Prestiti a segnalati Crif: come ottenere il tuo finanziamento

I prestiti a segnalati Crif sono forme di finanziamento pensati per venire incontro alle esigenze di chi, ad esempio, ha avuto problemi nel rimborsare regolarmente le rate di un prestito già in essere.

Queste persone, conosciute come cattivi pagatori, hanno spesso difficoltà ad ottenere nuova liquidità proprio in virtù della segnalazione di ritardo o insolvenza che pende su di loro.

Oggi però è possibile richiedere un prestito per segnalati Crif in modo semplice e, soprattutto, rapido. Come?

Rivolgendoti a 4Credit riceverai un preventivo di finanziamento studiato su misura per te!

I nostri servizi sono sempre gratuiti e senza impegno. Siamo operativi in tutta Italia.

Prestiti senza controllo Crif

Perché la segnalazione Crif è vincolante per ottenere un prestito?

Quando ti rivolgi ad un istituto di credito (indifferentemente se una banca o una finanziaria), questa verifica il rispetto dei requisiti previsti per la concessione del finanziamento.

Accanto a elementi come età e reddito, ad essere valutata è anche la tua affidabilità creditizia. Questa viene verificata accedendo al database di un sistema di informazione creditizia, il più famoso dei quali è proprio il Crif.

Di conseguenza, se il tuo nominativo è associato ad una segnalazione negativa, l’istituto di credito risponderà negativamente alla tua richiesta.

Le segnalazioni Crif sono quindi ciò che molto spesso porta ad un prestito Agos rifiutato, ad esempio, o ad un finanziamento Findomestic negato.

Esistono banche che non guardano il Crif? No, la visura Crif è uno step imprescindibile per la concessione di un finanziamento.

Posso cancellare le segnalazioni negative? No, la cancellazione Crif è automatica e, nel caso di segnalazione di ritardo nei pagamenti, lo status di cattivo pagatore viene cancellato dopo un periodo che va da 12 a 24 mesi (36 nel caso di insolvenza).

Segnalato al Crif: posso avere un finanziamento?

La risposta, in questo caso, è positiva: esistono prestiti per segnalati Crif che possono essere ottenuti in maniera semplice e rapida.

Attenzione: non parliamo di prestiti a segnalati Crif con garante, perché le nostre soluzioni di prestito possono essere ottenute anche senza bisogno di una terza firma.

Chi può ottenere un prestito con 4Credit?

  • lavoratori dipendenti a tempo indeterminato (da almeno 8 mesi)
  • pensionati

Sono ammesse le richieste di finanziamento sia da lavoratori privati, sia da dipendenti pubblici e statali.

Se sei straniero, sarà sufficiente tu percepisca un reddito da un’azienda italiana e che il tuo permesso di soggiorno sia in corso di validità.

L’unico requisito è avere più di 18 anni e meno di 85 al termine del contratto di finanziamento.

I nostri prestiti a segnalati Crif sono pensati per:

  • cattivi pagatori
  • protestati

Nel nostro catalogo abbiamo anche alcune soluzioni specifiche per non censiti, ossia per coloro che hanno difficoltà ad ottenere un prestito perché il loro nominativo non compare nel database del Crif.

Piccoli prestiti a segnalati Crif

Hai bisogno di una cifra contenuta? Con 4Credit puoi ottenere fino a 50.000 euro, con un piano di rimborso che può arrivare a 120 rate mensili.

Se sei un cattivo pagatore, con noi puoi fare domanda per:

  • cessione del quinto – un prestito personale flessibile, senza garante, con una piccola rata che non supererà mai il 20% del tuo reddito netto mensile. La rata ti verrà addebitata mensilmente in busta paga o sulla pensione;
  • delega di pagamento – pensata per i lavoratori dipendenti che hanno già una cessione del quinto in corso ma vogliono impegnare un ulteriore 20% del proprio stipendio netto. Il prestito delega non è accessibile per i pensionati;
  • prestito cambializzato – un finanziamento per chi non ha la possibilità di attivare la cessione del quinto o la delega di pagamento, che può così ottenere la liquidità di cui ha bisogno in tempi brevi.

Come vedi, nel nostro catalogo puoi trovare diverse soluzioni di prestiti a segnalati Crif in sofferenza, con formule flessibili e alla portata di tutti.

Prestiti a segnalati Crif senza cessione del quinto

La natura stessa della segnalazione Crif complica l’accesso al credito, perché l’affidabilità creditizia risulta notevolmente compromessa.

Per questo motivo, l’unica soluzione è ricorrere alla cessione del quinto, dal momento che questa viene riconosciuta come diritto del lavoratore e del pensionato dalla Legge Finanziaria del 2005.

Si tratta quindi dell’unico prestito al quale l’istituto di credito non può opporsi, fatta eccezione per quei casi in cui l’azienda risulti non assicurabile (ad esempio perché ha un numero di dipendenti troppo basso, anche se esistono comunque soluzioni di cessione del quinto per piccole aziende).

In alternativa è possibile fare domanda per un prestito cambializzato.

Più complessa è la situazione per chi cerca prestiti a segnalati Crif autonomi: non essendo dipendenti, non esiste una busta paga a garanzia del finanziamento, motivo per cui non si trovano sul mercato soluzioni di finanziamento che possano coesistere con lo stato di cattivo pagatore.

Prestiti in 24 ore per cattivi pagatori: prova 4Credit

4Credit è un intermediario regolarmente registrato all’albo OAM. Rivolgendoti a noi potrai ottenere, in meno di 24 ore, il preventivo per il miglior prestito studiato su misura per te.

Non ti proporremo solamente i finanziamenti con il tasso più basso, ma anche quelli con le maggiori probabilità di ottenimento in tempi rapidi, con le rate più convenienti e con l’importo massimo più alto. Il tutto calcolato sulla base delle tue esigenze e delle tue possibilità reali.

Per richiedere il tuo preventivo di prestito a segnalati Crif:

Un nostro consulente sarà a tua completa disposizione per valutare le tue esigenze e proporti la soluzione più conveniente per te.

Se il nostro preventivo ti soddisferà, potremo procedere con la domanda di prestito e farti ottenere così, nel minor tempo possibile, il denaro di cui hai bisogno.

I nostri servizi sono sempre gratuiti e senza impegno. Siamo operativi in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Prestiti a segnalati Crif: come ottenere il tuo finanziamento

  1. Ne avrei davvero bisogno, sono pensionato il quinto già c’è lo, ho 58 anni la mia pensione e di 1740 euto, pagherei come volete voi, e spero a dio che me lo accettano questo piccolo prestito, ho sbagliato, ma datemi una possibilita, con sti doldi mi affitterei ina piccola casa in lombardia per stare vicino alle mie figlie… per favore trovate un modo per farmi avere questo prestito…non so più dove sbattere..

    Rispondi
    • Michele buongiorno,
      forse sono presenti delle segnalazioni in banca dati e per questo, oltre alla cessione del quinto, non ci sono altre soluzioni. Per i pensionati, oltre al tradizionale prestito, l’alternativa è solo il quinto della pensione.

Hai qualche domanda? Scrivici su Whatsapp