Ottengo il Mio Prestito!

Prestito o mutuo con cassa integrazione: come fare per ottenerli

Prestito o mutuo con cassa integrazione: è possibile fare richiesta e, soprattutto, quali sono le reali possibilità di ottenere un finanziamento?

Cerchiamo di andare dritti al punto. Se sei in cassa integrazione difficilmente un istituto di credito accoglierà favorevolmente la tua richiesta di liquidità.

Esistono però alcune alternative a tua disposizione:

  • inserire un garante
  • fare domanda per una cessione del quinto

Cessione del quinto e cassa integrazione, infatti, possono coesistere. A conti fatti si tratta della soluzione più semplice tra i prestiti con cassa integrazione, per il semplice fatto di non richiedere garanzie aggiuntive al semplice certificato di stipendio.

“Come posso chiedere un prestito se sono in cassa integrazione?” ti chiederai a questo punto.

La risposta è semplice, contatta 4Credit:

e scopri quanto puoi ottenere e come inoltrare la tua richiesta di cessione del quinto con cassa integrazione. I nostri servizi sono gratuiti e senza impegno.

Prestito o mutuo con cassa integrazione: il garante

Prestito o mutuo che sia, un finanziamento con cassa integrazione non è semplice da ottenere. Il più delle volte, anche in presenza di un contratto lavorativo che va avanti da tempo, l’istituto di credito tende a non dare riscontro positivo in caso di CIG.

La prima controproposta, in questi casi, è quella di inserire un garante.

In termini pratici la banca richiede una terza firma a garanzia del finanziamento, di modo che in caso di insolvenza nel pagamento di una o più rate sia il garante a fare le veci del debitore.

Dal punto di vista del richiedente questa soluzione non sempre è possibile, magari perché non conosce persone idonee ad agire da garante o semplicemente non vuole seguire questa strada.

A questo punto quali alternative rimangono per ottenere un prestito in cassa integrazione?

Se sono in cassa integrazione posso richiedere un prestito?

Domande come questa, oppure “Se sono in cassa integrazione posso chiedere un mutuo?” sono all’ordine del giorno nel nostro campo, soprattutto negli ultimi 2 anni in cui la cassa integrazione è diventata una misura di sostegno ampiamente diffusa.

I prestiti per cassaintegrati esistono e, in presenza di alcuni requisiti, sono anche piuttosto semplici da ottenere.

Chi ha la cassa integrazione in busta paga, infatti, può ottenere la cessione del quinto ma è necessario condurre un’analisi preliminare.

Per sapere subito se la cessione del quinto è fattibile bisogna valutare la posizione lavorativa.

Le assicurazioni che autorizzano la delibera della pratica di cessione del quinto valutano l’azienda per il quale il cliente lavora. La ditta deve essere solida anche se in un periodo di crisi sfrutta la cassa integrazione.

Quanto posso ottenere di liquidità se ho la cassa integrazione in busta paga? La liquidità che si può ottenere con la cessione del quinto va valutata caso per caso considerando vari aspetti.

Valutata la tua posizione, saremo in grado di determinare la somma massima che potrai ottenere.

Cessione del quinto e cassa integrazione, requisiti minimi richiesti

Quali sono le caratteristiche per riuscire ad ottenere la cessione del quinto con cassa integrazione?

Per ottenere riscontro positivo i requisiti sono:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato
  • assunto da almeno 2 anni
  • non oltre 40 ore di cassa integrazione mensili
  • lavorare in una SRL o SPA con più di 16 dipendenti

Se soddisfi questi requisiti, contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno.

Ti ricordiamo che siamo in grado di procedere in presenza di CIG ordinaria; se straordinaria non sarà possibile istruire la richiesta.

Cessione del Quinto e Cassa Integrazione, come fare richiesta?

Come devo procedere per sapere se è possibile ottenere liquidità? 

Con 4Credit è semplice e veloce:

e prepara i tuoi documenti anagrafici e di reddito, in men che non si dica troveremo le proposte di cessione del quinto con cassa integrazione migliori per te.

Non ti proporremo solamente le soluzioni di finanziamento in cassa integrazione con i tassi più bassi o con i costi minori ma anche quelle con le maggiori probabilità di ottenimento sulla base della quotazione assicurativa della tua azienda.

Affidati ai nostri esperti, ottieni subito un preventivo online, gratuito: siamo operativi su tutto il territorio nazionale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 commenti su “Prestito o mutuo con cassa integrazione: come fare per ottenerli

  1. Buongiorno sono dal mese di marzo che sono in cassa integrazione vorrei sapere se è possibile avere un prestito la ringrazio cordiali saluti Angelo damato

    Rispondi
Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp