lei non ha firmato nei finanziamenti o altri impegni di sua mamma, no, non possono assolutamente coinvolgerla.

  123. Buongiorno, sono un dipendente privato a tempo indeterminato con stipendio di 1450 euro al mese, ho chiesto 5 mesi fa un prestito di 7000€ per dei lavori di ristrutturazione ma le spese si sono alzate. Volevo quindi chiudere questo prestito usando il fido della banca più della liquidità che possiedo(ho un fido di 3000 mila e ne userei 2000 per chiudere il prestito), per richiederne uno da 10.000€. Secondo lei è fattibile? Se chiudo il finanzimento e dopo una settimana ne chiedo un altro ad un’ altra finanziaria possono rifiutarlo perchè sono esposto con il fido, o perchè ho appena chiuso un’altro finanziamento? Grazie

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      non è fattibile o meglio ci sono molte possibilità che la richiesta non venga accolta. Vuole valutare nel caso un prestito tramite cessione del quinto? Questa soluzione è sicuramente più flessibile e potrebbe fare al caso suo.

    • Buongiorno, e grazie per la sua risposta. Ma per quale motivo puo non venire accetata? Utilizzo del fido bancario o per riapertura di un nuovo finanziamento dopo averne estinto uno a breve? Non ho mai ricevuto segnalazioni in Crif ed ho sempre pagato i miei prestiti. Grazie per la sua proposta ma putroppo non posso accedere alla cessione del quinto essendo la mia azienda Srl con meno di 16 dipendenti, inoltre preferisco mantenere i miei finanziamenti privati senza coinvolgere la mia azienda.

    • Marco buongiorno,
      innanzitutto essere dipendenti di una ditta con meno di 16 dipendenti non è assolutamente un limite per accedere alla cessione del quinto.

      Detto questo, aver acceso di recente un prestito (meno di 12 rate pagate), estinguerlo anticipatamente per chiederne subito uno nuovo, non è assolutamente un segnale positivo. In questi casi è preferibile un prestito consolidamento debiti con il quale si ottiene nuova liquidità e si chiude quello in corso. Nel suo caso però è prematuro; converrebbe restituire non meno di 12 rate, meglio se 18.

      Inoltre dopo solo 5 rate pagate, il debito residuo del finanziamento di 7000 euro sarà quasi equivalente al capitale erogato (quindi 7000 euro); chiudendolo con i suoi risparmi e il fido per farne uno di 10000 euro ha senso? Intendo che la liquidità che otterrebbe sarebbe di soli 3000 euro, ma ne impiega 7000 per chiudere quello in corso.

      Piuttosto continui a pagare questo prestito e utilizzi i suoi risparmi o nel caso il fido per le spese di ristrutturazione impreviste. Fra un anno, continuando a pagare regolarmente le rate, chiederà un nuovo prestito di consolidamento debiti.

  124. Buongiorno Sig. Badiali, mi scusi del ritardo nel risponderle. Il prestito non è una C.Q. E’ un prestito di consolidamento, con il quale ho chiuso : C.Q. e un altro prestito.
    Grazie.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      considerata la durata del nuovo prestito e il numero di rate pagate, forse è prematuro rinnovare questo finanziamento.
      Potrebbe considerare una nuova cessione del quinto, nel caso in cui necessitasse di nuova liquidità, facendo attenzione alla sommatoria delle due rate.

      Per rinegoziare l’attuale impegno, le consiglio di attivarsi sopo dopo il rimborso delle prima 30/36 rate. Consideri però un altro aspetto.

      Rinnovando il finanziamento in corso dopo 3 anni dall’erogazione, la quota capitale sarà elevata, quindi rischia di pagare solo tanti interessi per ripartire con un nuovo finanziamento con altrettanti interessi.

      Lasciando in ammortamento questo prestito decennale, qualora sottoscrivesse una cessione del quinto utile a garantirle nuova liquidità, non dovrà azzerare il contatore degli interessi.

  125. Buongiorno, inizio subito dicendo che sono segnalato in Crif per un fatto di cui ho ancora la causa in tribunale, fatto che mi ha poi causato anche altri problemi economici, sono pero’ una persona seria che fino a detto fatto ha sempre pagato regolarmente tutto quello che dovevo pagare, avendo questa segnalazione so che l’unico tipo di piccolo prestito a cui posso accedere e’ il prestito cambializzato, cercando in rete mi e’ stata proposta la vostra finanziaria, quindi la domanda e’ questa, mi servirebbero 10-15000 euro, sono agente di commercio e guadagno circa 1500 euro al mese, c’e’ possibilita’ di realizzare questa operazione?
    Attendo vostra gradita risposta e distintamente saluto.

    Rispondi
    • Riccardo buongiorno,
      si, la soluzione del cambializzato è un opportunità, ma prevede che il richiedente sia un dipendente, non un libero professionista. In famiglia ci sono altri percettori di reddito?

    • Maria buongiorno,
      il finanziamento è stato pagato regolarmente? A quanto ammontava la cifra erogata?

  126. Buonasera,
    Posso intestarmi un finanziamento ma accreditarlo direttamente su iban non intestato a me? La richiesta mi è stata pre accettata.
    In attesa di gentile riscontro, Grazie mille

    Rispondi
    • Angela buongiorno,
      non è possibile; come possono autorizzare un addebito di un suo finanziamento sul conto corrente di un’altra persona? Forse questa ha firmato da garante?

  127. Salve.volevo informazioni maggiori riguardanti il prestito con delega di pagamento da affiancarsi alla cessione del quinto.se il datore di lavoro acconsente ,firmando la convenzione preposta dall’istituto di credito, è obbligato ad accettare a tutti i dipendenti la pratica di delega o solo a propria discrezione come da legge?e scaduta la convenzione tra datore e istituto di credito(mi sembra si rinnovi triennalmente)se il datore non vuole rinnivare la convenzione che succede per le deleghe in corso?grazie

    Rispondi
    • Marco buongiorno,
      il datore di lavoro non è obbligato a rinnovare, ma se siete un’azienda privata non c’è nemmeno bisogno di una convenzione. È sufficiente la firma dell’atto di benestare.
      Per le deleghe in corso, seguiranno il normale piano di ammortamento; non credo interromperà il pagamento della quota mensile.

  128. Buonasera sono Raffaella mi sono una oss mi sono licenziata da una cooperativa e sono stata assunta da un ente sempre come oss quando ho preso l’ultima busta paga mi hanno detratto la rata della cessione del quinto stipulato con la cooperativa ma oltre a quella mi hanno detratto 1800 euro sempre per la cessione per quale motivo? Grazie

    Rispondi
    • Raffaella buongiorno,
      immagino che lei avesse un debito superiore all’importo di una sola rata, quindi per regolarizzare la posizione, oltre all’addebito in busta, le avranno trattenuto altri 1800 euro. Ha chiesto copia dei conteggi in amministrazione?

  129. Buongiorno io ho ottenuto un prestito da financir bank e mi hanno chiesto di aprire un account volevo sapere se è giusto oppure è una fregatura. Grazie.

    Rispondi
    • Roberta buongiorno,
      sinceramente non conosco questo istituto. Le hanno già erogato i soldi? Su quale conto?

    • Ivano buongiorno,
      prima di procedere con qualsiasi azione, si accerti dell’identità di questo istituto. Come è entrato in contatto con questa banca? Le hanno chiesto soldi?

  130. Buongiorno mi chiamo Adriana, ho stipulato cessione del quinto con la Bnl, nel frattempo sono stata licenziata , la Bnl mi ha preso dal mio conto il TFR a cosa avvenuta senza avvisarmi , lasciandomi senza soldi sul conto cosa posso fare .grazie .

    Rispondi
    • Adriana buongiorno,
      quando ha stipulato il contratto di finanziamento, ha sottoscritto il vincolo sul tfr. Per questo la banca ha trattenuto questa somma.

  131. Buongiorno, ho un prestito in corso con Compass di euro 15000 di cui ho pagato regolarmente 7 rate, ma mi trovo in difficoltà perché ho anche una carta revolving Findomestic di euro 5000 con una rata di 195 euro. Il mio stipendio è di 989-1000 euro.
    Mi rendo conto non sia fattibile, ma volevo sapere se fosse possibile richiedere un consolidamento debiti per unire il rimanente del finanziamento e chiudere la carta di credito.
    Cordiali saluti

    Rispondi
  132. Buongiorno, sono Giovanni, volevo chiarimenti e precisamente: Ho un prestito e ho pagato 16 rate. Dopo quante rate posso chiedere il ricalcolo dell’importo delle rate? Premetto che il prestito è di durata decennale, contratto per chiudere 2 finanziamenti.
    In attesa, porgo distinti saluti.
    P.S. complimenti per il nuovo sito.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      innanzitutto grazie per i complimenti!
      Il prestito in corso è un prestito personale o una cessione del quinto?

  133. Salve, avrei bisogno di 20mila euro per imprevisti urgenti.
    Ho un finanziamento con findomestic da 181 al mese di rata.
    Non posso fare cessione del quinto perché lavoro con contratto da 1 anno, prima ero lavoratore autonomo.
    Si riesce a fare qualcosa?

    Rispondi
    • Ale buongiorno,
      credo che la soluzione migliore sia parlare direttamente con Findomestic, considerato che da circa un anno e mezzo le ha erogato un prestito. Le rate sono rimborsate regolarmente?

  134. Salve, avrei bisogno di un prestito di circa 3000€, sono assunto a tempo indeterminato , ma ho fatto lo sbaglio di fare piu contemporaneamente, 2 poi ritirate e 1 rifiutata per le precedenti, 2 ho la liberatoria la terza non riesco ad avere contatti con gli uffici.

    É possibile con la vostra società avere questo piccolo prestito?

    Rispondi
  135. Buon giorno….il 17 giugno ho fatto la richiesta di un finanziamento con la Sanpaolo però a tutt’oggi non ho ancora ricevuto nessuna risposta premetto che il prestito è di 10mila euro perché vorrei estinguere quelli che ho è avere un po’ di liquidità grazie

    Rispondi
  136. Buongiorno, ho venduto la prima casa prima dei 5 anni. perderò le agevolazioni come prima casa se non compro entro 1 anno dalla vendita.
    E’ necessario fare il rogito o è sufficiente avere un preliminare? Grazie, Sara

    Rispondi
  137. Buonasera,
    dopo aver richiesto delle visure, sulla Crif non mi risulta nulla mentre sulla visura della Banca d’Italia ho due sofferenze per crediti che non sono riuscito a pagare.
    Se volessi chiedere una carta di credito alla banca con la quale ho il conto da piu di dieci anni mi verrebbe rifiutata come richiesta?
    Grazie

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      se non fanno l’accesso alle centrali rischi, potrebbe ottenere la carta.

  138. Buongiorno, gradirei sapere come calcolare il valore ad oggi di un prestito fatto a un parente nel 1995, quindi fu conferito in Lire. Siccome questa somma farà parte del mio testamento, ho necessità di calcolare il suo valore attuale. Siete in grado di darmi una mano?
    Grazie molte
    Antonella DN

    Rispondi
    • Antonella buongiorno,
      credo che per questo tipo di richiesta è preferibile confrontarsi con il notaio che la assisterà per la stesura del testamento.

  139. Buona sera volevo sapere se i 30 giorni di cancellazione partono dalla data di rifiuto o dalla data di richiesta della liberatoria? Grazie

    Rispondi
    • Anna buongiorno,
      dalla data di rifiuto, ma le banche dati si aggiornano (di prassi) il primo di ogni mese. Se il diniego del finanziamento è avvenuto il 18 giugno, le consiglio di procedere con una nuova domanda il 01 agosto.

    • Marco buongiorno,
      siamo in attesa del rientro dell’atto di benestare da parte della sua azienda. Ho letto nelle note in pratica che questa mattina si è già sentito con i colleghi dell’ufficio preposto.

  140. buon giorno , è possibile procedere con la verifica ed eventuale richiesta di rimborso su una cessione del quinto firmata nel 2006 (decennale ) ed estinta anticipatamente nel febbraio del 2011? grazie

    Rispondi
  141. Buona sera. O appena ricevuto la risposta dal crif e mi è uscita sta cosa :
    Secondo te posso chiedere un mutuo prima casa ? È una cosa negativa ?
    1.
    RICHIEDENTE:
    ISTITUTO DI CREDITO:
    DATI AGGIORNATI AL:
    CODICE RAPPORTO DA ISTITUTO:
    TIPO DI CREDITO:
    FASE DEL CREDITO:
    DATA INIZIO:
    DATA FINE:
    LIMITE UTILIZZO:
    PERIODICITA’ ADDEBITI:
    IMPORTO RESIDUO:
    RATE SCADUTE E NON PAGATE:
    IMPORTO SCADUTO E NON PAGATO:
    DETTAGLIO ANDAMENTO DEI PAGAMENTI:
    RITARDI DI PAGAMENTO:
    ALTRE SEGNALAZIONI:
    PEGGIOR STATO SEGNALATO:
    AMERICAN EXPRESS SERVICES EUROPE LIMITED
    30.04.2019
    ********799
    CARTA DI CREDITO A SALDO
    ACCORDATO
    02.05.2018

    SENZA LIMITE DI SPESA
    MENSILE
    0
    0
    0
    ————000-000000-0
    ————000-0000BB-0
    B

    Rispondi
    • Elena buongiorno,
      sono presenti dati non confortanti. Ha incontrato difficoltà nei mesi scorsi circa il pagamento o utilizzo della carta American Experss?

  142. Salve!! Lavoro in nero come tecnico riparatore computer, per richiedere un prestito online di euro 2000 con garante (mio fratello in busta paga a tempo indeterminato) è possibile ottenerlo? Grazie

    Rispondi
    • Francesco buongiorno,
      tenuto conto che la responsabilità di un garante è analoga a quella di un coobligato, le consiglio di procedere intestando il finanziamento a nome del fratello e lei come seconda firma.

  143. Buongiorno la pec è stata fatta entro 48 ore come c’era scritto sulla proposta di vendita con specificato che visto che il finanziamento non era concesso chiedevamo la caparra datagli, ma mi spiega un po’ come funziona il quinto dello stipendio mi sembra che ci sono delle tariffe aggiuntive ?

    Rispondi
  144. ho un finanziamento in corso e vorrei richiederne subito un altro, quanto tempo deve passare?
    E soprattutto se il secondo finanziamento lo richiedo ad una finanziaria diversa da quella che mi ha concesso il primo, quest’ultima verrà avvisata della mia nuova richiesta di prestito??
    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Rosaria buongiorno,
      se ha ottenuto un prestito di recente non faccia nuove richieste (se non tramite il quinto). Che si rivolta alla stessa società finanziaria o a un altro istituto, l’esito sarebbe lo stesso. Non esiste un tempo prestabilito, ma indicativamente è preferibile procedere solo dopo aver rimborsato regolarmente 12 rate rispetto all’ultimo finanziamento ottenuto.

      Nel caso del quinto invece i tempi sono immediati. Volendo possiamo farle un preventivo gratuito e senza impegno, dopodiché deciderà come procedere.

  145. salve sto rinnovando una cessione quinto ho ottenuto delibera positiva e polizza emessa , estinto precedente cessione ed inviata la lettera liberatoria ora devo attendere il benestare inps , ma vorrei sapere quanto tempo potrebbe passare massimo
    grazie

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      non esiste un tempo massimo; dipendente tanto dalle sedi Inps. Generalmente una settimana è sufficiente.

  146. Buongiorno il giorno 20/05/2019 siamo andati in BMWper acquistare un motociclo e abbiamo fatto una proposta di vendita dando una caparra confirmatoria ,nello stesso momento abbiamo fatto domanda di finanziamento sempre alla BMW troupe financial service Italia che ci è stato negato abbiamo chiesto che ci venga restituita la caparra ma ancora non si è visto nulla cosa si fuo fare. Grazie

    Rispondi
    • Laura buongiorno,
      credo sinceramente che non sia interesse della concessionaria trattenere la caparra visto che la pratica di finanziamento non è stata accolta. Cosa le risponde il referente del salone?

    • Abbiamo chiamato più di una volta l’ultima di oggi pomeriggio la ragazza incaricata ha detto che ancora la settimana scorsa ha dato la pratica al direttore per firmare il consenso per farci il bonifico ma il direttore non l’ha firmato.

    • Laura buongiorno,
      credo e spero che dipenda solo dal fatto che il direttore è oberato di lavoro. Nel dubbio inviate una richiesta formale di rimborso, indicato le vostre coordinate bancarie per l’accredito della somma versata. Potete via pec, dal vostro account (pec) al loro (qualora siate in possesso di un indirizzo). O tramite raccomandata.

    • In più mi da fastidio che non mi sia stato concesso il finanziamento perché ho fatto da garante a mio figlio che due anni fa ha comprato una moto e purtroppo qualche rata è stata pagata in ritardo perché il datore di lavoro non lo pagava regolarmente allora dicono che siamo cattivi pagatori nonostante che io personalmente non ho mai avuto problemi con i finanziamenti avuti in passato in più non mi hanno neanche avvisato dei ritardi di mio figlio logicamente lo sapevo da lui

    • Laura buongiorno,
      comprendo il suo punto di vista. In alternativa, qualora foste interessati, si potrebbe valutare un preventivo di finanziamento tramite il quinto dello stipendio. In questo modo, anche in presenza delle segnalazioni, potreste ottenere la liquidità necessaria per acquistare la moto che desiderate.

  147. salve, ho fatto una denuncia sinistri da metlife assicurazione in finaziamento compass perché mi hanno licenziato dal lavoro, quindi perdita involontaria di impiego allora dopo ho completato tutti documenti serveno loro ho spedito subito e dopo tre mesi ho ricevuto una email ha detto non ci è possibile accogliere il mio richiesto non posso rimborsare perché non sono garantiti i licenziamenti notificati duranti i primi 90 giorni dalla data di decorrenza decorrenza polizza 24/10/2018 denuncia sinistri 11/01/2019 totale giorni 77 volevo chiedere se questo e giusto e vero . grazie mille

    Rispondi
    • Rommel buongiorno,
      sicuramente è una condizione applicata dalla compagnia assicurativa, quindi ritengo valida la loro risposta. Quando ha firmato la richiesta di polizza, questa prevedeva questa clausola.

  148. Salve. Purtroppo mi ritrovo con 4 richieste ritirate, 2 ritirare da me perché accettate dalle finanziare ma altre 2 ritirare per la presenza delle altre due precendenti del quale ignoravo L esistenza poiché un venditore d auto mi aveva detto che era una semplice prova, senza impegna che serviva solo per vedere se ero finanziabile. Ho avuto altri prestiti precendenti tutti pagati perfettamente senza alcun ritardo. È possibile richiedere un finanziamento con voi oppure anche voi mi chiedete di aspettare i 30 giorni per la cancellazione delle richieste dal crift. Grazie

    Rispondi
    • Emilia buongiorno,
      no, possiamo valutare fin da subito la sua richiesta, senza considerare i recenti rifiuti.

  149. Salve, vi scrivo perché ho riscontrato un’anomalia nel mio prestito Agos. Mi è stato rilasciato un finanziamento di 23.000 euro più interessi per un’auto, a fronte di una fattura della concessionaria di 13.800 euro. Cosa devo fare?

    Rispondi
    • Buongiorno, i soldi della finanziaria per l’acquisto delll’auto è il totale di 23.000 euro e sono passati esclusivamente sul conto della concessionaria. ma a me la concessionaria ha rilasciato fattura dell’auto di 13.800 per il valore dell’acquisto dell’auto. Quindi il costo effettivo era 13.800 euro.

    • Julian buongiorno,
      a questo punto le consiglio di rivolgersi a un’associazione consumatori presente nella sua città. Le forniranno tutte le indicazioni necessarie per valutare come meglio procedere.

  150. Salve con un contratto partime verticale a tempo indeterminato di 6 mesi l’anno con una azienda municipalizzata si può richiedere un prestito?

    Rispondi
  151. Gentile Dottore, la Banca IBL nell’ultima comunicazione riguardante il DOCUMENTO DI SINTESI AL 31.12.2018 mi comunica che: … ai sensi dell’ ART 39 DPR 180/1950,” l’eventuale rinnovo dell’operazione di finanziamento può essere effettuata solo a far data da 01.08.2016”.
    Considerando che sono andato in pensione nel mese di novembre dello stesso anno utile per il rinnovo, perdonando la mia insistenza, può confermarmi che la mia cessione potrà essere rinnovata tranquillamente, come da Lei dichiarato, dal 2020 indipendentemente dalla categoria pensionistica (IOCTPS)
    GRAZIE! Valter

    Rispondi
    • Walter buongiorno,
      lei scrive che la banca le ha comunicato che “l’eventuale rinnovo dell’operazione di finanziamento può essere effettuata solo a far data da 01.08.2016”. Quindi se già l’istituto le fa sapere che il finanziamento era rinnovabile da agosto 2016 perché mi chiede se è possibile rinnovare nel 2020?

  152. Buongiorno, dal 2012 ho in corso una cdq 120 mesi, nel 2016 sono andato in pensione con la categoria IOCTPS, adesso che ho bisogno di rinnovarla mi viene rifiutata in ragione di suddetta pensione, l’assicurazione non garantisce in base alla patologia dichiarata dall’INPS.
    Mi devo rassegnare?
    GRAZIE! Valter

    Rispondi
    • Walter buongiorno,
      per prima cosa le chiedo se è sicuro di poterla rinnovare visto che è in ammortamento dal 2016 per 120 rate. Il rinnovo dovrebbe essere preso in esame dal 2020.

  153. É vero che se un dipendente lavora presso una ditta individuale ,e richiede la cessione del quinto la stessa non puó superare il TFR accantonato?

    Rispondi
    • Massimiliano buongiorno,
      non è una regola fissa; diciamo che per questa tipologia di aziende di norma non si supera l’importo del trattamento di fine rapporto.

  154. La mia compagna,ha chiesto a una finanziaria un prestito con cessione del quinto .
    Il problema é dove lavora lei é una ditta individuale,che peró esiste da oltre 30 anni ,e ha circa 40 dipendenti.
    Fatto tutto gli accertamenti le hanno detto che in base a quello che hanno visto ,l’importo massimo che le potevano dare é di 11.000,00 euro.
    Dopo qualche giorno gli comunicano che non possono dargli piú di 4.000,00 euro perché non possono superare il TFR maturato,e che é penalizzata dal fatto che é una ditta individuale .
    Chiedo é vero tutto questo ?

    Rispondi
    • Massimiliano buongiorno,
      tenga conto che la cessione del quinto pretende, a oggi, un minimo di dipendenti superiore a 16 e che la ditta sia una società di capitali (srl, spa, cooperative). Trattandosi di una ditta individuale i rischi sono decisamente superiori e di conseguenza quanto garantito alla sua compagna è di certo un successo.

      Per i dipendenti di piccole aziende o ditte individuali non è possibile ottenere la cessione del quinto perché nessuna compagnia assicurativa è disposta a garantire il rischio impiego correlato alla pratica di finanziamento. Ovviamente se la cifra offerta non soddisfa le vostre esigenze, non siete tenuti a dar corso alla pratica.

  155. Buongiorno, avendo uno stipendio di 740€ (lavoro part-time) e un finanziamento per un’auto con garante riuscirei a richiedere un prestito di 10000€ (rimborsabile in rate da 150-200€) anche questo con firma garante (stipendio netto mensile 2500€). Grazie

    Rispondi
    • Gianmarco buongiorno,
      se il finanziamento auto in corso è regolarmente pagato, se ha già rimborsato almeno 12 rate e se il garante risulta essere un buon pagatore, credo che ci siano i presupposti per ottenere nuova liquidità.

  156. Buongiorno, un’agenzia di recupero crediti può pignorare oltre al quinto dello stipendio il tfr versato in un fondo pensionistico dall’azienda?
    Davide

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      la società di recupero crediti può fare gli atti di pignoramento; sarà il giudice a stabilire l’importo della rata mensile da restituire.

  157. Buongiorno, vorrei accedere ad un prestito per l acquisto di un’auto. Da tre mesi lavoro in Svizzera come frontaliere con un contratto a tempo indeterminato. È stata fatta richiesta per il permesso G ma i tempi sono bibblici. Come posso risolvere la situazione visto che mi viene richiesto questo permesso? Grazie

    Rispondi
  158. salve ho chiesto un rinnov d piccolo prestito Inps per chiudere tutti i piccoli finanziamenti che ho. il piccolo p. viene considerato nelle banche dati creditizie? se io volessi in futuro chiedere un altro finanziamento da una soc finanz privata farebbe cumulo? sono sposata in separaz dei redditi. grazie

    Rispondi
    • Alda buongiorno,
      no, non è presente, ma ciò non toglie che una finanziaria consideri questo impegno in corso.

  159. Buongiorno a inizio anno ho chiuso il mio conto su
    Unicredit con mutuo in corso delegando la mia banca Intesa San Paolo
    a pagare le rate. Volevo sapere ora quando Unicredit è obbligata a inviarmi L’estratto conto degli interessi e L’estratto conto del capitale.
    grazie

    cordiali saluti

    Luca Mauri

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      generalmente ogni fine anno, ma per maggiore sicurezza chieda direttamente a Banca Unicredit.

  160. Buongiorno. Lavoro in fabbrica con uno stipendio da 1.250 al mese,sono in affitto a 250 al mese e convivo col mio compagno anche lui operaio. ho un contratto a tempo indeterminato dal 12 Dicembre 2016. Ad ottobre e ,successivamente novembre,dello scorso anno ho provato ad aprire un finanziamento per un cellulare la prima volta con agos,rifiutato detto da loro perché avevo una semplice postepay evolution e non un conto..la seconda volta con findomestic rifiutato anche in quel caso (non ho approfondito per quale motivo). La domanda mi sorge spontanea: purtroppo mio padre risulta un cattivo pagatore con agos,per me è un problema? E poi, ho aperto il conto banco posta inizi marzo e a metà Maggio accrediteranno per la terza volta il mio stipendio sul conto,dopodiché potrei riprovare ad avviare le pratiche del finanziamento? Grazie mille

    Rispondi
    • Teresa buongiorno,
      le segnalazioni di suo padre potrebbero essere un motivo, ma non credo dipenda da quello (eccetto che non viva nella stessa residenza). Lei ha mai fatto prestiti o questa è la sua prima richiesta?

    • No è la mia prima richiesta ma ho ancora la residenza insieme ai miei genitori. C’è bisogno di spostarla anche se dovessi riprovare con findomestic per dire, visto che lui ha un debito con agos?

    • Teresa buongiorno,
      se la residenza coincide, come detto prima, può essere un motivo di rifiuto. Qualora cambiasse indirizzo, le consiglio di non rivolgersi alla stessa finanziaria che le ha recentemente negato la domanda di credito.

  161. Buongiorno volevo sapere due cose sui prestiti personali , ma sulla busta paga non si legge che ho fatto un prestito ? E secondo le modalità di pagamento del prestito, io sono in possesso di una carta post pay evolution mi faranno problemi oppure no?

    Rispondi
    • Andrea buongiorno,
      no, se lei chiede un prestito personale, questo non sarà presente in busta paga. In merito al conto di addebito, la carta postepay evolution generalmente viene accettata come conto.

  162. Buongiorno,
    ho un debito insoluto che è stato ceduto ad agenzia di recupero crediti. Ho richiesto la crif e non risulta però nulla, posso richiedere a questo punto un finanziamento?
    Grazie

    Rispondi
    • Davide buongiorno,
      non risulta nulla specificatamente di quel finanziamento o non risulta nulla in senso assoluto?

    • Davide buongiorno,
      a firma singola potrebbe incontrare difficoltà, proprio perché non risulta nulla in banca dati. Ha la possibilità di coinvolgere un garante? È possibile procedere anche a firma singola. Nel caso fosse interessato, vuole parlare con un nostro consulente?

    • Davide buongiorno,
      si, ma se si rivolge a una finanziaria o banca potrebbero chiederle la firma di un valido garante (buon pagatore di altri prestiti).

  163. ho preso 3 anni fa una cessione del quinto decennale,successivamente agos mi ha fatto pignorare un quinto della pensione.Il prossimo anno ,al rinnovo della cessione,si considera o no il pignoramento?La mia pensione e’di 1900e.netti meno 220 e 240 per la cessione ed il pignoramento,quanto potro’ chiedere?grazie.

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      si è possibile valutare il rinnovo; quando sarà consentito procedere, si scaricherà la nuova quota cedibile, quindi si analizzerà l’importo massimo che potrà ottenere con la sostituzione del finanziamento.

  164. Buongiorno!
    Ho una pensione lorda mensile di circa 2.800. Per 13 mesi.
    Sono nato nel 1952.
    Ho tre domande :
    1- con tale pensione mensile lorda, a quanto ammonterebbe la massima rata mensile relativa ad un finanziamento di cessione del quinto ?

    2- una volta determinata la rata mensile massima possibile, a quanto ammonterebbe il corrispondente finanziamento erogabile con durata di 10 anni?

    3-e’ possibile una durata del finanziamento superiore ai 10 anni?
    Grazie.

    Rispondi
    • Filippo buongiorno,
      bisognerebbe conoscere l’importo netto della sua pensione o meglio scaricare la quota cedibile INPS. In questo modo si potrebbe ipotizzare un preventivo con durata decennale; questa è la soglia massima, non sono previste durate superiori a 120 mesi.

      Vuole parlare con un nostro consulente per un preventivo gratuito e senza impegno?

  165. Buongiorno volevo sapere se pur non avendo un conto corrente posso richiedere un prestito e farlo accreditare su Postepay Evolution grazie

    Rispondi
    • Franco buongiorno,
      dovrebbe chiedere conferma all’istituto finanziario a cui intende rivolgersi.

  166. Buongiorno,
    Vorrei delle info in merito:
    1° finanziamento:
    Ritardi di pagamento: 000000000-00000-00000000
    Altre segnalazioni: —————————————
    Numero massimo di rate in ritardo: 0
    Peggior stato segnalato: –
    2° Finanziamento:
    Ritardi di pagamento: ———-000000000000
    Altre segnalazioni: —————————————
    Numero massimo di rate in ritardo: 0
    Peggior stato segnalato: –

    Mi aiutate per favore?
    Grazie mille e complimenti

    Rispondi
    • Luciano buongiorno,
      i trattini “-” presenti nel primo finanziamento indicano che la rata è stata pagata nel mese ma non alla data prevista da contratto (generalmente questo è il significato).
      Nel secondo invece, presumo che il finanziamento non sia iniziato a gennaio, ma qualche mese dopo.

  167. Buongiorno, ho una pensione INPS (Assegno Ordinario d’invalidità Categoria IO) Vorrei sapere se posso fare richiesta di 5 dello stipendio percepisco netto circa € 704 vorrei una rata di € 100 per 9500 €. La pensione la percepisco dal 2012 ho 55 anni avendo avuto un infarto che per fortuna con le cure vado bene, e diabete mellito 2. L’ho voluto dire in modo che senza perdere del tempo mi possiate dire se e fattibile o meno. Grazie

    Rispondi
    • Diego buongiorno,
      tenuto conto del motivo invalidante, non credo sia possibile ottenere il quinto.

    • io sto provando da febbraio a chiedere una cessione ma l’invalidità me la blocca……nonostante mi abbiamo detto che hanno avuto casi peggio del mio…. io ho li’invalidità all’80 per cento temporanea scaduta a gennaio…..

  168. Buongiorno ho urgentissimo bisogno di un prestito di 3.000 euro posso pagare a rate
    lavoro presso uno studio legale con contratto a progetto rinnovabile ogni anni con busta paga di 1.000 euro .. non ho ne affitto ne scissioni o pignoramenti sono celibe e senza figli, ma segnalata al crif per una carta findomestic che il mio ex ha smesso di pagare e prese a nome mio. Ho urgenza di questi soldi per estinguere il debito e comprare uno motorino che mi consenta di spostarmi .. sono disperata aiutatemi io pagherei regolarmente senza alcun problema, vi prego aiutatemi a risolvere il mio problema. mi va bene anche un prestito cambializzato purchè possa far da solo senza garanti e riesca ad avere questi 3.000 euro che mi salvano la vita. attendo vostra risposta

    Rispondi
    • Barbara buongiorno,
      non possiamo considerare la sua richiesta per il tipo di contratto non a tempo indeterminato. Questo è un requisito essenziale per poter dar corso a una richiesta di finanziamento.

    • Marina buongiorno,
      ha ragione. Purtroppo per un disservizio dell’attuale gestore telefonico, la linea 0522501400 risulta momentaneamente inattiva; speriamo risolvano il disguido in giornata.

      Nel frattempo può contattarci al numero 0522924185.

    • Marina buongiorno,
      certo, se entrambi siete regolari in banca dati, ovvero se risultate come buoni pagatori di altri finanziamenti.

  169. Buongiorno, sono Giovanni, pensionato, e volevo informazione per c.q. e precisamente: ho un p.p. di consolidamento con rata mensile di €. 446 e un’altro di €.76,39 con Posta. Affitto di €.400.
    Chiederei c.q. per chiudere il p.p. in posta. Posso chiedere la c.q.?
    In attesa di riscontro, porgo distinti saluti.
    25/02/2019

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      si certo, si può valutare la richiesta. Ha già compilato il modulo di richiesta contatto presente sul nostro sito?

  170. Salve ho fatto un prestito con la compass nel 2016 e 2 giorni fa l’ho estinto ma mi è rimasto il libretto con le cambiali. La mia domanda è le cambiali vengono annullate dopo l’estinzione nel senso che anche se le vai a pagare risultano annullate ?

    Rispondi
    • Antonio buongiorno,
      chieda la restituzione di questi effetti messi a garanzia e una lettera liberatoria nella quale le confermeranno che ha regolarizzato il debito.

  171. Salve mi chiamo Salvatore ho fatti diversi finanziamenti con la findomestic i pagamenti sono stati un po saltati ma poi alla fine regolarizzati la risposta crif che ho chiesto in merito e questaISTITUTO DI CREDITO: FINDOMESTIC BANCA SPA
    DATI AGGIORNATI AL: 31.12.2016
    CODICE RAPPORTO DA ISTITUTO: 20162987702213
    TIPO DI CREDITO: PRESTITO FINALIZZATO
    FASE DEL CREDITO: ESTINTO
    DATA INIZIO: 09.05.2013
    DATA FINE: 30.12.2016
    PERIODICITA’ RIMBORSI: MENSILE
    NUMERO TOTALE RATE: 18
    IMPORTO RATA MENSILIZZATA: 75
    IMPORTO RATA IN SCADENZA: 0
    RATE RESIDUE: 0
    IMPORTO RESIDUO: 0
    RATE SCADUTE E NON PAGATE: 0
    IMPORTO SCADUTO E NON PAGATO: 0
    DETTAGLIO ANDAMENTO DEI PAGAMENTI:
    RITARDI DI PAGAMENTO: 0———————-0
    ALTRE SEGNALAZIONI: S———————-U
    NUMERO MASSIMO DI RATE CON RITARDO:6
    PEGGIOR STATO SEGNALATO: S
    MESE DAL QUALE I PAGAMENTI SONO REGOLARI: 12/2016
    CONSENSO TRATTAMENTO DATI POSITIVI: REVOCATO
    vorrei sapere posso accedere ad un nuovo prestito personalizzato

    grazie

    Rispondi
    • Salvatore buongiorno,
      può procedere con una richiesta di prestito tramite cessione del quinto o cambializzato, ma non personale (tramite conto corrente). Nel caso in cui volesse approfondire queste opportunità, ci contatti.

  172. Buongiorno,
    avrei bisogno di un chiarimento in merito all’annullamento di una rinegoziazione di una cessione del quinto. in data ottobre ho firmato il contratto e mi hanno dato un acconto di circa € 1.500,00. In data 8.02.2019, non essendo stata ancora liquidata, ho annullato la cessione con raccomandata A/R comunicando che avrei proceduto al bonifico per la restituzione dell’acconto e che mi comunicassero i dati bancari. Inoltre leggendo il contratto avevo appurato che avrei avuto 30 giorni dalla mia comunicazione per restituire l’acconto corrisposto. in data 15.02.2019 mi è pervenuto una raccomandata dalla finanziaria che accettava l’annullamento ma mi imponeva il rimborso entro 7 giorno dal ricevimento della loro missiva. Altrimenti avrebbero proceduto per vie legali. Per quanto espresso chiedo se hanno diritto a tale tempistica o posso rispettare i 30 giorni da 08.02.2019?

    Rispondi
    • Mea buongiorno,
      le consiglio di attenersi alle tempistiche suggerite dall’istituto erogante. Qualora non fosse possibile, si metta in contatto con l’ufficio legale comunicando la data entro la quale intenderà soddisfare la loro richiesta.

  173. Salve mi servirebbe un prestito cambializato di 6000€ sono un dipendete privato di una ditta individuale con contratto a tempo indeterminato assunto dal 2018 con sagnalazione al Crif…. potrei averlo?

    Rispondi
  174. Salve a tutti mi chiamo Alfredo
    circa 3 anni fa o fatto un finanziamento personale in Banca Intesa San Paolo per problemi di lavoro cassa integrazione etc non sono riuscito a pagare il finanziamento dopo vari tentativi dalla banca tra chiamate etc mi anno fatto l ingiunzione di pagamento sono andato a causa e mi hanno dato di nuovo fiducia sto pagando a rate tramite bonifico bancario già da 2 anni.Lamia domanda e questa : dopo quando tempo posso avere la cancellazione in crif?posso avere la liberatoria dalla banca o una modifica che sto pagando regolarmente per accedere un altro finanziamento ? o devo attendere i 36 mesi ?Aspetto vostre notizie Saluti

    Rispondi
    • Alfredo buongiorno,
      per la cancellazione in Crif dovrà attendere minimo 36 mesi dalla data di avvenuta regolarizzazione del debito; se nel frattempo fosse interessato a un nuovo prestito, possiamo valutare la sua richiesta gratuitamente.

      È interessato a maggiori informazioni?

  175. Buongiorno
    svolgo attività di formazione e vorrei offrire ai miei discenti la possibilità di rateizzare l’importo del corso.
    A chi potrei rivolgermi?
    Grazie

    Rispondi
    • Katia buongiorno,
      dovrebbe contattare una società dedicata al credito al consumo, esempio Compass.

  176. Buona sera, mia madre percepisce mensilmente una pensione di 280€ + 410€ di mantenimento per separazione matrimoniale, io sono segnalato al crif e ho già una cessione del quinto avuta grazie a voi. Lavoro in una azienda Snc di 15 dipendenti ho un contratto a tempo indeterminato da 3 anni. Ora avrei bisogno di un’altro finanziamento, può farmi da garante mia madre? Tenete conto che mi serve intorno i 7500€.

    Rispondi
    • Luciano buongiorno,
      non possiamo considerare il reddito di sua mamma perché troppo basso. Dobbiamo aggiornarci a ottobre di quest’anno per valutare il rinnovo del finanziamento in corso.

      In famiglia non ci sono altri percettori di reddito?

  177. Salve, un’ informazione… io e il mio compagno vorremmo chiedere un prestito di 14000 euro … lui in passato ha già fatto finanziamenti tutti sempre accettati e pagati in anticipo … (parliamo di massimo 3000 euro di finanziamenti non di più) … lui ha un netto di 1300 euro al mese io 1400 euro però a me hanno fatto l’indeterminato da gennaio e non ho mai richiesto nessun finanziamento e nulla … volevo sapere se posso ricoprire la figura da garante o il fatto che io non abbia nessuna storicità può essere un problema o il fatto che mi hanno fatto l indeterminato dal 7 gennaio? .. grazie in anticipo

    Rispondi
    • Filomena buongiorno,
      se il suo ragazzo risulta un buon pagatore e ha storicità, a doppia firma ci sono buone possibilità che la richiesta possa essere accolta.

  178. Salve, sono segnalata per un prestito che ho fatto nel 2010, ho avuto dei problemi e non sono riuscita a saldare il debito, volevo sapere se dopo 5 anni dalla fine del rapporto la segnalazione sarà cancellata?
    Grazie

    Rispondi
    • Siomara buongiorno,
      fino a quando non regolarizzerà il debito, la segnalazione sarà attiva. Ha considerato un offerta a stralcio?

  179. Salve, ho lavorato per 18 anni come agente di commercio per un’azienda. La stessa azienda mi ha consentito di chiudere la partita Iva a dicembre 2017 e mi ha assunto a tempo indeterminato dal 1/1/18 con busta paga netta di 1.800 Euro con tredicesima. Ho un finanziamento Santander (con residuo 6000 Euro) con qualche rata pagata in ritardo ma adesso è tutto regolare. Per chiudere il prestito esistente ed avere liquidità (3000 Euro) è possibile valutare la cessione del quinto o qualche altra soluzione tenendo conto che sicuramente c’è segnalazione CRIF e che l’azienda è una srl con 8 dipendenti?

    Rispondi
    • Fabio buongiorno,
      per dipendenti di piccole aziende sono necessari 24 mesi di assunzione; dovremmo aggiornarci verso fine anno.

      In famiglia ci sono altri percettori di reddito?

  180. Buona sera,
    devo fare un finanziamento come prestito personale, ma ho un pignoramento su una delle mie abitazioni di circa 60.000 euro, anche se la stessa ne vale 240.000.
    Come posso accedere ad un finanziamento? da tener presente che dichiaro circa 50.000 euro l’anno e non ho nessun a carico.

    Rispondi
    • Sono dipendente ma con partita iva, in pratica ho un contratto come monomandatrio e mi occupo della direzione commerciale di una Spa.
      Infatti ho uno stipendio fisso che fatturo ogni mese più le competenze sui fatturati.

  181. Buongiorno sono amministratore e socio unico di una srl. La società e’costutita dal 2011 e non ha alcuna segnalazione io purtroppo si. Vorrei fare un leasing auto avrei anche in garante ( mio convivente ) con contratto indeterminato .
    E’ Un operazione fattibile ?
    Grazie
    at

    Rispondi
    • Alessandra buongiorno,
      no; dovremmo valutare la richiesta direttamente a nome del suo compagno.

    • Luigi buonasera,
      per la liquidazione, dopo la firma del contratto, generalmente occorrono pochi giorni. Qualche pratica però potrebbe richiedere qualche giorno in più, soprattutto se l’azienda tarda a rilasciare l’atto di benestare. Non esiti a contattarci per ulteriori chiarimenti.

    • Luigi buonasera,
      entro i primi 10 giorni di febbraio dovrebbe ricevere l’accredito del finanziamento.

    • Luigi buonasera,
      ho scritto che l’erogazione avverrà entro i primi 10 giorni di febbraio.

      A presto

  182. buonasera
    mi piacerebbe avere informazioni sul prestito cambializzato o tra privati , visto che sono un lavoratore autonomo e che per 747,00 euro sono segnalata al crif

    Rispondi
    • Ursula buonasera,
      questo finanziamento è rivolto ai soli dipendenti di aziende private. In famiglia è l’unico percettore di reddito?

    • Roby buongiorno,
      da giugno di quest’anno. Se vuole possiamo valutarle un preventivo gratuito e senza impegno.

  183. Sono Giovanni, in risposta all’attivazione del quinto, per adesso non si fà. Comunque grazie per la sua cortesia nel rispondere. Eventualmente se ho bisogno la contatterò.

    Rispondi
    • Buona sera volevo sapere se intesto una attività in germania a mio nome pur essendo una seconda persona il vero titolare ma per problemi di salute non puo intestare a lui l’attività è facendo una scrittura privata non registrata che dice che lui è garante in tutto puo pretendere da me qualcosa o qualcuno se in caso esistono già debiti o si fanno in futuro dei debiti?O meglio quali sono i miei RISCHI?

    • Giuseppe buongiorno,
      temo di si, ma a ogni modo, costituendo l’attività in Germania, dovrebbe verificare la normativa di quel Paese.

  184. Buongiorno, sono Giovanni e volevo avere informazioni e precisamente: non ho più la carta di credito finalizzata di Agos, anzi è stata da me ritornata alla Agos, e non devo niente, quanto tempo deve stare su CRIF?
    Inoltre chiedevo dopo quanto tempo si può riconteggiare un prestito.
    Grazie e in attesa di riscontro, porgo distinti saluti.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      la segnalazione rimarrà attiva fino a 36 mesi dalla data in cui ha regolarizzato il debito. È interessato a rinnovare un finanziamento?

    • Grazie per la cortese risposta. Al momento ho un prestito di consolidamento e volevo sapere dopo quante rate posso rinegoziarlo. Rate pagate 9.

    • Buongiorno, le rate totali sono 120. Importo erogato 38.000 senza interessi.Ho chiuso c.q.e p.p. Posso rinegoziare? Grazie.

    • Giovanni buongiorno,
      dopo solo 9 rate su 120 è presto. Se si tratta di un prestito (e non di rinnovo del quinto in corso) potrebbe considerare di attivare nuovamente il quinto. Ha valutato questa ipotesi?

  185. Salve, venerdi dovrei firmare il contratto di cessione del quinti con un consulente 4credit. Banca ha dato esiti positivo. Quanto tempo occorre x avere soldi?

    Rispondi
    • Ilaria buongiorno,
      stiamo gestendo la sua pratica sperando di poterle confermare quanto prima il buon esito della richiesta.

      A presto

    • Ilaria buongiorno,
      considerato il periodo per festività e ponti, l’erogazione avverrà non prima di gennaio. Non riesco a fornirle una data precisa, ma orientativamente per metà del mese prossimo.

  186. Salve avrei bisogno di un prestito x estiguere 2 finanziamenti in corso x pagarne una sola rata magari più bassa. Ho provato a fare richiesta ma con esito negativo.. Ho un contratto a tempo indeterminato. Ho ricevuto la deliberatoria. Spero che potete aiutarmi. Grazie

    Rispondi
    • Barbara buongiorno,
      per poter valutare la sua richiesta dovremmo metterla in contatto con un collega per una consulenza gratuita e senza impegno. Ha già compilato il modulo di richiesta contatto presente sul nostro sito?

  187. Buongiorno ho fatto richiesta per un quinto dello stipendio,tra in foglio e l’altro sono passati circa 40 giorni ,da dieci giorni mi dicono che stanno aspettando l’ok della banca,e non ti sanno dire altro.Ma è normale un attesa così lunga? Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Dritan buongiorno,
      a noi risulta che la pratica è stata approvata, quindi a giorni dovrebbe ricevere l’accredito della somma deliberata.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.

  188. Buongiorno,
    Ho 2 carte di credito revolving per un totale di 10000 euro, se volessi chiedere un mutuo, sono segnalate da impedire alla banca di accettare la domanda? E se volessi estinguerlo insieme al mutuo sarebbe possibile?
    Grazie

    Rispondi
    • Valentina buongiorno,
      sicuramente i due impegni in essere contribuiranno alla valutazione della richiesta di mutuo, ma se regolarmente rimborsare e se supportate da un buon reddito, non dovrebbero comportare l’esito della stessa.

      In presenza di segnalazioni invece, la richiesta di mutuo non sarà valutata positivamente.

      Infine è possibile comprendere nel mutuo anche l’importo delle due carte da estinguere, ma per la conferma sarà necessario valutare la pratica nel suo insieme.

      La richiesta è a nome suo o siete più richiedenti?

    • Buongiorno Roberto,
      La richiesta sarebbe solo a nome mio, io convivo ma il mio compagno non può richiedere con me il mutuo in quanto già impegnato con altri finanziamenti.
      Le rate delle carte le rimborso regolarmente, ma sono certa che non valuteranno positivamente la mia richiesta perche il mio reddito è basso: 979,00 € mensili.
      Avrei l’occasione di acquistare un immobile dei miei nonni ereditato da mia mamma e i suoi due fratelli.
      L’hanno fatto valutare da un’agenzia il minimo che possono richiedere è 110000 euro un massimo 130000. Di comune accordo sarebbero stati contenti di cederlo a me e al mio compagno al minimo, per una questione affettiva visto che l’appartamento sarebbe rimasto in famiglia. Si tratterebbe quindi di liquidare i miei zii è una parte mia mamma. Mi rendo conto però della difficoltà del mio caso è dell’impossibilita di ottenere suddetta cifra.
      Ringrazio per la cortese attenzione e la gentilezza nel rispondere.
      Buona giornata

    • Valentina buongiorno,
      si, tenuto conto del reddito percepito, è molto difficile che le venga concesso il mutuo. Valuti però la possibilità di inserire la mamma come garante e intestarsi solo lei la proprietà. È una soluzione fattibile?

  189. Buona sera…ho chiesto 2 preventivi in pocho giorni e mi sono stati rifiutati.Lavoro da 3 anni a tempo indeterminato in un azienda di piu di 50 dipendenti prendo una busta paga media di 1400euro.ho 305 euro di prestito e 257 rata macchina e 73 euro assicurazione al mese.Abito in casa di propieta’ non ho figli non pago affito e mi servirebbero 1500euro di prestito x fare dei acquisti di arredamento a rata bassa di 40 o 50 euro…e’ possibile farla da voi?ripeto e un piccolo prestito a rata bassa e so di pater pagarlo anke xche non son un cattivo pagatore e ho sempre pagato tutto puntualmente senza saltare una rata. ad una delle banca ho richiesto.la.liberatoria..e laltra me la mandato in automatico.cordiali saluti

    Rispondi
    • Andrea buongiorno,
      possiamo valutare la sua richiesta, ma tenuto conto dei recenti rifiuto, possiamo procedere o tramite cessione del quinto o prestito cambializzato. Se interessato a maggiori dettagli e un preventivo gratuito e senza impegno, ci contatti. È sufficiente inserire i pochi dati richiesti nel modulo di contatto ed entro pochi istanti un collega si metterà in diretto contatto per verificare la fattibilità della sua richiesta e le nostre migliori condizioni.

      Potrà inoltre verificare se un prestito consolidamento debiti potrà giovarle.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.

  190. Salve il mio compagno è dipendente di una spa che ha più di. 2000 operai, un contratto a tempo indeterminato ed è stato assunto nel 2015. A causa di piaceri fatti alla famiglia si ritrova cattivo pagatore. L anno prossimo dovremmo sposarci ed aveva richiesto 10000 euro con cessione del quinto ad una finanziaria che dopo averci fatto attendere 40giorni ha respinto la richiesta perche dice che l azienda non pagava le cessioni. Ci siamo allora rivolti ad un altra finanziaria gli abbiamo spiegato la situazione e ci hanno assicurato di riuscire ad avere il doppio del tfr meno gli interessi ma dopo un altro mese ci hanno richiamati per dirci che era stato respinto sempre a causa dell azienda. Abbiamo un alternativa?

    Rispondi
    • Mariafrancesca buongiorno,
      stiamo provando a contattarla ma il telefono non risulta abilitato alle chiamate in entrata. Vuole fornirci un recapito alternativo e un orario di reperibilità?

      4Credit

  191. Buongiorno. Ho iniziato una pratica per la richiesta di un mutuo per acquisto prima casa. Dopo un colloquio avuto con il Direttore della mia banca, avendo la conferma che, in base al reddito mio e di mia moglie, ambedue dipendenti pubblici, non esistono problemi finanziari affinchè il mutuo venga accettato, stipulo un compromesso per l’acquisto dell’immobile e contestualmente firmo tutta la documentazione per mandare avanti la richiesta del mutuo.
    L’indomani il Direttore della banca mi chiama per dirmi che la mia richiesta non può essere accettata in quanto nel mio passato scopre una vicenda giudiziaria, relativa al mio lavoro, conclusasi con una prescrizione e non una assoluzione.
    Premesso che la vicenda si è conclusa nell’anno 2014 e che la causa è durata oltre 10 anni, e che attualmente sono regolarmente in servizio, e che la mia amministrazione pubblica non ha preso alcun provvedimento nei miei confronti, e non credo, considerato che la vicenda si è conclusa, abbia intenzione di prenderne, resto sconvolto ed esterrefatto, di quanto mi ha comunicato (verbalmente) il mio Direttore di banca, che tra l’altro mi conosce da parecchi anni e con il quale non ci sono mai stati problemi di nessun carattere.
    Mi suggerisce, infine, di intestare sia il mutuo che l’acquisto, a mia moglie (con la quale siamo in separazione dei beni) garantendomi il buon esito.
    Considerato che siamo clienti di questa banca da parecchi anni, che abbiamo già richiesto mutui (a nome di mia moglie) andati a buon fine e già anche saldati definitivamente, che abbiamo un conto cointestato, mi chiedo e Vi chiedo se quanto rappresentatomi abbia un fondamento giuridico e cosa posso fare per ribellarmi a questa vicenda che personalmente reputo una ingiustizia, così come lo è stato anche il mio procedimento giudiziario e che per quanto mi riguarda avevo già dimenticato.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      comprendo il suo disappunto, ma non si può obbligare un istituto a concedere un credito (come in questo caso). La possibilità che il mutuo venga concesso solo a nome di sua moglie è possibile a condizione che il reddito mensile percepito sia congruo alla rata mensile da rimborsare. Tenga conto che generalmente il rapporto rata/reddito non dovrebbe superare il 30/35%.

      Mi spiego meglio; se sua moglie percepisse 1500 euro mese, l’importo delle rate (comprensive di mutuo casa e altri prestiti) non dovrebbe superare i 450 euro mensili.

      4Credit

  192. buonasera volevo chiedere un informazione se mi è possibile. per gravi motivi personali ho dovuto rassegnare le dimissioni. ho una cessione del quinto rinegoziata a maggio di quest ‘anno. da contratto io dovrei dare 17900 al netto degli interessi ad oggi. il mio TFR è pari a 16500. riesco a saldare il debito totale? grazie per l’attenzione e le eventuali risposte.

    Rispondi
    • Patrizio buongiorno,
      si, li valutiamo solo se il richiedente è dipendente di un azienda privata, assunto da minimo 24 mesi.

      4Credit

    • Buongiorno , lunedì ho richiesto un prestito di 3000 euro , contratto da apprendista di 18 mesi con la firma però anche di un garante , vorrei sapere quanto tempo tra approvazione e erogazione dei soldi bisogna aspettare

    • Yaris buongiorno,
      direi che in 24 o 48 ore dovrebbero darle riscontro. Ha ricevuto aggiornamenti in tal senso?

    • Buongiorno,
      generalmente 20/25 giorni, ma a volte sono necessari tempi più lunghi. Ad esempio se il dipendente, al momento della richiesta, è in infortunio, malattia, gravidanza, ovvero non in servizio; oppure se ci sono problemi con l emissione della polizza, per problematiche di salute del cliente. In altri casi, se si tratta di rinnovo di cessione, da quando effettivamente sarà possibile estinguere il precedente prestito.

      In altri casi invece dipende dalla scarsa collaborazione dell’azienda, nel compilare il certificato di stipendio o nel non voler firmare l’atto di benestare. Sono tanti i motivi per cui un prestito in busta paga può non rispettare le tempistiche standard sopraccitate.

      4Credit

  193. Buongiorno, sono il Sig.Giovanni e volevo informazioni per cessione del quinto. In data 13 aprile c.a., ho estinto una cessione. Dopo quanto tempo posso eventualmente richiederne un’altra? La durata può essere inferiore ai 120 mesi? L’importo che chiederei è di 5000 euro. In attesa di riscontro, porgo distinti saluti.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      si, può fare richiesta di una nuova cessione anche per una durata inferiore ai 120 mesi. Se vuole, senza impegno, possiamo valutarle un preventivo gratuito.

      4Credit

    • Per avere il preventivo gratuito(no segnalazione crif), quali documenti vi devo inviare via mail? Grazie

    • Giovanni buongiorno,
      le confermo che la richiesta non sarà segnalata a Crif. Sono sufficienti le ultime due buste paga e il modello CU.

      A presto
      4Credit

    • Buongiorno Sig. Badiali, mi sono dimenticato di dirle che sono un pensionato.Quindi penso che bastino il CU e il modello O BIS.
      Indirizzo mail dove devo inviare. Grazie

  194. Buonasera, ho superato il plafond della carta di credito al 31/3/18 per euro 30; al 30/4/18 per euro 15; al 30/6/18 per euro 71. I pagamenti sono stati sempre tutti regolari al 15 del mese successivo. Lo sconfino è segnalato in CRIF e in C.R.? Sto per chiedere un finanziamento.
    Grazie mille

    Rispondi
    • Buongiorno,
      tenuto conto delle possibili segnalazioni, prima di procedere con una richiesta, chieda una visura a Crif, anche online. In pochi giorni riceverà a casa o via mail l’estratto della sua posizione così avrà consapevolezza se procedere con una nuova richiesta di finanziamento.

      4Credit

  195. Buona sera anche io come tanti qui ho due quinti di stipendio uno con una finanziaria,l”altro con un altra società solo che la prima e con delega, il secondo ho gia rinnovato a marzo per necessita” cio”che volevo sapere se possibile saldare il quinto senza delega visto che oltre tutto ho un fondo pensionistico che supera abbondante tutti e due finanziarie seerapossibile istinguere quello senza delega tal modo da nn pesantirmi di accredito nello stipendio pagando solo un quinto con delega e posibile ce un modo da agire capsco le regole ma in questi tempi di crisi economico con stipendio basso nn si arriva da nessuna parte neanche stentemente esiste un modo per essere agevolati nel mio caso grazie .

    Rispondi
    • Luigi buongiorno,
      a marzo ha rinnovato la delega o la cessione?

      Distinti saluti
      4Credit

    • si ha marzo ho rinnovato un vecchio quinto dellAgos, in piu ho quello di Sigla che si rinnova a marzo 2019

  196. Buongiorno vorrei sapere se per il rinnovo di una cessione del quinto bisogna sempre attendere l’atto di benestare dell’azienda?

    Rispondi
    • Camilla buongiorno,
      ha già firmato il nuovo contratto di finanziamento?

      Distinti saluti
      4Credit

    • No il contratto non l ho ancora firmato ? Ma dato che quando ho accesso la cessione del quinto la mia azienda ci ha messo quasi un mese al rilascio dell’atto di benestare volevo sapere se per il rinnovo sempre con la stessa società finanziaria bisogna di nuovo attendere l’atto o se era valevole quello già emesso all’epoca ?

    • Camilla buongiorno,
      si, le confermo che l’attuale società o una nuova che intenderà contattare, dovrà ottenere un nuovo atto di benestare. Nel caso in cui volesse un nostro preventivo gratuito, ci contatti.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti
      4Credit

  197. Buongiorno ,ho un contratto di apprendistato della durata di 4 anni di cui già uno è trascorso. Nel primo anno ho percepito uno stipendio netto 1150 euro, ora che sta per iniziare il secondo anno ho ricevuto un aumento di 100 euro, quindi da questo luglio in poi lo stipendio netto sarà di 1250 euro sulla busta paga. Tenendo conto che questo è il mio primo prestito , che mi restano 36 mesi come durata del contratto e che nella colonna “qualifica” della busta paga c’è scritto “apprendista”, se richiedo una cifra di 1500 euro (cifra di poco superiore allo stipendio netto) oppure di 2000 euro (cifra un po’ più alta), ho delle buone possibilità che una finanziaria mi conceda un prestito del genere senza avere un garante ? (gentilmente vorrei sapere sia nel caso del prestito di 1500 euro che di 2000 euro, insomma quale dei due potrei ottenere senza garante).
    Grazie

    Rispondi
    • Mattia buongiorno,
      essendo il suo primo prestito e tenuto conto del suo contratto di lavoro, non penso sia possibile procedere sia per 1500 sia per 2000. L’unica soluzione che le consiglio di prendere in considerazione è affiancare la firma di un garante (parente).

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.
      Distinti saluti
      4Credit

  198. Buongiorno,
    vorrei sapere se ho la possibilità di ricevere un piccolo prestito personale ma con un problema, a mia insaputa e senza avere mai avuto informazioni in merito, sono stato protestato per una cambiale che non è mai arrivata nel mio istituto di credito.
    Ora vorrei sapere se potrei ricevere comunque un piccolo finanziamento, nel caso potri avere un garante.
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Gianluca, le possibilità di ottenere liquidità ci sono anche per clienti pignorati o con segnalazioni al crif come cattivi pagatori; ma per valutare al meglio la sua richiesta di finanziamento abbiamo bisogno di alcune informazioni:
      – Lei percepisce un reddito dimostrabile? Se sì per che tipo di azienda lavora srl, snc, spa ecc?
      – Inoltre da quanto tempo è assunto?
      In attesa di un suo cordiale riscontro restiamo a sua completa disposizione
      Distinti Saluti
      4Credit

    • Si ho un contratto a tempo indeterminato da aprile 2015 con una spa ho un reddito mensile di circa 2200 euro

    • Gianluca buongiorno,
      bene! Ci contatti adesso. Trova i nostri contatti sul sito; può inviarci la richiesta tramite il modulo o chiamare il numero 0522501400.

      Distinti saluti
      4Credit

  199. buonasera io volevo solo dire che mi sono trovata molto bene rinnovando la cessione del quinto con la 4credit perche avevo già tentato prima con altre finanziarie e non ci sono riusciti invece con voi ho cominciato a marzo e oggi 29 maggio mi hanno già erogato il finanziamento ringrazio di cuore grazie e saluti

    Rispondi
  200. Salve ho firmato una nuova cessione del quinto alla fine di aprile, con una cessione ancora in corso. La settimana scorsa è arrivato il conto estintivo. Quanto tempo ci vorrà affinché si concluda tutto e mi venga erogato il bonifico?

    Rispondi
    • Raffaele buongiorno,
      è stato notificato il nuovo contratto in azienda? Quest’ultima ha già restituito il benestare?

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.
      Distinti saluti
      4Credit

    • Si il contratto è stato notificato all’INPS, è stato accettato il piano ma non hanno restituito il benestare perchè mi hanno detto che aspettano il CRO da parte della banca per rilasciarlo

    • Raffaele buongiorno,
      tutto chiaro. A questo punto la nuova finanziaria deve versare alla vecchia la somma richiesta da conteggio estintivo. Ha verificato se questo passaggio è avvenuto?

      Distinti saluti
      4Credit

    • Si oggi hanno mandato tutto all’INPS e aspettano l’atto di benestare per far partire il bonifico

    • Raffaele buongiorno,
      bene, a questo punto manca poco per ricevere l’erogazione del finanziamento.

      Distinti saluti
      4Credit

    • Buongiorno Giuseppe, potrebbe provare a sentire compass e chiedere eventualmente il cambiamento della modalità di pagamento da bollettino a Rid; o altrimenti se preferisce può verificare sempre contattando il servizio clienti di compass se riescono a fornirle gli estremi per provvedere lei al pagamento con i bollettini da compilare. Ci tenga aggiornati.
      Distinti Saluti
      4Credit

  201. Buongiorno sono il Sig. Giovanni, riepilogo i dati: quota assicurativa di €. 1221,43, pagate 26 rate, rimanenza 94 rate. Quanto mi devono rimborsare?. Grazie e distinti saluti.

    Rispondi
    • Buongiorno Giovanni, dovrebbe contattare la finanziaria o l’assicurazione chiedendo secondo i loro calcoli quanto è il rimborso che le spetta.
      Restiamo a sua completa disposizione
      Distinti Saluti
      4Credit

  202. buon giorno io o una cessione del quinto o un residuo di 6000 vorrei richiedere al mio fondo il 30 per cento del mio tfr che e di 30000 o gia maturato gli 8 hanni richisti atendo una risposta grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Gavino, le chiedo la cessione del quinto che lei ha attualmente in corso quando l’ha fatta e per quanto tempo?
      In attesa di un suo riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

    • Buongiorno Gavino, ma lei attualmente vuole richiedere un anticipazione al fondo perchè ha bisogno di liquidità immagino, ma ha valutato l’idea di rinnovare la cessione del quinto?
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

    • si pero non o intenzione di rinnovare la cessione visto che mi mancano solo 2 anni a finirlo quindi era possibile ottenere il 30 per cento del mio tfr dal fondo con 6000 di resduo e 30000 di tfr la rigrazio attendo una sua risposta

    • Buongiorno Gavino, dovrebbe provare a sentire il fondo e verificare se sono disposi a darle un’anticipazione e le tempistiche per ottenerlo. Ci tenga aggiornati.
      Distinti Saluti
      4Credit

    • Buongiorno Giusi, per valutare la sua richiesta abbiamo bisogno di avere alcune informazioni:
      – La cessione del quinto quando l’ha fatta e per quanti mesi?
      – L’amministrazione per la quale lavora accetterebbe la delega, ossia una seconda trattenuta sulla busta paga?
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

  203. Buon giorno, avrei bisogno di un prestito di 3000 euro, sono segnalata al crif , ho perso la casa e devo fare affittare una casa ma non ho i soldi per pagare la cauzione è l’agenzia, ho gia’ una cessione del quinto che ho rinnovato due anni fa’, piu’ la delega ,che il mio datore di lavoro non vuole piu concedere a nessun dipendente. Hon contratto a tempo indeterminato e lavoro da 18 anni presso la stessa azienda, cosa posso fare? sono disperata non voglio finire per strada, entro fine giugno devo andare via.

    Rispondi
    • Buongiorno, per capire come è possibile valutare la sua richiesta di prestito abbiamo bisogno di capire quando con certezza ha iniziato a pagare la cessione del quinto e per quanto tempo l’ha fatta.
      In attesa di un suo riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

  204. Buongiorno, sono il Sig. Giovanni e volevo informazioni: in data 15/3 ho estinto la c.q., e sono in attesa del rimborso delle quote assicurative non godute. Domanda: si può chiedere eventuali interessi sul ritardato rimborso? Se sì, quale procedura si deve fare?
    Premetto che ho letto che su
    circolare dell’IVASS di agosto 2015 dice” i rimborsi delle quote non godute devono essere rimborsate immediatamente dopo l’avvenuta estinzione”.
    In attesa porgo distinti saluti.

    Rispondi
    • Giovanni buongiorno,
      si quello che ha letto è corretto. Non credo siano dovuti interessi in caso di ritardo. Ad ogni modo solleciti e ci tenga aggiornato.

      Distinti saluti
      4Credit

    • Buongiorno, sono Giovanni, la ringrazio per la risposta.
      La terrò informato sulla situazione. Grazie mille.

    • Buongiorno, sono Giovanni, e volevo chiarimenti e precisamente: ho estinto la c.q. e la quota assicurativa era di €.1221,43, pagate 26 rate su 120, rata mensile €.268. Quanto mi devono rimborsare? Ringraziando e in attesa di riscontro porgo distinti saluti.

    • Buongiorno Giovanni, dovrebbe contattare la finanziaria o l’assicurazione chiedendo secondo i loro calcoli quanto è il rimborso che le spetta.
      Restiamo a sua completa disposizione
      Distinti Saluti
      4Credit

  205. Buonasera,
    Ho in corso un finanziamento compass con rate di 350€mensili e uno stipendio di 1488€netti.Avrei bisogno di un mutuo di 143000€ per acquisto prima casa e’ possibile inglobare il finanziamento al mutuo e pagare un’unica rata?
    Grazie
    Beatrice

    Rispondi
    • Beatrice buongiorno,
      la richiesta di mutuo verrà fatta a firma singola o con un garante? Inoltre a quanto ammonta il valore dell’immobile?

      Distinti saluti
      4Credit

    • Buonasera Roberto,
      Il valore dell’immobile d’ 143.000(mi servirebbe un mutuo al 100 % o 90%),e ho un garante.
      Saluti

    • Buongiorno Beatrice,la volta scorsa lei ha comunicato che il mutuo lo vorrebbe consolidando anche i prestiti che ad oggi ha in corso, dunque le chiedo la cifra di cui lei avrebbe bisogno a quanto ammonta?
      In attesa di un suo riscontro
      Distinti saluti
      4credit

    • Buongiorno Beatrice, per valutare la sua pratica di prestito le chiediamo di compilare il modulo di richiesta che trova sul nostro sito o di inviare i suoi recapiti su Whatsapp 3929026173 e sarà un nostro consulente a contattarla per una consulenza gratuita che permetterà di verificare la fattibilità della pratica.
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

    • Buongiorno Alessio, sarebbe meglio che lo chiede lei direttamente come dipendente… ci tengo informato
      Distinti Saluti
      4Credit

  206. buonasera sono dipendente di poste italiane.
    Ho una cessione da 252 euro e una delega da 250 euro in corso non rinnovabili.
    è possibile chiedere una terza trattenuta senza andare oltre il 50% dello stipendio?

    Rispondi
    • Buongiorno Alessio, per prendere in considerazione la sua richiesta di prestito bisogna che verifichi innanzi tutto se la sua amministrazione accetta la terza trattenuta.
      Restiamo in attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

  207. Buongiorno, in internet ho trovato una person ache eroga prestiti con cambiali. Per il momento mi sembra gentile, però mi dice che ad esempio su 10000 euro ci sono da pagare in anticipo 400 euro per l fidejussione bancaria. Puo’ essere vero o secondo voi è una truffa?

    Rispondi
    • Buongiorno Daniela, ovviamente così non possiamo stabilire che sia o meno una truffa, ma per aiutarla a capire ciò le comunichiamo che tutti i costi di un finanziamento dovranno essere riportati sul contratto andando a confluire sul calcolo del Taeg. Dunque prima di versare qualsiasi cifra anticipatamente chieda una copia del contratto dalla quale potrà evincersi che tutto ciò che le viene richiesto corrisponde al vero.
      Inoltre verifichi che la società che le sta chiedendo i soldi sia regolarmente iscritta all’albo OAM, se vuole può verificarlo collegandosi al seguente link: https://www.organismo-am.it/elenchi
      Ci tenga aggiornati, siamo a sua completa disposizione
      Distinti Saluti
      4Credit

  208. Buongiorno, sono Giovanni e avevo bisogno di chiarimenti e precisamente: ho estinto la c.q. in data 15/03, le quote dell’assicurazione non godute dopo quanto tempo mi vengono rimborsate, perché mi hanno detto che ci vogliono circa 90 gg. dall’estinzione, è vero o mi prendono in giro. Se mi trattengono una rata in più, quanto tempo hanno per il rimborso?. In attesa di riscontro porgo distinti saluti.

    Rispondi
    • Buongiorno Giovanni, non crediamo che la società alla quale fa riferimento la voglia prendere in giro, solitamente non ci sono delle tempistiche esatte, probabilmente le avranno parlato di 90 giorni perchè sicuramente entro tale termine vedrà rimborsate le sue rate… ci tenga aggiornati
      Distinti Saluti
      Isicredit

  209. Salve…ho fatto richiesta di un prestito di €3000 ed essendo segnalata la società ***** mi ha chiesto una specie di assicurazione di €195 facendo bonifico in anticipo per poi erogarmi il prestito…volevo sapere se qst società esiste…se è una truffa…grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Grazia, per il ricevimento di un finanziamento quando si è segnalati solitamente non ci sono spese anticipate da sostenere e tutti i costi vanno inseriti per legge nel contratto che lei firmerà o ha firmato, se vuole potremmo valutare la sua richiesta di finanziamento con una consulenza ed un preventivo gratuiti e senza impegno, le basterà compilare il modulo presente sul sito o inviare i suoi recapiti su Whatsapp 3929026173 e saremo subito noi a ricontattarla.
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

  210. buona sera a tutti la mia situazione e un po strana ho voluto rinnovare la mia cessione del quinto rinnovata a suo tempo nel 2013 sempre pagata perche dove lavoro e una azienda stellare come si dice….. negli ultimi anni ho avuto dei problemi di salute che mi hanno costretto a fare della mutua molto spesso ma niente di grave …comunque ho fatto questo rinnovo prima del tempo previsto quindi ho dovuto aspettare molto tempo in più poi l’agenzia que se ne occupata ha fatto uno sbaglio quindi ancora più tempo, poi finalmente ho firmato i contratti pensando andava tutto bene e ieri sera mi hanno detto che l’assicurazione ha fatto marcia indietro ….. e una cosa normale questa ? la mia cessione ammonta a 249 euro al mese ….. vorrei parlare con voi per spiegare tutto per bene grazie mille

    Rispondi
    • Nolaska buongiorno,
      la contattiamo in giornata dal prefisso telefonico 0522. Se non riuscisse a rispondere, ci richiami. Gli uffici sono operativi dalle 9 alle 19 dal lunedì al venerdì.

      Distinti saluti
      4Credit

  211. Buongiorno
    Sono un docente incaricato annuale stabilizzato, fisso da settembre ad agosto (ogni anno) e vorrei sapere se c’è anche per i precari la possibilità di ottenere un finanziamento, nel mio caso per consolidamento debiti. Ho un regolare c/c
    Grazie, saluti
    Bartolomeo

    Rispondi
  212. Buongiorno, dovrei scrivere una richiesta di liberatoria del tfr alla finanziaria. Devo affrontare spese mediche urgenti.
    Cosa devo scrivere ? Mi aiutate a fare la richiesta?

    Rispondi
    • Buongiorno Enrica, presumo che lei abbia una cessione del in corso giusto? Se è così ha già chiesto la disponibilità da parte della sua azienda?
      Distinti saluti
      4Credit

  213. Sono segnalata in banca dati , e non desidero la cessione del quinto ,anche perché sono assunta da poco tempo in una srl .
    I miei genitori sono pensionati ex Inpdap con reddito elevato . Potrei chiedere un prestito di 6000 euro con loro garanti ? L età e di 72 anni e 79 anni. Totale pensioni circa 5000 euro

    Rispondi
    • Elga buongiorno,
      per punti:
      – la cessione del quinto può essere richiesta anche da dipendenti assunti in aziende srl da almeno 6 mesi; ovvio che non sarà sufficiente solo questo parametro per il buon esito della pratica.
      – per il prestito personale, coinvolgere un garante non le sarà d’aiuto. Le segnalazioni a suo nome superano la firma di garanzia dei genitori. Inoltre il papà è troppo anziano per richiedere un prestito personale.

      Ciò che può fare, se intende escludere la soluzione del quinto, è far chiedere un prestito esclusivamente a nome di sua mamma (sempre che sia già censita positivamente nelle banche dati creditizie).

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.
      Distinti saluti
      4Credit

    • Maria buongiorno,
      dipendente dalla sua situazione reddituale. Che lavoro fa?

      Distinti saluti
      4Credit

  214. La banca non mi concede l anticipo del TFS perché sono segnalato in crif cosa posso fare per avere l anti IPO del FFS a chi posso di olgermi

    Rispondi
    • Nicola buongiorno,
      ha già valutato un prestito tramite cessione del quinto o delega?

      Distinti saluti
      4Credit

  215. Buongiorno….come immaginavo non vogliono mandarmi copia del contratto….quindi si capisce benissimo che è una truffa per incassare i soldi che loro chiedono per la fideiussione. La ringrazio molto per l ‘aiuto, peccato che io rimango in difficoltà….

    Rispondi
    • Maria buongiorno,
      esserle stati d’aiuto ci fa piacere. Possiamo aiutarla? Che lavoro fa? Di che cifra avrebbe bisogno?

      Distinti saluti
      4Credit

    • Io lavoro in proprio, ho fatto fare a settembre la visura al Crif , ho tante esposizioni ma nn è segnalato nulla ( almeno da come vedo io) avrei bisogno di 30.000 euro per questioni personali non per il lavoro. Se mi dice come contattarla in privato le invio il numero di telefono. Grazie

    • Maria buongiorno,
      in questo momento non siamo in grado di aiutarla. Essendo molto esposta le soluzioni a cui potremmo far riferimento sono dedicate a dipendenti e pensionati. Con la sua banca ha provato a valutare un preventivo?

      Distinti saluti
      4Credit

  216. Buongiorno da poche settimane mi é stato concesso un finanziamento di 7000 euro, rata da 117 euro al mese per 84 mesi, volevo.richiedere una