Mutuo e Prestito insieme: è possibile?

Richiedere mutuo e prestito insieme è possibile ma è necessario valutare attentamente modalità e tempistiche per non incorrere in problemi e rischiare di compromettere un esito altrimenti positivo.

Il circuito bancario, infatti, verifica costantemente la situazione debitoria dei propri interlocutori. Se il richiedente, quindi, dovesse risultare eccessivamente indebitato o se a suo nome fossero presenti troppe richieste di finanziamento nello stesso momento, anche una delibera già concessa potrebbe trasformarsi in un rifiuto a monte della pratica.

Quindi, mutuo e finanziamento insieme si può “ma”. In questo approfondimento analizzeremo i vari “ma” con i quali rischi di dover avere a che fare se non ti muovi nei modi e nei tempi corretti.

Ad esempio:

  • Posso chiedere un prestito dopo delibera mutuo?
  • Posso ottenere un mutuo con un prestito in corso?
  • Con la cessione del quinto posso richiedere un mutuo?

Se stai cercando un prestito personale oltre che al mutuo casa, affidati ai nostri esperti. 4Credit è a tua completa disposizione per aiutarti a trovare la soluzione di finanziamento più adatta non solo alle tue esigenze ma anche alle tue possibilità.

e ottieni il tuo preventivo mutuo + prestito personalizzato, in maniera gratuita e senza impegno.

Se invece volessi presentarci la tua situazione, ti basta cliccare qui: ti si aprirà la sezione del nostro blog e potrai dirci tutti i tuoi dubbi in merito.

Mutuo e prestito insieme: si può aggiungere un prestito al mutuo?

Ottenere mutuo e prestito insieme è possibile, ma ovviamente bisogna valutare attentamente come procedere.

mutuo più prestito

Per prima cosa consideriamo che sia la richiesta di mutuo che di prestito saranno segnalate nelle banche dati creditizie e questo fattore potrebbe essere discriminante per l’esito di entrambe le richieste.

Tutte le banche, nessuna esclusa, accedono a questi database per verificare il profilo del richiedente di un finanziamento. Qui possono consultare, in maniera chiara e trasparente, tutti i rapporti di credito instaurati in passato (richieste di mutuo o di prestito comprese).

I sistemi di informazione creditizia (SIC) registrano in tempo reale le richieste caricate dai singoli istituti di credito e se questi dovessero valutare la tua posizione come eccessivamente indebitata, allora potresti trovare davanti a un rifiuto.

Mutuo e prestito insieme: quando farlo

Vediamo ora quali sono i casi più frequenti che potrebbero portare a problemi in caso di tempistiche e scelte errate.

Fare richiesta di prestito dopo la delibera del mutuo si può?

Sì, si può.

Verrà concesso? Questo è già più difficile. Il rischio di pregiudicare l’erogazione del mutuo è molto elevato, soprattutto se il prestito è stato richiesto presso un istituto diverso. La delibera del mutuo, infatti, non garantisce per l’erogazione ma indica solo una disponibilità di massima da parte della banca a concedere l’importo richiesto.

Se tra il momento della delibera e quello dell’erogazione la banca dovesse accedere nuovamente alla banca dati e rilevare l’indebitamento relativo al prestito (senza esserne stata informata a priori), potrebbe rifiutare di concedere il mutuo.

Perché? Molto semplicemente perché il rapporto rata/reddito potrebbe non essere più sufficiente a far fronte anche al mutuo in aggiunta al prestito ottenuto nel frattempo.

Ovviamente è possibile chiedere un prestito anche dopo l’erogazione del mutuo. Qui si avrà la certezza di una compravendita andata a buon fine ma, in questo caso, sarà più difficile ottenere il prestito, sempre per lo stesso motivo del caso precedente.

Mutuo più prestito per acquisto casa

Chi si trova a chiedere questa “combinazione” di finanziamento, solitamente, lo fa perché non è riuscito ad ottenere un mutuo al 100% e ha quindi bisogno della liquidità necessaria per saldare il 20% non coperto dalla banca.

I mutui infatti vengono di norma concessi per l’80% del valore emerso dalla perizia e non tutti hanno a disposizione la somma mancante.

In alternativa, una richiesta di prestito può essere fatta per finanziare l’arredamento o altri acquisti.

Il rischio però, come abbiamo visto, è quello di incappare in un rifiuto da parte della banca, che potrebbe giudicare il tuo reddito insufficiente a far fronte alla coesistenza di mutuo più prestito.

Una richiesta respinta, inoltre, ti impedirebbe di rivolgerti ad altri istituti. Questi, infatti, accedendo alla banca dati dei SIC vedrebbero il rifiuto appena ricevuto, adeguando la propria decisione di conseguenza.

Come fare allora per non incappare in problemi?

La soluzione è semplice: affidati a un broker. Agendo in autonomia, infatti, la tua richiesta verrebbe automaticamente registrata in banca dati. Rivolgendoti ad un intermediario, invece, avresti la possibilità di conoscere le soluzioni di finanziamento con le maggiori probabilità di ottenimento, senza “macchiare” il tuo profilo creditizio con richieste rifiutate.

Non è detto, quindi, che se un istituto ha rifiutato la tua richiesta, anche un altro avrebbe fatto lo stesso. Diverso è invece il discorso per un istituto che vede per il tuo profilo l’esistenza di una richiesta già rifiutata.

Per conoscere gli istituti che accoglierebbero favorevolmente la tua richiesta, allora, rivolgiti a 4Credit!

Se ho un finanziamento in corso posso richiedere un mutuo?

La risposta, a livello puramente teorico è .

mutuo e prestito

Ovviamente esistono alcune discriminanti da prendere in considerazione, che corrispondono a ciò che la banca esamina prima di darti un riscontro positivo.

Puoi ottenere un mutuo con finanziamenti in corso se:

  • la tua posizione nei confronti di questi prestiti è regolare (non sei insolvente/cattivo pagatore)
  • il rapporto rata/reddito ti permette di far fronte a entrambi gli impegni
  • hai la possibilità di inserire nel contratto di mutuo un garante

Se hai ancora dei dubbi, scrivici! Ti basta cliccare qui per trovare lo spazio dedicato ai tuoi commenti o alle tue domande. Ti risponderemo tempestivamente.

Mutuo e prestito insieme: come ottenerlo?

Esistono due possibili alternative utili alla concessione di mutuo e prestito insieme:

  • chiedere finanziamento e mutuo insieme alla stessa banca
  • far coesistere cessione del quinto e mutuo

Richiedere, quindi, mutuo e prestito insieme tramite la stessa banca può essere una valida soluzione. D’altronde, chi ti conosce già, si fida di più di te.

L’istituto infatti è a conoscenza della tua situazione, quindi gli organi deliberanti sono informati sulle tue esigenze di liquidità (sia come motivazioni che come possibilità di far fronte al finanziamento). Il deliberante potrà, pertanto, approvare le tue richieste serenamente.

Richiedere, invece, il mutuo ad una banca ed il prestito personale ad un altro istituto potrebbe penalizzarti. La banca o la finanziaria, vedendo queste diverse richieste a due istituti distinti, tenderanno a declinare la pratica perché non si sentiranno sereni nell’affidarti la liquidità richiesta.

Pertanto, nella soluzione di mutuo e prestito insieme, il primo passo è parlarne con la banca, la quale valuterà la tua richiesta di mutuo.

Nel caso in cui la banca non sia favorevole a questa doppia richiesta di finanziamento, evita di richiedere un prestito personale tramite un altro istituto, per i motivi che ti abbiamo spiegato sopra.

Se cerchi una soluzione con prestito e mutuo insieme ti consigliamo di valutare la cessione del quinto.

Questo prestito è dedicato a lavoratori dipendenti (assunti a tempo indeterminato) e pensionati.

Posso avere mutuo e cessione del quinto insieme?

Sì: scegliendo di attivare questa forma di finanziamento (o tramite la delega di pagamento) è possibile far coesistere le due forme di credito. Questo prestito inoltre non sarà segnalato nelle banche dati e di conseguenza la banca erogante il mutuo non potrà appurare la nuova richiesta di finanziamento.

4Credit: il tuo broker di fiducia

Se hai bisogno di un prestito personale e contemporaneamente di un mutuo casa, con noi puoi realizzare questo obiettivo.

prestito e mutuo si può!

Per prima cosa contattaci e mettiti in contatto diretto con noi:

Inserisci i dati richiesti ed entro 24 ore riceverai una nostra chiamata. Il consulente a te affidato ti seguirà passo passo, dalla richiesta, fino all’erogazione del tuo finanziamento.

Ricorda, la nostra richiesta non sarà segnalata in banca dati Crif ed Experian; sei pertanto libero di valutare la nostra soluzione, senza alcuna penalizzazione. I servizi 4Credit sono sempre gratuiti e senza impegno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

121 commenti su “Mutuo e Prestito insieme: è possibile?

  1. Con un Finanz. In corso di 540€
    Ancora 98 rate da pagare
    È possibile avere un mutuo di 165 su un valore immob. Di 165 quindi al 100% più le sp. Rogito
    Il tutto per 25 anni
    Con due redditi in famiglia padre e figlia Complessivamente di 3400€
    Fatemi sapere…. Grazie

    Rispondi
    • Rosario buongiorno,
      finanziare l’acquisto di un immobile e le spese accessorie non è possibile. Prima di procedere con la richiesta le consiglio di accantonare la quota da destinare a tutte le spese accessorie come per esempio il notaio e l’eventuale agenzia immobiliare.

  2. Salve mi chiamo yanela , sono appena a diventata fissa ho 29 anni, vorrei sapere se è possibile fare un mutuo e un prestito con una sola rata, per prima casa?

    Rispondi
Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp